Dabo, convocato dal Burkina Faso. Il Ct: “Ha scelto di giocare per noi”

7



Bryan Dabo inserito nella lista dei convocati del Burkina Faso. Il centrocampista viola sfiderà Guinea Bissau (22 marzo) e Kosovo (27 marzo). Nonostante abbia passaporto francese e del Mali ha deciso di accettare la chiamata di un’altra nazionale. Si tratta del Burkina Faso (di cui è originario). Paulo Duarte, ct della selezione, commenta così la chiamata: “Ha scelto di giocare con la nostra nazionale, me lo aveva già detto ma aveva preso un anno di tempo per decidere. In realtà la decisione me l’ha comunicata un anno dopo, quando è arrivato in Italia: mi ha fatto capire di essere pronto per giocare con noi”.

7
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Aristarco Scannabue
Ospite
Aristarco Scannabue

Nella classifica FIFA il Burkina Faso è al 57° posto, il Mali al 69°. Se la Francia non ti vede neanche col binocolo e il tuo paese d’ origine è più quotato non la chiamerei “scelta”. Comunque non me ne importa un fico secco, nella Ligue 1 più scarsi di Dabo ce n’ erano veramente pochi e gli eventuali meriti della persona non ne fanno un calciatore migliore: acquisto incomprensibile.

Zeba
Ospite
Zeba

Non è vero che la scarsità non c’entra nulla ed è ridicolo chi incensa Dabo per la scelta: ha avuto una convocazione in u21 nel 2013 poi, dopo 4 anni e nessuna prospettiva di essere chiamato dalla nazionale maggiore, ha avvenuta il Burkina. Solo Corvino e i suoi magheggi finanziari potevano cascare su un giocatore così mediocre. Se poi nelle settimane del funerale dovete sentirvi per forza buoni e in armonia è un altro discorso, ma Dabo è questo…

Nessie
Ospite
Nessie

“Mi ha fatto capire” … cioè forzatura del ct non concordata.

Pio Li Schiaffi
Ospite
Pio Li Schiaffi

Quanto deve essere scarso questo

Ginolasalsa
Tifoso
ginolasalsa

dal tuo nick: mai abbastanza

Simon mago
Ospite
Simon mago

Te ne hai presi troppi di schiaffi…..onore a dabo, che ha fatto una scelta importante. Magari non avrebbe mai toccato la nazionale francese, ma resta una scelta da rispettare.

volcacio
Ospite
volcacio

Le scelte di un calciatore vanno rispettate.La scarsità è un concetto fuori luogo.

Articolo precedentePrimavera Women’s, trionfo all’Arco di Trento. Colzi: “Sorprese noi stesse, movimento cresce”
Articolo successivoSerie A, recupero tra Juventus e Atalanta: le formazioni ufficiali
CONDIVIDI