Il Dabo che non ti aspetti. Per l’oggi e per il domani. L’ex pacco può diventare risorsa

36



Bryan Dabo conferma anche contro la Spal quanto di buono si era intravisto all’Olimpico in occasione di Roma-Fiorentina. Centimetri, lotta, fisicità, e qualche progresso anche dal punto di vista del gioco con i piedi. Il francese, ex Saint Etienne, arrivato a Gennaio con più di qualche scetticismo, pian piano sta ingranando. E nel momento in cui Badelj ha dovuto dare forfait non si è fatto trovare impreparato rispondendo presente, ed anche bene, negli ultimi 180’.

Contro la Spal, questi i numeri di Dabo: 2 palloni respinti, 1 pallone intercettato, 2 falli commessi, ma soprattutto 9 palloni recuperati. Certo, ci sono anche 3 palle perse, ed anche 11.4 km percorsi, secondo per distanza dietro solo a Benassi.

D’altronde, una figura come quella di Dabo, mancava da tempo in questa rosa. Il classico mediano in grado di fare la guerra in mezzo al campo in gare difficili, contro avversari più tecnici, portando centimetri e fisicità laddove c’è sempre stata qualità ma mai troppa capacità di recuperare palloni. Lo ha fatto Badelj, unendo l’utile al dilettevole, con le sue doti di cervello, ma anche di motorino e piovra. E laddove, in teoria, ci sarebbe dovuto essere Carlos Sanchez, adesso c’è proprio Dabo. Che sta dimostrando di poter essere risorsa utilissima, sicuramente, nell’immediato per far fronte proprio all’assenza di Badelj, ma anche perché no, per il futuro dimostrando di poterci stare nella rosa gigliata come preziosissima alternativa. In fondo, un mediano da mandar dentro nei minuti finali in situazioni di vantaggio è sempre mancato. E chissà che da pacco non possa esser proprio lui la risorsa utile per la causa viola.

Commenta la notizia

36 Commenti on "Il Dabo che non ti aspetti. Per l’oggi e per il domani. L’ex pacco può diventare risorsa"

avatar
ultimi più vecchi più votati
Davide
Ospite
Member

Pacco siete voi giornalisti mediocri

emiliofirenze
Ospite
Member

Si sta rivelando al di là di ogni aspettativa (anche da parte mia) un buon centrocampista, ma non come alternativa a Badeli, se mai come suo complemento.

Ernesto
Ospite
Member

Pacco lo hanno definito i denigratori di professione di Corvino, che lo criticherebbero anche se prendesse CR7.
Peccato che la Redazione per il titolo dell’articolo in commento si sia rifatta al termine di detti pseudo tifosi.

Attilio
Ospite
Member

Altro che pacco, è un ottimo giocatore che ha dimostrato anche attaccamento alla maglia che indossa (ultimo episodio a fine partita con la SPAL)

SATANELLO VIOLA
Ospite
Member

ACCIDENTI SE QUELLO L’E UN PACCO ANCHE MESSI LO E’…………………….. GRANDE E MITICO DABO OVVERO BRONZO DI FIRENZE NO DI RACE….

claude
Ospite
Member

ALTRA DIMOSTRAZIONE CHE IL CORVO E’ TUTTALTRO CHE FESSO.ALTRA SCELTA NEL COMPLESSO POSITIVA.

ELP
Ospite
Member

Diciamo che questa del pacco è un’uscita abbastanza infelice.

gianni daviddi
Ospite
Member

Sempre facile giudicare, vero?

Chris Pieracci
Ospite
Member

Se impara a passare prima la palla diventa un buon giocatore. A volte è un pò goffo, però mi piace… Lottaa per noooi Dabooo 😀

stini
Ospite
Member

E’ l’ora di smetterla di dare degli epiteti gratuiti,c’è sempre qualcuno pronto a denigrare l’operato della Fiorentina,mannnaggia.
Dabo è un buon giocatore e si è calato nel contesto della squadra meglio di tanti “SOLONI” sia con la penna sia con le scarpette,ce ne fosse.
Forza ragazzi

i'giannelli
Ospite
Member

Per lottare per la salvezza o al limite per la meta’ della classifica ci puo’ stare anche per l’anno prossimo, l’obbiettivo futuro sara’ quello di vincere la classifica della parte destra…ed intanto la roma lotta per la champions, il napoli per lo scudetto e la lazio per la prossima champions…

Andrea rimini
Ospite
Member

Tu nulla capire

Angelo52
Ospite
Member

no Andrea, i giannelli, lotta con il suo cervello. SFV!!!!

Minatore
Ospite
Member

Tu per cosa lotti?

Aldo pistoia
Ospite
Member

Che ci volete fare! Questi sono i giornalisti. Talmente bravi da capire in venti minuti se un calciatore è un pacco!

Paolo-Carrara
Ospite
Member

Perchè definire ex pacco Dabo, proprio non lo capisco.
Se gli si trova un ruolo con compiti ben definiti credo sarà un punto di forza della squadra.
FORZA VIOLA SEMPRE !!!!!!!!!!!!

Gherardo
Ospite
Member

Anche secondo me dovrebbe essere titolare sempre (anche dopo il rientro di Badelj).
Forte fisicamente ed atleticamente, può solo migliorare (tecnicamente e tatticamente)

ghiro marrone
Ospite
Member

Con Dabo il centrocampo ed in particolare la mediana è migliorato. Se arriverà un buon attaccante e qualcosa sulle corsie laterali la squadra sarà interessante..

Francoviola
Ospite
Member

Nemmeno io capisco l’offensiva definizione di pacco, vi rode così tanto dire anche delle cose buone di Corvino?

Francoslo
Ospite
Member

D’accordo con te, l’ho scritto anch’io, ma si vede che qualcuno in redazione è molto permaloso .

stini
Ospite
Member

Dabo per la squadra è OK,lotta e si impegna.
Corvino fa ed ha sempre fatto il suo.
Ora però o si fa il salto oppure si pesca fra i nostri giovani.
Forza ragazzi

Drummer
Ospite
Member

Scusate ma perchè “pacco”?

I'm Bored
Ospite
Member

Può benissimo partire titolare anche nella Fiorentina futura

TRIPPAIO DI SANTO SPIRITO
Ospite
Member

A me Dabo è piaciuto e piace più di Badelj che comunque terrei anche Lui. il Nuovo Capitano!!

Mau 46
Ospite
Member
Come al solito a Firenze si corre sempre troppo e si sputano sentenze con una facilità che non ci fa onore anzi ci fa passare da imbecilli. È il caso di Dabo che già avevamo. condannato a tornarsene nel Burkina Fasa se non addirittura nel terzo mondo rimpiangendo Sanchez. Dabo è invece un bel pezzo, utile e prezioso ,con le sue caratteristiche ,per il gioco della Fiorentina. Anche Sanchez credo non fosse male,ma è più vecchio ed ha oggi un mercato che ci porterà ad incassare almeno il doppio di quanto speso per Dabo. Riflettiamo cinque volte e per il… Leggi altro »
cippa lippa
Ospite
Member

e poi io m’incazzo solo per una cosa: ma perché il rincalzo di badelj non è Capezzi??????!!!!!! Nato a Figline, tifoso viola e cresciuto nel vivaio. Costo zero. Voleva 500k?? e questo qui quanto è costato e quanto piglia?
Piccini e Venuti erano (SONO) due terzini del vivaio. Potevano (POTREBBERO) essere i terzini della Fiorentina. Titolari o riserve. invece no: Maxi Oliveira, Diks, Gilberto, Gaspar, Laurini e altri bidoni che non mi vengono in mente. MA COME SI PUÒ FERMARE TUTTO QUESTO?? CHE È IL VERO, UNICO PROBLEMA/PARADOSSO DELLA FIORENTINA E DEL CALCIO PIÙ IN GENERALE???

Fagin
Ospite
Member

Perché Capezzi è scarso?

aceviola
Ospite
Member

I Procuratoriiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii …….ne hai mai sentito parlare?

illepri
Ospite
Member

500kk per capezzi???? orrore

cippa lippa
Ospite
Member

unnè bono

Il Sacco
Ospite
Member

Ancora una volta Corvino ha dimostrato di avere la vista molto lunga. Complimenti

Giuseppe Porrovecchio
Ospite
Member

Era un pacco Hugo, Milenkovic, Veretout, Dabo era un incompetente Corvino. Si giudica sempre prima di vedere. Siamo del palato fine e ci piacciono solo top player pur sapendo che non ce lo possiamo permettere.

I'm Bored
Ospite
Member

Anche perché quelli cari li ha presi tutti il Milan .

fer Aretto
Ospite
Member

Ovvia, speriamo!

Claudio
Ospite
Member

Chi hadetto che è un pacco, che è arrivato solo a gennaio? Chi non l’aveva visto giocare?

Gigliocaldo
Ospite
Member

non mi sembra che l’opinione generale fosse quella di avere preso un pacco è bastato aspettare un minimo, dopo l’ambientamento nel campionato e con la squadra sta venendo fuori con personalità e grinta prendendo sempre di piu’ la squadra in mano, nessun rimpianto di sanchez visto la quantità di gioco che ha fatto ieri, e quando acquisirà gli automatismi con gli attaccanti nel passaggio smarcante diventerà fondamentale per il centrocampo

Articolo precedenteNuovo stadio: niente scadenze per il progetto Fiorentina. L’iter prosegue, senza fretta
Articolo successivoFormazioni a confronto: undici annunciato schierato da Pioli. 0 sorprese
CONDIVIDI