Dai Cholito! 51 giorni senza gol, stasera cerca la riscossa contro Sportiello

5



Simeone non segna dal 19 settembre, cerca il riscatto prima di partire per la Nazionale. Sfida il portiere ex compagno in viola.

Simeone cerca la riscossa. Talento e garra per mettere a tacere tutti. Senza spocchia, come del resto è sempre stato abituato a fare. Si è conquistato la Nazionale argentina, ora vuole riscattarsi in Italia. Il Cholito vuole spezzare il suo digiuno forzato dal gol che dura ormai da troppo tempo, 51 giorni. A Genova lo scorso 19 settembre ha rotto il tabù segnando alla Samp, poi si è conquistato il rigore sabato contro la Roma, ma non essere arrivato su quel pallone nato dal guizzo di Chiesa è diventato un peso. Così scrive Il Corriere dello Sport – Stadio.

TUTTI CON GIO. Intorno, a difenderlo dalle tante critiche, ha ritrovato lo zoccolo duro dei suoi cari, dalla fidanzata Giulia fino alla zia Natalia e al suo procuratore. Ciclicamente la sorella di Diego viene a trovarlo: stavolta ci si è trovata nel momento migliore per strappare un sorriso in più al nipote. 

GOL PER RINASCERE. Stasera il Frosinone: Simeone dovrà vedersela con Sportiello, uno che conosce bene per essersi allenato una stagione intera con lui: stavolta non ci sarà spazio per i sentimenti. Prima di partire per l’Argentina, dove affronterà in una doppia amichevole il Messico, vuole togliere dalla naftalina il sogno europeo della Fiorentina.

5
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Samba
Ospite
Samba

Che la garra sia con te!! Dai che spacchi stasera, fallo per la viola!

Sinapsilondon
Tifoso
Sinapsi London

Forza Giovanni i goals arriveranno ! FORZA RAGAZZI FORZA VIOLA SEMPRE E SOPRATTUTTO FORZA STEFANO GRANDE ALLENATORE

Guru
Ospite
Guru

Sinapsi mancanti nel tuo cervello

Mario number one
Ospite
Mario number one

Pioli è da lega Pro

Matteofirenze
Tifoso
MATTEOFIRENZE

SEMPRE DALLA TUA PARTE CHOLITO !!!!

Articolo precedentePioli e le ‘Cinquanta sfumature di Viola’: “Spero sia solo l’inizio”. Vittoria e poi mercato
Articolo successivoStadio, nuovo cronoprogramma: presto incontro Comune-Fiorentina. Progetto a maggio
CONDIVIDI