Dai pochi gol fatti ai 3-3 in serie, fino alla nuova astinenza. Con Montella 2 gol in 6 gare

14



Mentre la Fiorentina sprofonda in classifica, la squadra di Montella continua a non trovare neanche la via del gol

Ad inizio la stagione erano i pareggi a farla da padrone in casa Fiorentina. Con pochi gol fatti, ma anche pochi subiti. Poi, da Gennaio, il cambio di marcia del reparto offensivo, con Muriel su tutti, seguito da Chiesa, in gol a raffica. Con conseguente, però, un disastroso rendimento difensivo che ha portato alla serie di pareggi con goleade. Quindi la nuova inversione di tendenza: nuovamente equilibrio, ma astinenza da gol segnati disarmante.

Nonostante il cambio di allenatore, la Fiorentina non solo non fa punti, perdendo praticamente sempre. Ma non segna neppure. Quella contro il Milan è la terza gara di fila in cui la squadra viola neanche trova la via del gol. Aspetto, che nella gestione Montella, è diventato quasi una costante, visto che in 6 gare la sua Fiorentina è rimasta all’asciutto in 4 partite (67%). Striscia che si allunga ancora se inseriamo anche il ko col Frosinone, anche quello senza segnare.

E dire che con Montella si era visto sempre un calcio propositivo e offensivo. Con i record frantumati nella sua prima gestione di reti segnate, ad esempio, sia in assoluto in un campionato di Serie A che nelle gare in trasferta.

Per non parlare della molteplicità di soluzioni che il tecnico viola ha provato. Da Muriel-Simeone in tandem, a Muriel-Chiesa-Mirallas nel tridente, fino al 3-5-2 con Chiesa esterno, ma anche con Mirallas esterno alla Joaquin e Chiesa di punta. Dentro con più minutaggio anche Vlahovic. Ma niente da fare. E se contro l’Empoli Dragowski ha negato il gol in due-tre circostanze in modo clamoroso, contro il Milan sono state pochissime le chance da rete per i viola. Che rischia di scivolare nella seconda metà della classifica anche per occasioni create, e per gol segnati.

Il reparto d’attacco è in crisi nera. L’ultima rete in campionato di Muriel è arrivata il 10 marzo contro la Lazio. Nel mezzo solo il gol all’Atalanta in Coppa. Simeone nel 2019 ha fatto 4 gol, due dei quali sono stati il 6-1 ed il 7-1 alla Roma. Chiesa non segna da marzo, Mirallas ha fatto solo 2 gol in tutta la stagione.

E contro Parma e Genoa, le ultime due gare di questa terribile stagione, i numeri possono ancora peggiorare.

14
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
PeppeDiProcchio1Peppe
Tifoso
PeppeDiProcchio

Far scapparePioli è stata una colossale minchiata

Batigol,pc
Ospite
Batigol,pc

Più di Montella il peggior impatto su Firenze lo ha avuto solo la peste e l’alluvione…..chissà come se la ride giustamente Pioli…..

Gati7777
Tifoso
gaetano

vabbe’ adesso che la samp sta facendo vincere anche l’ empoli siamo in b non ci sono dubbi

Guidoviola
Ospite
Guidoviola

La verità è che sono scarsi. Muriel e (per ora) Chiesa sono attaccanti da 10 gol a stagione. Simeone è un attaccante generoso (come il Graziani fiorentino, ricordate?). Poi Benassi che, da centrocampista ha sempre fatto gol., poi Mirallas. Il resto (tranne rigori mai segnato manco con lela mani

Modena
Ospite
Modena

Magari Chiesa fosse attaccante da 10 goal.

Ciocio
Ospite
Ciocio

Di Mauro!!

Morenmao
Ospite
Morenmao

Pioli in confronto a Montella era un fenomeno……,,questo perde sempre!!!!!!!vaiavaia

roberto
Ospite
roberto

Difendo MONTELLA
anche secondo me non ha colpe, in quali condizioni sta allenando
ha un compito assolutamente non semplice
forza VINCENZO

Tifoso
Ospite
Tifoso

Con i giocatori in ammutinamento anche Guardiola le perderebbe tutte.

Antonio
Ospite
Antonio

Montella non ha colpe.
Per proporre il suo calcio, occorrono calciatori con caratteristiche ben precise che lui al momento non ha.

roberto
Ospite
roberto

Non ho ricordo di campionati così sofferti
indescrivibile

Modena
Ospite
Modena

Si vede che sei molto giovane.

( Ex) Tifoso
Ospite
( Ex) Tifoso

No no ha ragione, non è mai esistito un campionato simile e così umiliante. MAI.

Cileviola
Tifoso
cileviola

No volevano Montella
Eccolo qua mai vinto

Articolo precedenteDragowski: “Fiorentina o West Ham? Penso solo all’Empoli. La parata su Vlahovic…”
Articolo successivoSONDAGGIO FI.IT: Che ne pensate della lettera di Diego Della Valle?
CONDIVIDI