Dainelli: “A Firenze ho passato anni indimenticabili, è la mia città. Dei viola temo Chiesa”

9



Dario Dainelli, difensore del Chievo ed ex viola, ha parlato così al Brivido Sportivo: “La partita con la Fiorentina per me è sempre speciale. Ringrazio i tifosi viola che mi accolgono sempre benissimo. A Firenze ho passati anni indimenticabili. Con Gamberini, Gobbi e gli atri ex viola al Chievo ci prendiamo in giro e scherziamo spesso in dialetto fiorentino. Per noi sarà dura, perché la Fiorentina ci è superiore tecnicamente, ma il Chievo metterà in campo la consueta determinazione. Chi temo di più? Chiesa. Della Valle? Credo che ci siano state delle incomprensioni, ma li conosco e so quanto tengono alla Fiorentina”.

9
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Tifosissimo
Member
tifosissimo

sono astemio e non faccio di roba strana, ma qualcosa mi dice che andando avanti di questo passo tempo un paio d’anni non dico che arriveremo a rimpiangere Tomovic, ma……..non ci saremo nemmeno tanto lontani.

ffffrrrrrr
Ospite
ffffrrrrrr

grandissimo!!!!

Badtzmaru
Ospite
Badtzmaru

Il Capitano venduto (chi sa da chi…) prima dell’inizio della fase ad eliminazione diretta della Champions ç___ç

Francesco
Ospite
Francesco

Grande Dario uno di noi

gianni usa
Ospite
gianni usa

Dainelli, non ti preoccupare troppo di Chiesa ,Pioli lo sfianchera’ ancora facendolo correre in su e in giu’ a difendere come un semplice gregario. E poi ci si chiedera’ perche’ vorra’ andar via .

Ciao
Ospite
Ciao

Incredibile….. esiste ancora il brivido…..lo compravo da bimbo….si comprava tutti noi,si sarebbe vinto sempre noi….quando non accadeva ci avevano fregato,molto educatvo…. Però lo ricordo con piacere.

konrad
Ospite
konrad

Non ricordo chi è stato il “GENIO” che lo ha sosituito con Felipe. Veramente una bella pensata dato che continua a fare la sua onesta figura in serie A

Jjj
Ospite
Jjj

Bha e c’erano parecchi che lo infamavano tipo tomovic

Stefano
Ospite
Stefano

Lo ricordo io. Prandelli voleva Felipe a tutti i costi,voleva il centrale mancino,e una percentuale molto alta di tifosi era con lui. Corvino prese esattamente quello che Prandelli voleva. L’unico rimpianto che ho su Felipe,è che quando sembrava già tutto fatto col Bologna per lo scambio “9 milioni in contanti più il cartellino di Felipe per avere Gaston Ramirez,che voleva venire a Firenze di corsa”,Felipe si rifiutò di andare a guadagnare qualcosa meno a Bologna e fece saltare l’operazione con Ramirez che andò in Premier al Southampton. Fantasca lui e il suo procuratore.

Articolo precedenteMilic ha scelto il Napoli. Oggi e domani le visite, da venerdì in gruppo
Articolo successivoDi Biagio: “In questo momento dobbiamo ricostruire. Pirlo? Uno come lui manca alla Nazionale”
CONDIVIDI