Dainelli: “Entusiasta di essere tornato. So cosa vuole Firenze” (VIDEO FI.IT)

7



Il nuovo supervisore dell’area tecnica ha parlato della tournée americana della squadra viola

Dario Dainelli, supervisore tecnico della Fiorentina che affiancherà Daniele Pradè e Giancarlo Antognoni, ha parlato dal ritiro americano dei viola dov’è presente anche Fiorentina.it: “Io sto tutti i giorni con la squadra e lo farà anche durante la stagione. Avrò quindi un ruolo delicato perché sarò il tramite tra i giocatori e la società. Ci sono poi altri aspetti tecnici, organizzativi e medici da curare. Il mio ruolo sta nell’assicurarsi che tutto vada bene e di riferire ciò che succede alla proprietà“.

CHIAMATA DI PRADÈ? “La prima volta che ci siamo avvicinati è stato diversi anni fa quando ero a Chievo. Allora c’era stata la possibilità di tornare a giocare nella Fiorentina con Pradè e appunto Montella. Da lì c’è stata sempre grande stima e nei mesi passati è nata questa possibilità di poter tornare in viola. Ero in vacanza quando Pradè mi ha chiamato ma sono tornato prima perché avevo voglia di tornare a Firenze”.

RITORNO IN VIOLA. “Ho provato tanta soddisfazione a rivestire la maglia della Fiorentina. Ho passato anni bellissimi con questa maglia. Non ho fatto tanta fatica a cambiare ruolo. Sono stimoli nuovi e sono contento di essere qui”.

SENSO DI APPARTENENZA. “Io sono qui per trasferire ai ragazzi le mie esperienza e i giocatori si sentono così consigliati come da un fratello maggiore. Io so cosa vuole Firenze, quello che ti dà ma anche le difficoltà che può creare una piazza importante come Firenze”.

NUOVA PROPRIETÀ. Mi ha fatto un bell’effetto. Ho avuto modo di conoscere e parlare con Barone perché ho parlato tanto con lui. E’ uno disponibile e alla mano e ti fa capire bene qual è il suo pensiero e i suoi obiettivi. Commisso ha un approccio molto umano e parla con tutti

DS IN FUTURO? “Presto per dirlo. Ho tanto da imparare in questo nuovo ruolo. La strada è ancora molto lunga, vedremo“.

 

7
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
par
Ospite
par

persona squisita!!!!!! sono felicissima del suo ritorno, sono sicura che con la sua pacatezza e la conoscena dell’ ambiente sapra essere molto utile!!!
grande Dario!!!!!

Scudetto '69
Ospite
Scudetto '69

Non essere presa per i fondelli

Frenk
Ospite
Frenk

io lo metterei difensore

Ciccio
Ospite
Ciccio

Grande Daino, professionista esemare ed ottimo giocatore. Bentornato di cuore a casa tua!

PiElle, Fi
Ospite
PiElle, Fi

nessun dubbio sulle qualità umane
a me non dispiaceva nemmeno come giocatore
speriamo sia all’altezza dell’incarico
in ogni caso, benvenuto e SFV

christian
Ospite
christian

bravo Dario,
discreto giocatore niente di piu’ ma mi sembra una brava persona, secondo me perfetto come tramite tra societa’ e giocatori

pav
Ospite
pav

gran brava persona

Articolo precedenteRiserva di lusso e gol pesanti: il percorso di Llorente post-Juve (VIDEO)
Articolo successivoAD Sassuolo: “Lirola? Ho sentito che vuole andare, ma servono le giuste condizioni”
CONDIVIDI