Dal 26 maggio sembra passato un secolo: ora il tifo è al centro di tutto

2



Da quello scialbo Fiorentina-Genoa 0-0 che salvò i viola in extremis, alla Viola di Commisso: tre mesi dopo è cambiato tutto.

Sembra passato un secolo dal 26 maggio, Fiorentina-Genoa 0-0, scrive La Nazione. Di quella sera surreale è rimasto poco per fortuna, soprattutto da quando Rocco Commisso ha preso la società, i primi di giugno. Da allora è stato un susseguirsi di emozioni, il gusto quotidiano di riassaporare l’importanza di essere una città al fianco della squadra. Commisso ha reso semplici cose fino a pochi mesi fa irraggiungibili: come mettere il pubblico di Firenze al centro di tutto, ad esempio. Basta vedere la presentazione allo stadio di Ribery: dalla colonna sonora di «Rocky» (molto a stelle e strisce) alla scelta dell’orario, le 20, per permettere a tutti di assistere. E persino il settore aperto (la tribuna coperta), per evitare che la gente si bagnasse in caso di pioggia. La Fiorentina è ancora incompleta, contro il Napoli più forte degli ultimi anni. Ma la Viola non ha paura.

2
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Tom
Ospite
Tom

FIno a quando? Chi sarà il primo a polemizzare, perché magari ha subito un piccolo torto? Oppure per avere qualche click in più o vendere qualche copia in più? Oppure perché, siccome tutti sono contenti, se io critico mi si nota di più? Oggi quelli che il 26 contestavano sono felici ma contestavano una squadra “giovane” e se avessero evitato forse avremmo visto giocare in serie a Vlahovic e Montiel anche lo scorso anno, chi non contestava ieri non contesta oggi e spero non contesti domani. Si dovrebbe tifare la Fiorentina sempre e comunque, non solo quando chi mette i… Leggi altro »

max
Ospite
max

Sento di dire la Fiorentina era sotto il MONZA ci credo sono arrivati giocatori nuovi mi sembra normale che trovi delle difficoltà si deve trovare il giusto EQUILIBRIO. La JUVENTUS di Sarri è pronta ? Deve dare un’organizzazione di gioco giusto dare tempo a Montella di ingranare. Ad inizio campionato si deve trovare fiducia e le vittorie servono per lavorare con serenità. TUTTE LE SQUADRE HANNO PROBLEMI AD INIZIO STAGIONE !!!!!!!!!!!

Articolo precedenteCaccia ad un altro esterno: c’è l’ok di Berardi, ma il Sassuolo chiede 35 mln. De Paul-Politano…
Articolo successivoDal Portigallo: Raphinha, respinta offerta Fiorentina di 15 mln. Lo Sporting chiede il doppio
CONDIVIDI