Dal 4-2-3-1 al 4-3-3, moduli, variabili ed esperimenti: le idee di Pioli

di Matteo Magrini - La Repubblica

36



Dopo il mercato, il giudice sarà il campo. A Pioli quindi, e ai suoi giocatori, il compito di tirar fuori il massimo dalle proprie potenzialità. Di certo, il tecnico, si ritrova tra le mani una rosa che gli permette di “divertirsi”. Almeno dal punto di vista tattico. Di soluzioni possibili ce ne sono parecchie. Soprattutto dopo gli ultimi acquisti: Thereau e Lo Faso. Il punto di partenza è il 4-2-3-1. L’abito scelto fin dall’inizio di questa stagione e che, per il momento, resta il preferito dal tecnico. Un atteggiamento che permette alla Fiorentina di sfruttare al massimo i tanti esterni/trequartisti presenti in rosa ma che, allo stesso tempo, sta sacrificando uno degli acquisti più importanti: Benassi. L’ex Torino non è un trequartista, non è un esterno, e fatica anche ad esprimersi come mediano davanti alla difesa.

Almeno studiando il passato di Pioli, la prima alternativa resta il 4-3-3. Per molti, invece, è il modulo perfetto per questa squadra. Con questo atteggiamento in mezzo si potrebbe vedere il terzetto Benassi (nel suo ruolo preferito), Badelj, Veretout. Davanti, invece, ai lati di Simeone agirebbero Chiesa e uno tra Eysseric, Gil Dias e Thereau. Il sacrificato, in questo caso, sarebbe probabilmente Saponara. Uno sul quale la società ha investito moltissimo. Potrebbe fare la mezzala sinistra, è vero, ma servirebbe un lungo percorso di adattamento. La variabile è il 4-3-2-1. Cambia poco, se non la posizione dei due giocatori a supporto del centravanti. Più interni. Più trequartisti che ali. In questo modo, anche Saponara, si troverebbe maggiormente a suo agio.

C’è poi il 4-4-2, simbolo del calcio moderno ma, ormai, dimenticato quasi da tutti. L’arrivo di Thereau (e dello stesso Lo Faso) offre a Pioli un assist al bacio. Senza questi acquisti infatti, per il tecnico era quasi impossibile pensare di iniziare una partita con i due attaccanti. Schierare Babacar e Simeone fin dal primo minuto avrebbe significato andare in campo senza prime punte in panchina.

Un altro dei moduli invocati a gran voce è il 3-5-2. Soprattutto da chi vede nella fase difensiva un punto debole altrimenti difficilmente “curabile”. Certo, la presenza di Pezzella, Astori e Vitor Hugo (più Milenkovic) rende più che percorribile questa strada. Il problema, sarebbero gli esterni. Bisognerebbe sacrificare Chiesa obbligandolo a coprire tutta la fascia, mentre a sinistra non ci sarebbero comunque soluzioni alternative ad Olivera e Biraghi. Certo, si potrebbe spostare il giovane Federico da quella parte con Gaspar a coprire la corsia di destra, ma sarebbe comunque un “adattamento”. E poi ancora 4-3-1-2 (con Saponara alle spalle di due punte), il 3-4-3 o il 3-4-1-2. Teoricamente, tutti moduli “possibili”. Non tutti ideali (anzi) ma nemmeno irrealizzabili.

36
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Gabriele
Ospite
Gabriele

I moduli sono più offensivi o più difensivi,Pioli deve mettere in campo i giocatori che durante la settimana vede meglio,che hanno voglia di lottare,che hanno fame,che ci tengono a esplodere e vogliono dimostrare tutto il loro valore,questi il mister se è bravo li riconosce e deve dargli fiducia…tutto qui e i risultati verranno perché la qualità c’è…… se abbiamo dieci nazionali ci sarà in motivo.

Giorgio
Ospite
Giorgio

Purple ma non ci capisci una mazza,cambia sport

Giorgio
Ospite
Giorgio

Stefanino ?tu di che ne capisci di calcio,su vai a fare la nanna,ora

Mario 07
Ospite
Mario 07

Qualunque sia il modulo ricordiamoci però che Pioli deve fare punti . Se perde altre due -tre partite verrà messo sulla graticola. In Italia non esiste allenatore che dopo aver perso 4-5 partite di seguito sia rimasto al suo posto. In questo momento siamo ultimi con 0 punti e non basta dire che è una squadra nuova per giustificare tale status. Smetto perchè sto soffrendo troppo nel constatare che siamo ultimi

Sempre viola
Ospite
Sempre viola

Il modulo giusto è’ 4312 con saponara trequartista dietro a thereau Simeone. Benassi nei tre di centrocampo,nel suo vero ruolo.

Hatuey
Tifoso
Hatuey

Detto che sono contento che l’allenoatore della Fiorentina non sia nessuno di quelli che scrivono castronerie qui sul sito (ne ho lette di belle…) e dichiarando tutta la mia incompetenza dall’inizio, provo anche io a patecipare al gioco e propongo il mio punto di vista. Un impianto 4-3-x potrebbe essere stabile variando i 3 giocatori davanti fra il 4-3-3 con Chiesa-Simeone- Eysseric/Gil Dias oppure il 4-3-2-1 con due trequartisti da scegliere fra Saponara/Eysseric/Hagi. In caso di svantaggio (molto frequente per ora) si potrebbe nel finale inserire una seconda punta e passare al 4-3 -1-2. Si creerebbero delle certezze con una… Leggi altro »

VIOLASOUL
Ospite
VIOLASOUL

Che senso ha da parte di alcuni commentatori, cominciare a chiedere la testa di Pioli , dire chi doveva restare e chi vendere ecc. Questa è la squadra e l’allenatore, fra 2-3 settimane capiremo se il primo obiettivo di salvarci è possibile, e forse alla decima sconfitta si potranno avanzare richieste di dimissioni di Pioli e pensare a chi comprare x gennaio. Pioli o chi altro deve x forza partire da questi: Sportiello, Astori, Pezzella, Varetout, Simeone, Chiesa. Gli altri 5+3 eventuali riserve, dovranno fare la differenza in campo! Tutti vorremmo aiutare Pioli a trovar il modulo migliore ben sapendo… Leggi altro »

Purpleisthecolor
Ospite
Purpleisthecolor

4-3-3 e avanti. Perché Saponara sarà più fuori che dentro. Chiesa-Simeone-Thereau mi piace, e il francese è tosto, Poi ci sono Eysseric e Gil Dias, non male. Soprattutto l’ultimo pare l’acquisto che per ora si è notato di piu.

pratociri
Ospite
pratociri

Com’é triste Piolo!

Hatuey
Tifoso
Hatuey

Come sei triste te, che spari su un uomo serio e preparato senza neanche dargli la possibilita’ di dimostrare quello che vale.
Tastiera di troll buona solo per sparare cattiverie.

Giancarlo
Tifoso
giancarlo

NON SOLO MI SONO PERSO, MA PIOLI NON HA IDEE VOLETE METTERVELO IN TESTA, E’ UNA FRANA…..MA QUALE 33333…..22222….11111….00000. TELEFONI PIUTTOSTO A QUALCUNO CHE NE CAPISCE QUALCOSA E PER IL MOMENTO SI FACCIA FARE LA SCQUADRA IN ATTESA CHE SE NE VADA AL PIU’ PRESTO.

Hatuey
Tifoso
Hatuey

Seh, addio giancarlo…

nino miceli
Ospite
nino miceli

Complessivamente ed oggettivamente la rosa attuale e più completa di quella dello scorso anno .El Grinta Pioli dovrebbe schierare sempre difesa a 4 centrocampo a 3 con Badelj Benassi o ma mai insieme Veretout e Sappnara o ma mai insieme Esseryc, Chiesa o Dias sull’esterno alto con Simeone sempre supportato da Theraut o Hagi .Le alternative sono tante per subentrare in partita per scelta tattica o in caso malaugurato di infortunio.Forza Viola sempre !!!

Marzio
Ospite
Marzio

Mi sono perso…..

Index-567
Ospite
Index-567

…..natale arriva presto e saremo tra le ultime,poi risaliremo con fatica , salvezza con qualche gionata di anticipo. Diciamo che saremo tra il 12 e il
15 posto. Sempre che non succeda di peggio e non si faccia la bischerata anche di cambiare allenatore. Poi si farà lo stadio anche se sulla carta e arriveranno i cinesi a comprare. Non sono un mago ma di solito ci azzecco…..

..

Giancarlo
Tifoso
giancarlo

CARO 567 SOLO SE CAMBIAMO ALLENATORE POTREMMO ARRIVARE INTORNO AL 7-8 POSTO. PER QUANTO RIGUARDA LA B NON LO VOGLIO NEMMENO IMMAGINARE

Migno
Ospite
Migno

La duttilità della rosa potrebbe portare Pioli a sperimentare anche il 5-5-5!

gianni usa
Ospite
gianni usa

Il 553 e sotto pressione il 751 e si sara’ imbattibili.

si può fare...
Ospite
si può fare...

la rosa prevede nei suoi interpreti un 4-3-3 che puo’ diventare in corsa 4-2-3-1 nelle due fasi perchè sia nei titolari che nelle alternative ci sono mezz’ali che sanno interpretare sia il ruolo di interno in un centrocampo a tre sia il ruolo di rifinitore dietro la punta (mi riferisco a Saponara e Mati Fernandez) ed altri elementi hanno le capacità tecnico-tattiche per interpretare sia il ruolo di seconda punta-rifinitore sia il ruolo di ala pura (mi riferisco ai vari Chiesa, Dias, Lo Faso ed Esseryc)…… quindi si gioca con: SPORTIELO LAURINI MILENKOVIC ASTORI BIRAGHI BENASSI BADELJ SAPONARA DIAS SIMEONE… Leggi altro »

Stefanino
Ospite
Stefanino

Ma perché parlate sempre di Saponara? A parte il fatto che è alquanto fragile (sempre rotto), non mi pare che sia così veloce da tenere i ritmi di serie A. Non consideriamolo per cortesia, puntiamo sui nuovi: Eysseric, Gil Dias, etc. E pensare che qualcuno lo mette ancora tra i titolari, forse si rivede a gennaio…. Idem per Olivera, al massimo può giocare in Lega Pro. Per il resto la rosa è una buona rosa da far girare a seconda dei moduli e delle idee del mister, ma per avere risultati ci vorranno ancora un paio di mesi. FORZA VIOLA… Leggi altro »

I.B.
Ospite
I.B.

Due elementi sono indispensabili : la pazienza e la speranza.Spero che il Gaspar si faccia,e che Biraghi sia il nuovo Torricelli, altrimenti sugli esterni son casini……Il centrocampo a mio avviso è ben assortito a patto di giocare con le mezze ali.Perdiamo molro Senza Borja nella gestione Delle partite.Spero impari qualcuno…Davanti Thereau sarà quasi sempre titolare perché è più bravo ad oggi di quelli che abbiamo e aiuterà Simeone a diventare un attaccante vero…Manca un esterno a tutto campo bello tosto .Laxalt o Giaccherini ci sarebbero serviti come il pane…

ANTONIO
Ospite
ANTONIO

NESSUNA TATTICA FUNZIONA SE BASATA SU UNA PREPARAZIONE GINNICO ATLETICA PRECARIA. INFATTI LA FIORENTINA REGALA IL PRIMO TEMPO AGL’AVVERSSARI PERCHE DUE TEMPI NON CE LA FA A GIOCARLI. SUGGERIMENTO:? PREPARATORI ATLETICI DALLA GERMANIA, USA, O SCANDINAVIA.

epicuro
Ospite
epicuro

Se così fosse, a rigor di logica, dovrebbe essere l’inverso.

VIOLASOUL
Ospite
VIOLASOUL

La mia formazione: Sportiello
Astori/Biraghi – Milenkovic/Hugo – Pezzella/Laurini
Gaspar/Zechnini – Badelj/Cristoforo- Varetout/Sanchez – Saponara/Benassi/Hagi/Eysseric – Chiesa/Dias
Simeone/Lo Faso – Baba/ Theureau.

epicuro
Ospite
epicuro

Praticamente a seconda di come scegli fai 10 squadre diverse e 4 moduli diversi. non mi sembra che tu abbia la soluzione in tasca.

Bomber
Ospite
Bomber

Per me: 1 difensore centrale a comando della difesa ( Astori ) 2 difensori centrali di cui uno più spostato 1 terzino di spinta sulla fascia ( a scelta tra i 14 terzini scarsi che abbiamo ) 1 centrocampista davanti alla difesa ( Badello, Sanchez, Veretutte ) 2 totocampisti ( Benassi, Badello, Veretutte, Eissericce ) 1 ala ( dalla parte opposta al difensore di fascia ) ( Chiesa, Gil ) 1 centravanti ( Simeone ) 1 seconda punta a svariare ( Chiesa, Theoreu, Eissericce ) potrebbe essere un 4 3 3 3 5 2 4 1 2 2 1 come… Leggi altro »

Non importa
Ospite
Non importa

Ma quanti sono….

Biliapolis
Tifoso
biliapolis

Il modulo migliore sarebbe il tre – cinque – due, visto la pochezza dei terzini che non sanno difendere.
Ma Pioli non lo sa fare quindi……..

jack
Ospite
jack

la puoi girare come vuoi….mercato fatto con i piedi…
alla fine ti accorgi di avere una rosa che non è
adatta per qualsivoglia schema di gioco

epicuro
Ospite
epicuro

Avrei detto il contrario, anche a giudicare dall’articolo.

andrea
Ospite
andrea

4-3-3. Prima iniziamo giocare con questo modulo e meno punti perdiamo. Saponara ha già giocato esterno con l’ Empoli. Anche Eysseric ha giocato spesso esterno con il Nizza

Lorenzo
Ospite
Lorenzo

Che ne pensate di un 3 4 2 1?
Sportiello
Pezzella Astori Hugo
Chiesa Badelj Veretout Biraghi
Saponara Eysseric
Simeone

TheMan
Ospite
TheMan

Di sousiana memoria.. comunque uno dei moduli più adatti a questa formazione

Sinapsilondon
Tifoso
Sinapsi - London

Pareggio a verona (più probabile altra sconfitta) e la vittoria non arriverà nemmeno a Fi col bologna semplicemente realista FORZA VIOLA SEMPRE VERRÀ FUORI UNA BELLA SQUADRA

Koeby
Ospite
Koeby

Solo numeri. Sono professionisti del pallone e quindi sanno cosa fare con la palla tra i piedi.
Il problema nasce quando non si ha la palla.. Per sapersi muovere senza palla a volte non basta una carriera. Devono allenarsi solo in questo 6 ore al giorno. Il resto sono solo chiacchiere e appunto numeri. SFV.

fabio
Ospite
fabio

Per stare tranquilli, ragranellando qualche punto 4-3-2-1 o albero di Natale. Con la boa centrale si può fare e si è tranquilli in difesa.

Articolo precedentePrandelli: ‘Bernardeschi poteva diventare la bandiera viola. Venni criticato perché…’
Articolo successivoFerigra al Torino in prestito con diritto di riscatto. Rientra nell’operazione Benassi
CONDIVIDI