Dal ‘guardare tutti negli occhi’ allo “stiamo uniti e daremo l’anima”. Sperando in esiti diversi. Col Sassuolo in palio c’è la dignità più che l’E.L.

33



Una settimana è passata dallo scempio di Palermo. Ed il treno per l’Europa League è forse all’ultima chiamata. Vincere contro il Sassuolo fuori, e fare più punti possibili contro Lazio in casa e Napoli fuori, prima di chiudere il campionato in casa col già retrocesso Pescara. La mission impossibile della Fiorentina inizia contro la squadra di Di Francesco. Sperarci non è vietato, crederci è già più difficile. Ma la società continua a ribadire di crederci. Vuole provarci fino all’ultimo. La matematica ancora non condanna i viola, ma il raziocinio in parte sì. La condanna a vivere di rimpianti, per quello che poteva essere ed invece non è stato. Bastava non suicidarsi contro il Palermo, bastava fare due punti tra Empoli in casa e rosanero fuori e adesso sarebbe tutto diverso. Invece, stavolta solo per colpe proprie, la Fiorentina deve gettare il cuore oltre l’ostacolo e provare a dare un senso a questo ultimo mese di campionato. E pazienza se alla fine anche questa stagione resterà negli annali del muro del pianto, sempre che restare fuori dall’Europa League attraverso un doppio preliminare faccia strappare i capelli ai più, ma fare una grande partita per la dignità della maglia che si indossa è un dovere per questo gruppo. Farlo contro il Sassuolo, e in tutte e tre le gare che succederanno quella del Mapei Stadium. Se anche a Reggio Emilia dovesse arrivare un’altra prestazione infima come quella del Barbera, non solo se ne andrebbero definitivamente i sogni europei, ma anche il rispetto di una tifoseria che ha festeggiato lo scudetto delle Women’s con grande passione e trasporto ma che è di assistere a partite come quella di Palermo ne ha fin troppo piene le scatole.

Stavolta la vigilia non è attaccabile. La proprietà ha fatto sentire la propria presenza. In loco, con tutti i vertici schierati in Emilia. Non saranno tollerati atteggiamento e mentalità avuti dalla squadra a Palermo. Fuori gli attributi, e giù le maschere.  Chi non se la sente può anche farsi da parte, come ha detto Sousa a Palermo alla squadra. “Daremo l’anima” ha ribadito Andrea Della Valle che dopo aver guardato tutti negli occhi una settimana fa prima della partenza per la Sicilia si è sentito tradito. E stavolta chi non suderà la maglia al massimo delle proprie possibilità si giocherà il futuro. Sotto gli occhi del padrone guai a sgarrare. Certo, se questi protocolli si fossero verificati durante tutto l’anno (e/o sempre) qualcosa nel corso dei recenti eventi avrebbe potuto prendere pieghe differenti. Ma meglio tardi che mai. E pazienza se non porterà a niente in questo finale di stagione. Ma se dovesse ripetersi ancora (e con auspicabile costanza) anche in futuro, magari prima che i buoi siano già scappati, chissà che non possa portare reali benefici al cammino della Fiorentina che verrà. Perché è vero che la società è sempre presente perché il 10 paga gli stipendi, come ha detto Corvino, ma il pugno duro del padrone deve esserci sempre. Basta eccessivi buonismi. Basta essere assenti. E’ l’ora dell’inversione di tendenza.

In palio c’è la dignità di molti che tra un mese lasceranno Firenze. Più o meno amati che siano, tutti hanno la grande chance di poter in extremis lasciare un buon ricordo di sé stessi. Quantomeno come esempio di professionalità, che non per tutti pare essere un marchio di fabbrica. D’altronde a Firenze sono ancora osannati calciatori di non certo altissimo spessore tecnico ma che in campo sapevano mettere il cuore. Perché a Firenze chi ci mette il massimo impegno viene sempre apprezzato. Ed uno di questi potrebbe essere il prossimo allenatore della Fiorentina. Ma come ha detto Adv non è il momento di polemiche o altre cose: tutti uniti, col Sassuolo i ragazzi daranno l’anima. La riprova tra poche ore.

33
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Kermit71
Tifoso
Member

1Chi non se la sente può anche farsi da parte,2In palio c’è la dignità tutti uniti, 3col Sassuolo i ragazzi daranno l’anima 1 visto come giocano quasi tutti vorrebbero essere ceduti 2la dignità stà sotto i piedi,questi cialtroni non sanno cosa sia 3anima abbastanza deboluccia vista la prestazione o come direbbero a roma …l’anima de li mortacci loro

Mario
Ospite
Mario

Vedi il bilancio aff fiorentina e noti 21 milioni spesi x autentici bidoni, mi domando: chi è’ lo scienziato che ha richiamato il mago da Vernole. Ecco Andrea se non sei stato tu,caccia lo scienziato e il ds, da lì capiremo se capisci qualcosa di calcio.

RAGIONIERE 56
Ospite
RAGIONIERE 56

Ma li vedete tutti con scarpe rigorisamente TOD’S per contratto??? Che schifo

QuasarScandiano
Member
Member

I viola stanno al Classic Hotel in Via Pasteur 121

Gasgas
Ospite
Gasgas

Quando vedo questa foto mi viene subito in mente la canzone di Vasco, Stupendo, “..mi viene il vomito, è più forte di me…”.

Spippolo
Ospite
Spippolo

È scommetto sorridi a vedere Nedved e il monociglio.

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Se vedo Nedved non penso ad alcun regalo fatto da Agnelli e poi ripreso dopo tre mesi.
E non penso nemmeno a qualcuno che sii sarebbero dovuti godere almeno 18 mesi e che poi non avrebbe mai dovuto più giocare in Italia.
E non penso neanche a nessun giocatore juventino che ha dovuto fare una vertenza per vedere riconosciuto ed onorato il suo ingaggio.

Spippolo
Ospite
Spippolo

Probabilmente vedi un tuo simile.

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

No, vedo semplicemente delle facce come il culo simili a quelle della foto e sicuramente in perfetta sintonia con le facce come il culo che ha chi (come te) difende questo scempio di società.

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

A proposito di facce, devo forse ricopiarti i link delle perle compiute dai tuoi idoli, caso mai te le fossi dimenticate.

Spippolo
Ospite
Spippolo

No no, stampi su carta, si incolli il tutto in fronte. Volesse il caso la incontro, la riconosco e magari gliela sistemo!
?

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Se le dovessi stampare sarebbero cosi lunghe le malefatte che nemmeno riusciresti a vedermi considerato che ricoprirebbero tutto il corpo. ???

Spippolo
Ospite
Spippolo

No no, per coprire una faccia come la tua bastano. Fatti riconoscere.

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Ti ho già detto che se dovessi stampare tutte le nefandezze perpetrate dai tuoi idoli prescritti di Calciopoli, non ci basterebbe tutto il mio corpo dal capo fino ai piedi (per inciso 1,81 mt., che pochini non sono).
Ora capisco che, da buon idolo dei prescritti, non sei tanto perspicace dal momento che nemmeno il gennaio 2016 ti è stato sufficiente per capire con CHI hai a che fare, ma che ti debba ripetere due volte lo stesso concetto mi pare francamente eccessivo.
Buon proseguimento di serata.

Spippolo
Ospite
Spippolo

Hi hi hi…che bip bip ah ah ah.
Inizi a balbettare?
Sei un po’ confuso:
“Ora capisco che, da buon idolo dei prescritti…”
Dai dai su,vedrai che prima o poi una schiarite ci sarà anche per te.
??????????

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Assolutamente. Non ho mai balbettato in vita mia. E riesco ad esprimere anche un apprezzabile “italiano”.
Mi sa che sei tu, caro TRITACOJONS, che hai difficoltà di comprensione.

Spippolo
Ospite
Spippolo

Ah ah ah ah ah ah ah ah
?????????????????????????????????????

Spippolo
Ospite
Spippolo

Le sue affermazioni sono Complimenti per me. ?

simone
Ospite
simone

Ma meglio tardi che mai di cosa?Anche quest”anno a parte milano mai visti i della valle in trasferta, in casa poi diego non sa più nemmeno com’è fatto il franchi tant’è vero che in occasione di fiorentina roma ha preferito andarsi a vedere la sua amata inter contro la juve.Articolo delirante cosparso di “è vero che…””ma è anche vero che…”,si lancia il sasso e si toglie la mano.

Alessandro
Ospite
Alessandro

Concordo in pieno con te Simone!!!! Ma poi tutta la gente che leggerà L articolo e dirà: effettivamente hanno ragione!!!! E continuerà il il solito giochino dei giornalai schiavi che difenderanno a spada tratta sta ridicola società e proprietà!!! VIA I DELLA VALLE DA FIRENZE

Ci si becca sabato geooooorge!!!

Spippolo
Ospite
Spippolo

Ora che tu dia al Bigiotti di schiavo dei DV, è quanto meno esilarante.
Lo sanno anche i moscerini della frutta che ti orbitano sulla testa che egli è palesemente contro.

Nicola
Ospite
Nicola

PIOLI NON SI VOLE !

Della valle vai a cercare i funghi domenica prossima !

Ma quanta benzina butta via questo signore ? Sempre dietro alla Fiorentina , ma quanto inquini ?

michele
Ospite
michele

Ma quanto sei imb…lle?

Nicola
Ospite
Nicola

Ma che cazzo vuoi ?

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Meglio tardi che mai? Il meglio tardi che mai potrebbe essere associato ad una sola cosa: iniziare ad investire corposamente nel mercato per allestire un organico degno di essere definito tale.
Solo questo potrebbe (usando il condizionale) portarci a dire MEGLIO TARDI CHE MAI. Ogni altra cosa sarebbe del tutto irrilevante ed inutile.
E comunque sia, sarei sempre più felice che togliessero il “disturbo” e di non sentirli più nemmeno nominare.

claudio1
Ospite
claudio1

SIETE ALLO PSICODRAMMA… VI BEVETE QUALSIASI SCEMENZA VI DICA OCCHI DI TIGRE

fabio
Ospite
fabio

Leggendo i bilanci quello che fa più rabbia è come sono stati spesi i soldi che servivano a rafforzare la squadra. Innanzitutto, è questo mi rammarica, sono soldi spesi all’estero, e credo che siamo una delle squadre che investono di più verso l’estero, e pochissimo in Italia, e tra l’altro, salvo qualche rarissima eccezione,. con giocatori che vanno bene solo per riempire con le figurine l’album della Panini. Non è la prima volta che succede, e se chi mette i soldi, non obietta significa che è pienamente d’accordo su quanto fatto, Tolti Sportiello e Saponara, credo che il rito di… Leggi altro »

Japa
Tifoso
Japa

Bravissimi!! finalmente un articolo degno di nota!! FUORI LE PALLE GIOCATORI E ALLENATORE!! prendete esempio dalla Fiorentina women’s, anche solo per la voglia di vincere che hanno avuto durante tutto l’anno!!

ILBOSSFIORENTINO
Ospite
ILBOSSFIORENTINO

ma tu l anno scorso dove eri su marte adesso si deve pensare alla dignità l anno scorso no vero mah quanta ingenuità gira a firenze

Tresantiviola
Ospite
Tresantiviola

L’esempio per primi lo dovevano e dovrebbero darlo loro ,non dico di dare l’anima , ma un po più di partecipazione fisica e soprattutto finanziaria quello si .

Hetan
Tifoso
hetan

“… Sotto gli occhi del padrone guai a sgarrare….” come se il “padrone” e il suo tirapiedi capissero qualcosa di quello che vedono……. dopo le figure di m…. visto l’atteggiamento della società, o non capiscono proprio nulla o hanno festeggiato per i REALI obbiettivi ottenuti… FV

gianni usa
Ospite
gianni usa

Che trio. Ora perche’ sono andati in Emilia hanno fatto sentire la propria presenza.Di sicuro Corvino ha dato l’anima e il corpo in qualche ristorante di quelli dove si mangia bene,e la ce ne sono molti.Ci vuole molto di piu’,cara Fiorentina it.per dimostrare che questi elementi sono veramente attaccati a Firenze e ai tifosi,perche’ non basta un viaggio di 140 Km.magari co l’autista.Sarebbe gradito che anche voi criticaste di piu’ una societa’ assente,ma forse non volete fare la fine del povero Prizio.

Moser fondo
Ospite
Moser fondo

Concordissimo.. Non aggiungo altro

Articolo precedenteHiguain ricciuffa Ljajic: e’ 1-1 nel derby di Torino
Articolo successivoQuotidiani: la prima pagina di Qs, Stadio, Gazzetta, Corriere dello Sport, Tuttosport
CONDIVIDI