Dal mini ritiro all’allenamento a porte aperte: le mosse della Fiorentina per la salvezza

6



In una settimana molto delicata in casa viola si è cercato in ogni modo di aiutare la squadra in vista di domenica

Non solo l’allenamento a porte aperte in programma domani (dalle 16,30 al ‘Franchi’) ma la Fiorentina ha cercato anche altre strade per cercare di aiutare il più possibile la squadra a pochi giorni dalla gara contro il Genoa.

Da Domani, infatti, la Fiorentina andrà in ritiro dopo l’allenamento a porte aperte. Un mini ritiro, un giorno in più rispetto al solito, per cercare di concentrare le energie per la gara più delicata dell’anno.

Infine la Fiorentina ha attuato una politica molto chiara per la vendita dei biglietti in vista del Genoa: prezzi scontati con l’obiettivo di riempire il ‘Franchi’.

Tutti modi per caricare la squadra e per cercare di chiudere il campionato decentemente, con una vittoria, o comunque con la permanenza in Serie A.

In campo poi andranno i giocatori che dovranno dimostrare, almeno una volta in questa stagione, di poter svolgere a pieno il loro compito e salvare la Fiorentina da questa situazione.

6
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Germano
Ospite
Germano

Stiamo boni fino a domenica sera. Poi, in qualunque caso, infameremo tutti e dovranno darci CHIARE SPIEGAZIONI.
VIALE DEI MILLE È LUNGO….
#dellavallevattene
#Corvinofuoridaicoglioni

I'Savonarola
Ospite
I'Savonarola

Ridicoli,com’è che si sono svegliati solo ora?società e giocatori.Siete ridicoli,se scendessero in campo 11 tifosi scelti a caso ci metterebbero almeno il cuore e le palle.Non come questi buffoni.

Francesco (Lode a te Dino Pagliari)
Ospite
Francesco (Lode a te Dino Pagliari)

Della Valle e Corvino dovrebbero PAGARE noi tifosi per venire allo stadio, come RISARCIMENTO simbolico di tutti gli errori che hanno commesso e che noi abbiamo dovuto subire

marco mugello
Ospite
marco mugello

Se fra le alternative serie c’è Vlahovic, insieme a Muriel, si potrebbe fare un 442 con Chiesa esterno destro, formazione molto difensiva ma con Chiesa che in un attimo è in area, con Vlahovic che impressiona gli stopper avversari per la mole lo scatto, e la classe che si vede subito, quindi apre gli spazi. Del resto, non abbiamo bisogno di fare 3 goal, basta 1 a 0 o 2 a 1……. il Genoa ultimamente segna poco, se ci copriamo segna solo in modo casuale come il Parma…. e a proposito del Parma, dato che i nostri centrocampisti in area… Leggi altro »

Gabriele
Ospite
Gabriele

Vlahovic le ultime partite in primavera ha tutt’altro che impressionato…

Themauviola
Ospite
Themauviola

si ma quell’altro, Simeone, fa ribrezzo

Articolo precedenteRogg: “Della Valle ha idee chiare anche se non le dice. Fiorentina appetibile all’estero”
Articolo successivoAllenamento a porte aperte: non ci saranno ATF e Curva Fiesole
CONDIVIDI