Dalbert, dai dubbi a insostituibile. Ok lo scambio con Biraghi, bersaglio della critica a Milano

58



Il brasiliano arrivato in estate dall’Inter è diventato ormai un insostituibile per la Fiorentina. Ha preso il posto di Biraghi, che invece a Milano è costantemente nel mirino della critica

DAI DUBBI A INSOSTITUIBILE Arrivato in mezzo a dubbi e tanto scetticismo per il biennio tutt’altro che esaltante all’Inter, Dalbert è ormai diventato un insostituibile per Vincenzo Montella. Dall’esordio in maglia viola contro il Genoa a Marassi, da subentrante, in poi, non ha saltato neanche un minuto dell’inizio di stagione viola. A maggior ragione quando la Fiorentina è passata al 3-5-2, la titolarità di Dalbert non è mai stata in discussione.

MIGLIOR ASSISTMAN VIOLA E sono già 3 gli assist per l’ex Inter. L’ultimo a Vlahovic, a Cagliari, che ha fatto seguito alla pennellata mancina per il gol di Castrovilli contro il Parma e a quello per la rete di Chiesa contro la Sampdoria. Nessuno dei viola ha fatto meglio fin qui, con Pulgar, Ribery, Castrovilli e Chiesa che si fermano a 2. E dire che potevano anche essere di più se Boateng contro il Sassuolo non avesse preso il palo da un metro. Ed anche alla voce tiro da fuori, ha dimostrato di poter dire la sua con quel missile sparato a Cagliari e respinto da Olsen. Segno che anche alla voce personalità sta crescendo.

SCAMBIO CON BIRAGHI PIU’ CHE OK E se non ha esaltato, ha sicuramente fatto meglio di chi quella casella del campo la occupava fino a poche settimane fa, ovvero quel Cristiano Biraghi il cui cartellino è finito all’Inter in cambio proprio dell’ex Nizza. Mentre Dalbert a Firenze continua il suo percorso di crescita, Biraghi a Milano continua ad essere nel mirino della critica. Disastrose alcune sue ultime prestazioni, quella in Champions col Dortmund su tutte. Ma al di là della serataccia è la costanza del suo rendimento negativo a preoccupare la società nerazzurra. Ed anche quella viola.

GENTLEMEN AGREEMENT E RISCATTI Fin qui non vi sono dubbi. A guadagnarci dallo scambio è stata sicuramente la Fiorentina. Molto aveva fatto discutere la formula dell’arrivo di Dalbert in viola: prestito secco. Mentre Biraghi è passato all’Inter in prestito con diritto di riscatto fissato a 12 milioni di euro. Tuttavia, come ha spiegato anche il ds viola Daniele Pradè quando venne presentato Dalbert in sala stampa: “E’ arrivato con la formula del prestito secco perché c’erano delle pendenze in sospeso nel contratto tra Inter e Nizza. Ma c’è un gentlemen agreement sia con l’Inter che con il calciatore di ridiscutere a fine stagione e di darci la priorità”.

Se ne ridiscuterà, dunque, così come i nerazzurri avranno la possibilità di riscattare o meno Biraghi. Quindi tutto sarà ridiscusso. Ma se Biraghi dovesse continuare col trend negativo mostrato fin qui all’Inter, e se i nerazzurri decidessero di non riscattarlo, per la Fiorentina potrebbe crearsi un grosso problema qualora si trovasse l’accordo per il riscatto di Dalbert.

Intanto Dalbert continua la sua corsa, sulla fascia sinistra. I primi dubbi e scetticismi li ha già buttati alle spalle e spazzati via. Ora deve solo trovare la continuità che a Milano non ha mai avuto. Tornare quello del Nizza è il suo obiettivo, e se così dovesse essere a Firenze se ne potrebbero vedere delle belle.

58
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
I' necchi
Ospite
I' necchi

Non so se è stato fissato, oltre a una sorta di prelazione, con accordi extra, un prezzo anche per Dalbert. Se così non è stato rischiamo di valorizzarlo e l’ Inter sparera’ alto. A mio parere è necessario che a Terzic (o forse a Ranieri) sia data la possibilità di giocare con continuità per valutarli bene. Almeno questi sono nostri. Altrimenti il prossimo anno ci sarà da ripartire da zero in questo ruolo.

wolwerit
Ospite
wolwerit

altro che biraghi è badelj il problema è chi lo ha riportato …,,prade ha comprato solo pulgar caceres e ribery utili fra le tante ribery percepisce una follia per un 36 enne se corvino avesse fatto le cappelle economiche di prade lo avevate crocifisso .
manca un regista assolutamente a gennaio via badelj che in 5 anni non ha mai preso lo specchio tirando 2/3 volte a partita .
ragazzi chi pensa che badelj sia utile alla squadra e lo rimpiangeva si renda conto che si gioca in 10

enzo
Ospite
enzo

Ma vattene a passeggiare la PAPERA, RIBERY oltre ad essere la luce di questa squadra, fa crescere i giovani … i soldi che prende da contratto, possono essere tanti solo per gente come te, che non capisce un tubo di calcio. Abbiamo un signor giocatore/ allenatore in campo,è dici che il suo acquisto è una cappellata, ma dico ma te ne intendi di economia, solo con il business che gli gravita intorno te lo sei pagato … ma vaia vaia, ma finiamola di sparare solo per dare aria alla bocca. O meglio scappato di cassa, mettiti un nick con nome… Leggi altro »

Para73
Ospite
Para73

Ma non era obbligatorio il riscatto di biraghi? Altra cappella di pradè

Lucaroma
Member
Lucaroma

Biraghi è oltre ad essere una straordinaria pippa..
il quarto mistero di fatima…

Cervelli da idioti
Ospite
Cervelli da idioti

Ma quelli che lo ritenevano un top perché giocava in nazionale, dove sono finiti? Ahahahahahah!!

Nuvola
Ospite
Nuvola

Eccomi io ero e sono uno di quelli dite pure quello che volete intanto Conte continua a farlo giocare nonostante i disastri come scrive solo la Gazzetta vicedirettore il Grande 🤣 Calamai 🤣 suo acerrimo nemico sportivamente parlando
Cmq contenti voi contenti tutti avevate anche detto che avrebbe scaldato solo la panca ha giocato il 50% delle partite fin qui
Avevate detto che si stava retrocedendo per colpa sua e infatti è 2 in classifica 🤣🤣🤣🤣
A dimenticavo a Cagliari i 5 gol colpa di biraghi🤣🤣 NO scusate gioca nell inter 🤣🤣🤣

Lucaroma
Member
Lucaroma

Ciao biraghi…

Nuvola
Ospite
Nuvola

Magari non avrei difficoltà a tirare fine mese

Paolo Carrara
Ospite
Paolo Carrara

Ma se quando crossa continua a massacrare le schiene degli avversari, e non contento lo fa anche in nazionale !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Nuvola
Ospite
Nuvola

Più pollici verso ricevo più ho colpito nel segno 🤣🤣🤣

Gangia81
Ospite
Gangia81

O forse più tu sei bischero… c’è anche questa opzione.

mixer
Ospite
mixer

Condivido pienamente il commento di Nuvola. Biraghi non è un fulmine di guerra ma neppure un bidone.In Nazionale si esalta a e rende più che nelle squadre di club. Dalbert forse ha qualcosa in più , nel senso che vede meglio i movimenti delle punte.Come crossatori si equivalgono.

Gangia81
Ospite
Gangia81

Guardale le partite invece di dire ………. Probabilmente sei Biraghi o un parente stretto perché anche un non vedente capiva che era scarso.

Aristarco Scannabue
Ospite
Aristarco Scannabue

NUVOLA, ma lascia stare, chi te lo fa fare? Sono così, non li puoi cambiare: la scienza non ha ancora trovato il modo di incrementare i neuroni.

AntoNiche
Ospite
AntoNiche

Biraghi all’Inter senza l’obbligo di riscatto da parte dei nero azzurri è un’altra cappella di Prade, finisce che a giugno ce lo troviamo ancora sulla groppa mentre abbiamo rivalutato Dalbert che ritornerà all’Inter.
Siamo messi male con i due cavalli di ritorno Prade e Montella.

Gino lo spazzino
Ospite
Gino lo spazzino

Quindi per te era meglio se Biraghi giocava bene all’Inter e Dalbert male a Firenze…?

GR7
Ospite
GR7

Biraghi selo tengono visto che hanno l’obbligo di riscatto.
Dalbert purtroppo non tornera’ quello di Nizza,dopo tali infortuni c’e’ chi torna bene e chi No….Lui si puo’ dire benino,ma si puo’ e deve fare meglio.SFV

shingen
Ospite
shingen

Biraghi credo sia in prestito oneroso con diritto di riscatto, non obbligo

Bizio
Ospite
Bizio

Diritto, non obbligo………

Radagast
Tifoso
Radagast

Purtroppo non obbligo, ma diritto di riscatto…

wolwerit
Ospite
wolwerit

dalbert mi pare che con castrovilli sia quello che ha corso più km

matteo
Ospite
matteo

Biraghi è talmente scarso che dalbert in confronto pare un fenomeno..

Elementare
Ospite
Elementare

👍

guevara
Ospite
guevara

AH ditelo che non si può criticare chi scrive gli articoli così non perdo tempo a scrivere i post…………………

Chianti
Ospite
Chianti

Ciao Guevara….ho più post non pubblicati che quelli ok…..e quelli non pubblicati erano per criticare gli articoli….ma in redazione sono permalosi…..

GENIOdove
Ospite
GENIOdove

Aspetto il prox mercato estivo per esprimermi su Prade’ intanto sostengo tutta la rosa viola, Biraghi anche per 8mil lo avrei venduto se possibile e realizzato subito una plusvalenza. FV

Hatuey
Tifoso
Hatuey

Si può vendere quando c’è qualcuno che compra…

Sinapsilondon
Tifoso
Sinapsilondon

Però Roby Mancio lo chiamo in nazionale, mistero, boh

FORZA VIOLA SEMPRE

Elementare
Ospite
Elementare

Pensa un po’ come sono gli altri….

Grandi Speranze
Ospite
Grandi Speranze

Biraghi come Benassi…tecnicamente sembrerebbero buoni giocatori, in realtà, per lunghi periodi, spariscono dalla partita e, da quella che dovrebbe essere la zona presidiata, si aprono delle autostrade per gli avversari…

Gangia81
Ospite
Gangia81

Biraghi tutto sembra tranne che un buon giocatore.

Grandi Speranze
Ospite
Grandi Speranze

Eppure ha fior di convocazioni in nazionale e la stessa dirigenza Inter era disposta a sborsare decine di milioni, quindi qualcosa gli addetti ai lavori ci hanno visto…..poi noi ne sappiamo sicuramente di più…

Gangia81
Ospite
Gangia81

Fammi il piacere… le motivazioni per cui Biraghi è all’Inter le sappiamo tutti ovvero la lista champions. Gli serviva un giocatore del vivaio nerazzurro e lui era quello disponibile. Credo che Conte si arrenderà molto presto con lui e ce lo rispedirà purtroppo a Firenze.

Ales
Ospite
Ales

Pensavano di vincere con Biraghi…

Pinogoodman
Member
pinogoodman

Intanto mio caro boccalone a dispetto dei ferraresi a Firenze è rinato e ci ha dato plusvalenza, ti pare poco??

passia
Ospite
passia

Di chi stai parlando scusa? Di Biraghi no sicuro…

i Sassaretti
Ospite
i Sassaretti

Gli “affari” di Prade’ sono sempre inspiegabili …Varetout regalato alla Roma senza nemmeno farsi pagare subito ….Biraghi in prestito con diritto di riscatto che non avverra’ mai Badelj prestito e pagamento dell’ingaggio una cifra folle per la scarsita’ del giocatore, Lirola 13 milioni mah !!! Boateng portato a Firenze per far che ? Pedro ? Ghezzal ????? …operazioni che lasciano perplesse …poi senza dimenticare le storie Thereau, Cristoforo e Dabo …ma cosa li ha tenuti a fare …i giocatori si sapeva benissimo sarebbero rimasti per succhiare fino all’ultima goccia dell’ultimo stipendio buono …ma dagli una importante e chiudi i contratti… Leggi altro »

ottobre viola
Ospite
ottobre viola

Intanto su Dalbert ci ha creduto lui, panzone preferiva Biraghi

Gimmi
Member
gimmi

Ma come, non ti hanno chiamato per fare il DS ?
Gonzo.

Pinogoodman
Member
pinogoodman

Mi domando perchè tenere a stipendio dei Pradè, quando abbiamo a disposizione tanto ingegno e gratuito poi.

Fabriziofrancia
Tifoso
fabriziofrancia

Ci sono situazioni e retroscena che noi non conosciamo

Thedoctor
Member
Thedoctor

cosa li ha tenuti a fare Eysseric, Dabo, Thereau e Cristoforo? Semplice. Perché Pradè non gioca a Football manager, non preme il tasto “vendi” e il giocatore è venduto. Devi trovare chi te lo compra, vedere quanto ti offre, e capire se il giocatore in quella squadra e a quelle condizioni è disposto ad andarci. E non è affatto detto. Perché i contratti non vincolano solo il giocatore alla società, ma anche il contrario!

michele
Ospite
michele

Si fa presto a dire cosa li ha tenuti a fare…..nemmeno alla riffa del paese li daresti via…

Vladimiro
Ospite
Vladimiro

Che macchietta !!! E’ colpa di Pradè che non ha saputo disfarsi dei campioni Dabo, Eysseric, Thereau e Critoforo, mica di Corvino che li ha portati…….

i Sassaretti
Ospite
i Sassaretti

Basta dargli la buona uscita …quella che prendona a gennaio pari pari

fabri
Ospite
fabri

Un affare del cavolo, direi, ammesso che ci concedano la prelazione su Dalbert (ma poi a che prezzo?) sanno che se ci rendono Birgahi (e non lo riscatteranao di sicuro) noi non prendiamo nessuno. Gli affari vanno fatti con maggiori certezze

Pinogoodman
Member
pinogoodman

Il prossimo acquisto proporro’ la tua lungimiranza ad essere presente.

SognareNonCosta
Ospite
SognareNonCosta

A me dalbert piace parecchio. Corsa e buona tecnica. E puo’ solo migliorare. Come Lirola, che eviterei di iniziare ad aggredire in tipico stile fiorentino come si e’ fatto in passato con Ilicic e altri.

MARCO
Ospite
MARCO

vero. quelli che abbiamo sostenerli, poi a fine anno chi non e’ all’altezza va dato via!! pero’ proverei anche quelli che non hanno mai giocato

Pinogoodman
Member
pinogoodman

Certo! Pero’ se falliscono si dice che sono giovani, ed era meglio mandarli a fare le “ossa” in B.
Il calcio è semplice, ma come tutte le cose c’entra la fortuna

SognareNonCosta
Ospite
SognareNonCosta

Non so voi, io ricordo quando giocavo negli Allievi di una piccola societa’ di calcio. Ero scarso. E le partite non contavano ovviamente nulla. Ma quando giocavo davanti anche a sole 50 persone, faceva la differenza sentire incitamenti rispetto a mugugni. Una grande differenza. Anche se sono professionisti, questi sono ragazzi di 20 anni o poco piu’. Basta poco per rompere l’equilibrio: non e’ detto che la maturita’ della persona sia alla pari con quella del giocatore. Ilicic ne e’ stato l’esempio. Ora non facciamo simili errori con Lirola e gli altri che arriveranno. Perche’ svelo un segreto: la Fiorentina… Leggi altro »

Tano da Marina di Gioiosa
Ospite
Tano da Marina di Gioiosa

Ilicic non è mai stato perdonato per l’errore in finale di coppa Italia…sinceramente nemmeno io ci sono mai riuscito

ottobre viola
Ospite
ottobre viola

L’Atalanta ringrazia. Un singolo errore non può condannare un giocatore. E Ilicic è stato il miglior talento che sia girato da queste parti negli ultimi anni, dopo Salah e ovviamente Ribery.

giovanni da peretola
Ospite
giovanni da peretola

ma quale singolo errore….. quello è facilmente ricordato perchè EMBLEMATICO della inconsistenza del giocatore ilicic quando era da noi. è sempre stato un fenomeno nelle ultime 5 partite di campionato, quando – in quegli anni – per noi era praticamente tutto deciso. Io lo ricordo bene. Nelle partite VERE è sempre scomparso (vedi esempio finale). Ricordo suoi gol bellissimi, ma ricordo anche che spesso erano ininfluenti.ìe realizzati a risultati spezsso già acquisiti (con alcune eccezioni, certo). Ancor più ricordo le decine e decine di partite in cui girellava per il campo senza costrutto, non correva, si intestardiva….faceva il gesto della… Leggi altro »

Pinogoodman
Member
pinogoodman

Ilicic adesso è maturo, prima era solo un giocatore di classe, ma indisponente e lavativo. in campo.

Pinogoodman
Member
pinogoodman

Nessuno nasce “imparato”
C’è cvhi matura prima e chi poi
Ricordate un certo Toni???

giovanni da peretola
Ospite
giovanni da peretola

con la differenza che Toni, anche quando non era consacrato e ancora bazzicava in squadre minori ha SEMPRE LOTTATO.
Ilicic si lamentava spesso e non reagiva con forza, ma deprimendosi.
Troppo poco.

Articolo precedenteNardella: “Cancellare gemellaggio con l’Hellas sarebbe come abbattere i ponti”
Articolo successivoDs Genk: “In Italia ci sono club che seguono Berge, ma non sono arrivate offerte concrete”
CONDIVIDI