Dalla Calabria all’impero negli Usa: ecco il ritratto di Rocco Commisso

Massimo Lopes Pegna - Gazzetta.it

167



L’edizione on-line de La Gazzetta dello Sport propone un ritratto di quello che, a breve, potrebbe diventare il nuovo proprietario della Fiorentina

Rocco Commisso, il super milionario di 69 anni nato a Marina di Gioiosa Ionica (provincia di Reggio Calabria) che ha costruito le sue fortune con le tv via cavo dovrebbe essere a breve il nuovo proprietario della Fiorentina. E’ stato un articolo del New York Times a rivelare l’esistenza di una trattativa avviata da qualche settimana e vicina ormai al suo epilogo positivo. Si parla di una cifra di 150 milioni di dollari, legata probabilmente alla permanenza o meno della squadra in Serie A.

Commisso, arrivato negli Usa all’età di 12 anni e cresciuto nel Bronx, aveva tastato il terreno per rilevare la Fiorentina una prima volta già tre anni fa, ma l’affare non era andato in porto per la richiesta ritenuta troppo esosa da parte della società viola. Rocco non aveva mai mollato la presa ed era tornato a occuparsi delle vicende della squadra gigliata. Poi il suo interesse la scorsa estate era stato assorbito completamente dalla possibilità di mettere le mani sul Milan, a cui era arrivato vicinissimo, ma era stato bruciato sul filo di lana dal fondo Elliott. L’idea però d’investire nel calcio italiano gli era rimasta in testa ed aveva via via scartato le offerte di numerose altre squadre della nostra Serie A, come Sampdoria e Cagliari. Nel 2010 preferì non entrare nella cordata di DiBenedetto per prendere la Roma, per una sorta di lealtà nei confronti della Juventus per cui ha sempre fatto il tifo.

Nel 2017 aveva invece acquistato i New York Cosmos, la gloriosa franchigia in cui avevano giocato Pelé, Chinaglia e Beckenbauer e molte altre stelle dell’epoca, salvandoli dal fallimento insieme alla Nasl, la Lega in cui militavano. Ma la Nasl si era poi sciolta nel 2018 e adesso Commisso è in causa (dispendiosissima dal punto di vista legale) con la federcalcio Usa, accusata di non essere imparziale e favorire soprattutto la Major League Soccer.

167
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Multilink
Ospite
Multilink

Tanto domani si va in B e non se ne fa nulla !

megliunmortonhasa
Ospite
megliunmortonhasa

Una vecchietta di Siracusa invocava ogni giorno gli dei affinché Dionigi crudelissimo tiranno della città, fosse sempre sano e vivesse a lungo, Dionigi, venuto a sapere la nuova cosa, ordinò di portare alla villa la donna e chiese l’origine delle sue preghiere. La vecchietta alquanto veloce rispose: “un tempo il dittatore di Siracusa teneva regno in modo diverso; quando morì un più crudele dittatore usurpò la cittadella della città per questo pregavo con forza che il suo regno fosse il più corto possibile. Ma dopo avemmo te, fra tutti i dittatori il più malvagio e brutale. Così invoco gli dei… Leggi altro »

Sandro, Fi
Ospite
Sandro, Fi

Mediacom di Commisso ha chiuso il 2018 con un utile pazzesco, 250 milioni di dollari… I grandi industriali italiani se lo sognano un utile annuale simile… Tod’s al massimo ha avuto un utile di 45 milioni negli anni d’oro… neanche Berluscon e Mediaseti hanno superato i 50 milioni di utile annuo…
Questo significa che in pochi anni azzererà il debito, se continua così… e le banche se lo tengono stretto uno così…
Altro che le cazzate che leggo sotto

Dunga
Ospite
Dunga

Ohhhhh giusto un gobbo per presidente ci voleva…..

La compra Comisso
Ospite
La compra Comisso

Chiamalo scemo del villaggio!!
Ve se magna a tutti quanti!!
Comisso TE AMOOOOOOOOOOOO

Giucas
Ospite
Giucas

Ma il famoso GAT cosa ne pensa? Penso che gli mancherà tanto il suo compagnone Corvino!

PerseoViola
Tifoso
perseo_Viola

cioé, ci tocca un proprietario gobbo!?! dalle ciabatte alla brace

Cosmat
Member
Cosmat

Per come DDV trattava ormai la Fiorentina credo chiunque andrebbe bene… Ma lo si era capito dal rientro di Corvino il liquidatore che si era in fase di dismissione. Questo potrebbe essere un nuovo inizio. Non si sa mai… e se andasse male…. Verrà qualcun altro… Sempre meglio che la tristezza degli ultimi anni..

Giovanni
Ospite
Giovanni

Ehm ehm , un gobbetto come proprietario?

Sempre viola
Ospite
Sempre viola

La fede è una cosa il lavoro con gli interessi sono altra cosa.

Alex
Ospite
Alex

E smettete di essere provinciali…. Non esistono. I presidenti tifosi… Ringraziamo il cielo che qualcuno ha deciso di legarsi a noi per Firenze, per il nostro club… Andate a tifare il Lebosky fave…

Cosimo
Ospite
Cosimo

Fava è chi non tifa LEBOWSKI…

Articolo precedenteMontella, con il Genoa la partita 250 da allenatore in Serie A
Articolo successivoMontella: “Conta solo fare risultato, con lucidità e grinta. Commisso? Ci mancava solo questa…”
CONDIVIDI