Dalla Svezia, Fiorentina vicina al classe 2001 Ackermann

20



Kevin Ackermann è un centrocampista del BK Hacken e, secondo i media svedesi, la trattativa sarebbe in dirittura d’arrivo

Rinforzo per la Primavera della Fiorentina in vista, almeno secondo quanto riportano le notizie dalla Svezia. Secondo il portale GT, infatti, i viola sarebbero vicini all’acquisto del centrocampista classe 2001 Kevin Ackermann, diciassettenne del BK Hacken. Sempre secondo il portale scandinavo, la trattativa sarebbe in fase di chiusura, ma il direttore sportivo dell’Hacken Sonny Karlsson non ha voluto commentare la vicenda. Il britannico The Guardian alcune settimane citava Ackermann tra i 17enni più promettenti del mondo.

20
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Flavio
Ospite
Flavio

Aperto il pollaio in cerca di pulcini da far diventare polli, che appena cresciuti saranno venduti. La triste storia di un club una volta famoso.

Lorenzo
Ospite
Lorenzo

Che gioia! E io stupido e incapace pensavo che la viola avesse bisogno di altro. Meglio pensare alle future plusvalenze che alle esigenze della prima squadra nel presente. Complimenti Panzaleo!

DS parlante italiano
Ospite
DS parlante italiano

Ma ì Corvo oicchè cià, gli elenchi telefonici di tutt’ì mondo???
Apre e tira fori a caso un nome? Ganzissimo!

Go1951
Ospite
Go1951

Dalla Svezia ci vorrebbe un altro Hamrin.

amedeoviola
Ospite
amedeoviola

bene lo mettiamo al posto di gerson anche se e’ un po vecchiotto

marco
Ospite
marco

oramai siamo straordinari… meglio di atalanta, udinese ed empoli a creare futuri giocatori… per gli altri. E LEGGO GENTE CHE E’ CONTENTA COSI’…. plusvalenza aleeeeeeeee plusvalenza aleeeeeeee p.s. … comunque con questo, se non si vince nulla al calcio, si andrà a fare il salto in alto alle olimpiadi.

Berto compagno di scuola
Ospite
Berto compagno di scuola

Questo l’è un bell’acquisto ,lo avevo notato già nel passeggino.

Fab78
Ospite
Fab78

Io quando ho visto la pancia a forma di pallone di sua madre

andrea
Ospite
andrea

ora io dico una cosa; ma che soddisfazione ci ha uno che è odiato da tutti i tifosi a continuare a rimanere qui? forse lo stipendio?

contailpelo
Ospite
contailpelo

classico mediano con una dote primaria è gia’ maturo nonostante i 17 anni. detto questo la prova del campo italico è quella che conta di piu’. un conto e’ essere bravi in svezia un conto esserlo in italia comunque dovesse venire. in bocca al lupo…

Nick
Ospite
Nick

“i viola sarebbero vicini all’acquisto del centrocampista classe 2011 Kevin Ackermann”
in primavera a 7 anni mi sembra un’ottimo giocatore…FVS

Toro seduto
Ospite
Toro seduto

Lascia fare . un 2011 . Corvino ha annusato anche questa..

Giulio
Ospite
Giulio

via chi comincia? comincio io…

macché primavera, basta ce n’abbiamo tanti di giovani, ci vuole qualcuno di pronto per la prima squadra, bla bla bla…

gangia81
Ospite
gangia81

Perché non è vero? Gli interessi della primavera sono prioritari rispetto a quelli della prima squadra? Mancano 2 ruoli dall’anno scorso ma noi si continua a prendere diciassettenni. Bisogna essere proprio furbi per non vedere l’assurdità della cosa.

ALE68LEBAGNESE
Tifoso
ALE68LEBAGNESE

pare anche parecchio belloccio

Sempreviola93
Tifoso
Sempreviola93

Questo qui è un fenomeno….a montare i mobili dell’Ikea….

marco
Ospite
marco

ecco…allora mandamelo che è tre giorni che bestemmio…

Fab78
Ospite
Fab78

Ahahahah. Anche te come me nemmeno con le istruzioni.

diaz
Ospite
diaz

Questo è un commento fuori luogo, se continuate a leggere sappiate che ho semplicemente scritto nella notizia più recente. Tristezza. Questo è lo stato d’animo per una passione ridotta a cottarella. Sono davvero dispiaciuto per quello che sto provando per la Fiorentina. La mia Fiorentina, quella degli Antognoni, Passarella, Dunga, Baggio, Borgonovo, Batistuta, Rui Costa, Toni e Mutu. Questo amore sta svanendo, sotto i colpi della ragioneria ma anche figlia di una campagna acquisti spregiudicata che ha fallito quasi completamente l’obiettivo. Ho sempre difeso Corvino e continuo a pensare che senza soldi puoi fare solo scommesse: a volte le vinci,… Leggi altro »

gibi
Ospite
gibi

Questo è il calcio di ora. L’aspetto tecnico conta il giusto, il tifo idem. La classifica la fanno gli zeri in banca. Vai a vedere il fatturato delle squadre di A e vedrai la classifica del campionato quasi uguale. Vedasi anche a livello internazionale. Con pochissime eccezioni, decidono i soldi. Tra pochi anni sarà un secolo da quando fu fondata la Fiorentina, e giocava in via Bellini. Ora la priorità per vedere calcio decente a Firenze è costruire una città commerciale con stadio annesso (pare un optional). Giocatori che incassano milioni di euro scendono in campo demotivati, allenatori con rose… Leggi altro »

Articolo precedenteAncora Bati: “Firenze è casa mia, ma primo impatto fu traumatico. Non vivo da superstar”
Articolo successivoGravina: “Basta incertezze, è tempo di giocare a calcio”
CONDIVIDI