Dall’esterno ‘vedono’ una Fiorentina da Europa, ma a Firenze molti sono scettici. Pioli, l’ora delle (prime) scelte

90



Sei giorni all’esordio: è una Fiorentina da Europa League? Differenti opinioni tra Firenze e fuori città.

L’attesa si allunga, la voglia di calcio giocato è sempre più pressante. Prima la possibilità di iniziare con l’Europa League già a fine luglio, annullata dalla sentenza del Tas, poi l’esordio in campionato rimandato (giustamente) per la tragedia che ha colpito Genova e l’Italia intera. Ancora sei giorni per vedere all’opera la Fiorentina 2018/2019: concentrazione e voglia di fare (finalmente) sul serio da parte della squadra, curiosità da parte dei tifosi (e degli addetti ai lavori).

UNA FIORENTINA DA EUROPA? – Il mercato si è concluso in passivo (non succedeva da qualche anno), i voti al lavoro estivo sono stati fin qui più che positivi, l’obiettivo è chiaro: 7° posto. O meglio, Europa. Già, ma sarà una Fiorentina in grado di competere per i primi 6-7 posti? Secondo i pareri a livello nazionale, sì. Tant’è che nelle varie ‘griglie’ di inizio stagione, in tantissimi hanno collocato la Fiorentina proprio al 7° posto. Davanti ad Atalanta, Torino, Sampdoria e le altre concorrenti. Non solo: al mercato di Corvino praticamente tutti i quotidiani hanno dato un bel 7 pieno, e tanti addetti ai lavori – e personaggi del mondo del calcio, dagli allenatori ai giocatori – stanno indicando in questi giorni la Fiorentina come la possibile sorpresa e rivelazione della stagione.

SCETTICISMO FIORENTINO – E a Firenze, invece? I fiorentini sono più scettici. ‘Vedere per credere’, insomma. Del resto, il ridimensionamento degli ultimi anni è stato evidente – si è passati dal lottare stabilmente per il 3°-4° posto, ad un doppio 8° posto – e la frattura tra parte della città e i Della Valle è sempre aperta. Non tutti, poi, sono convinti in pieno degli affari estivi: diverse incognite, molti ‘se’ ed operazioni temporanee. ‘Progetto giovani’ intrigante da una parte, per chi è convinto di una Fiorentina-rivelazione; ‘tante scommesse da valutare’ dall’altra, per chi invece si aspetta poco dai viola o ci va molto più cauto. Ci si divide sulle prospettive di una squadra che ha sì l’esuberanza, la sfrontatezza e i margini di crescita dei più giovani della Serie A (età media 23 anni), ma ha anche tanta inesperienza e poca ‘conoscenza’ del campionato italiano (poco più di 1000 presenze totali tra i 30 giocatori in rosa, una media di 35 partite in Serie A per giocatore – nessuna squadra ha complessivamente così poche presenze in campionato, anzi 12 formazioni hanno addirittura il doppio o il triplo di partite in A rispetto ai viola).

TANTE CONCORRENTI – Dove potrà arrivare, insomma, questa Fiorentina? Ovviamente sono ‘discorsi’ estivi e all’alba di una stagione lunghissima e ricca di imprevisti. Ma ai nastri di partenza, ci sono diverse rivali per l’Europa: oltre a Juve, Napoli, Roma e Inter che partono con i favori per i primi posti, più Milan (che si è rinforzato sul mercato e riparte da un Gattuso da rendimento Champions) e Lazio (ha cambiato poco e deve confermarsi), tante le squadre che ambiscono al 7° posto e all’Europa. L’Atalanta che ha ‘strapazzato’ all’esordio il Frosinone e che ormai è una realtà in zona-europea, il Torino che si è rinforzato, la Samp che ha cambiato non poco ma ha giocatori di sostanza e qualità.

SI PARTE – Chiaro che poi sarà il campo a dover parlare. E la Fiorentina non vede l’ora di esordire. Lo farà domenica sera, al Franchi contro il Chievo. Con gli abbonamenti che superano quota 17 mila con la prospettiva di superare anche 18 mila entro domenica: una crescita rispetto ad un anno fa e una fede che, nonostante le contestazioni, non molla i tifosi viola. Pioli, intanto, è chiamato alle prime scelte. Perché comunque, ai nastri di partenza, ha una rosa folta – anche troppo – e diverse possibili opportunità. Dovrà fare a meno di Veretout per due partite, deve accelerare l’inserimento dei nuovi e cercare quantità e qualità in tutti i reparti.

L’ORA DELLE SCELTE – Dietro si parte da Lafont, e ci sono pochi dubbi. Così come la difesa con Milenkovic-Pezzella-Vitor Hugo-Biraghi, anche se poi a destra ci sono anche Laurini e Diks che incalzano per le successive partite, e le possibili scelte sono quindi diverse anche a seconda degli avversari. In mezzo Norgaard potrebbe esordire in maglia viola, così come Gerson; da scoprire Edimilson Fernandes, mentre Benassi è chiamato al salto di qualità e di personalità. E poi c’è Dabo, jolly che comunque dà caratteristiche importanti. Davanti, poi, chi con gli intoccabili Simeone e Chiesa? Eysseric è quello più pronto ma dà poche garanzie qualitative, Pjaca è il titolare designato ma ha bisogno di trovare la miglior condizione. Spazio, quindi, a Mirallas? Chissà, ancora qualche giorno per scegliere. Con una voglia matta di far parlare il campo.

90
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
enzo - Rimini
Ospite
enzo - Rimini

Commenti di molti scrittori o giornalisti di Fiorentina.it stanno sempre a ricordare con estrema superficialità le passate stagioni dove la Fiorentina lottava per il 3, 4 posto senza dire esplicitamente che dopo Mourigno Inter aveva una rosa spremuta e allenatori di scarso impatto, il Milan aveva una rosa e allenatori ridicoli quindi la Fiorentina lottava per il 4°,5° e non 3, 4°posto cosa che ha sempre ottenuto anzi come tutti sappiamo in una circostanza sarebbe arrivata al terzo posto per la Champion senza la ruberia del Milan. Dallo scorso anno le milanesi hanno iniziato a rinforzarsi anche in barba ai… Leggi altro »

Alex55
Ospite
Alex55

Bisogna avere pazienza e stare calmi nel dire voto 7 siamo da 6/7 posto xche per ora nell unico incontro più impegnativo con lo shalk04 abbiamo fatto pena e siamo stati asfaltati con 3 reti .Quindi calma dobbiamo fare almeno 10 partite per capire a che livello arriveremo.

Rubedex001
Ospite
Rubedex001

Sono d’accordo con Alex55, occorrera’ un buon numero di partite per capire alcune cose : se Veretuot é più utile davanti alla difesa o come centrocampista avanzato, se Milenkocic può giocare in pianta stabile terzino dx, se Pyaza é l’arma in più della viola insieme ad Emerson oppure una scommessa persa in partenza. Insomma, i dubbi dono tanti come le speranze del resto. Restano alcuni fatti : ad oggi l’Atalanta ci è superiore, non sulla carta ma sul campo, ha giocato tre partite di coppa ed una di campionato tutte convincenti,ha fatto una valanga di gol e ieri sera poteva… Leggi altro »

Ganzetto
Ospite
Ganzetto

Sono un antiDV ma onestamente mi pare che la squadra sia meglio dell’anno scorso. Il problema è che anche le altre si sono rinforzate e sulla carta credo siamo la settima squadra perché non vedo Samp, Atalanta e toro meglio di noi. Quello che mi preoccupa è pioli, perché se hai una squadra inferiore alle altre ma vuoi guadagnare qualche posizione l’unica possibilità è giocare bene come faceva prandelli o Montella, cosa che pioli non fa assolutamente. Staremo a vedere ma non sono ottimista.

steve livorno
Ospite
steve livorno

A leggere i commenti c’è da rimanere a dir poco perplessi. Aspettiamo 8/10 giornate di campionato e poi vediamo!
Tutto il resto è fuffa

Ciccio Concetta
Ospite
Ciccio Concetta

Se in Inghilterra il Leicester ha vinto lo scudetto perché privare di questo sogno impossibile anche i tanti gonzi di tribuna avvinazzati che con la calcolatrice in mano fanno i conti di quanti soldi la società ha risparmiato in maniera oculata in questa sessione di mercato.

In vino veritas

Boh!
Ospite
Boh!

A me sembra che i conti in tasca li facciano quelli come te. Noi leccavalle si tifa e si spera in meglio. State attenti ai conti, alle plusvalenze, agli abbonamenti regalati, all’andamento di Todd’s in borsa, al patrimonio dei DV, allo sponsor, ecc. ecc.

Astemio convinto
Ospite
Astemio convinto

Visto che mai i tanto i conti lo sai quanto spesero le foxes tre anni fa per vincere (tra l’altro ci fu la congiunzione astrale che topparo in contemporanea tutte le big) il titolo? Sai chi sono i loro proprietari..no così per parlare…

Sardonico viola
Ospite
Sardonico viola

Nessun mezzo di comunicazione,che non sia fiorentino,si occupa di noi,sciagure a parte,per riempire spazi e tempi rimaenti

pippo
Ospite
pippo

purtroppo l’allenatore, che solo a febbraio ha scoperto di avere un difensore da 30 mln di euro in panchina fino ad allora a guardare le evoluzioni di Gaspar, non sarà in grado di fare le scelte migliori, così che contro il chievo la sfida pjaca-mirallas per la terza maglia in attacco sarà vinta da eysseric, biraghi verrà massacrato da giaccherini che metterà indisturbato in area cross come la grandine e non escludo un ripensamento agli sgoccioli con hugo in panchina e dicks terzino destro!!!fortunatamente può darsi che tutte queste sconcezze non saranno sufficienti rispetto ai colpi di chiesa e simeone… Leggi altro »

Aspetta & Spera
Ospite
Aspetta & Spera

Normalmente se si lotta per un obbiettivo sportivo (non bilancio o plusvalenze) si tiene l’asticella un po’ più alta, tipo lottare per il campionato e alla fine ottenere la Champions. Se noi puntiamo all’EL non possiamo dire che cerchiamo il 7 posto ( anche perché i preliminari non li vuole fare nessuno) ma almeno il 5°. Ora, non so voi, a me sembrerebbe che ci manchi qualcosina per ambire a certi traguardi….l’anno scorso siamo arrivati 8 grazie a una serie di vittorie difficilmente ripetibile, se no navigavamo intorno al 10° posto…

angelo scandicci
Ospite
angelo scandicci

alla fine del girone di andata eri settimo. sei arrivato 8vo per aver fatto 7 punti nelle ultime 10 partite (media retrocessione- ovvero hai cannato mezzo girone di ritorno. una cosa sono le storie che si narrano una cosa i numeri

Matthew
Tifoso
Matthew

E’ un po’ che non tornavo, ora la sfida sul sito pare essere LeccaValle Vs Lenzuolai (ex mamme ebe, ex checche isteriche, ex gobbi smascherati, ex remacontro,… la categoria viene ad intervalli regolari eterodefinita con nuovo appellativo per privarne di credibilità gli argomenti, quando certe verità diventano innegabili anche ai più fedeli farisei ….) . Forzatura per entrambe la categorie. La prima è una minoranza di una più ampia categoria di persone che per vari motivi (bieco servilismo, fede totale per 11 padatori che annichilisce mente e spirito, mancanza di un qualsiasi cazzo di occupazione positiva per sabati e domeniche,… Leggi altro »

STEFANO
Ospite
STEFANO

Vedi. MATTHEUW che io, definito a più riores un leccavalle doc, sarei propenso a dare ragione piena al tuo messaggio. Con un piccolo neo,(ma è una quisquiglia). Il ricattone,non esiste, o almeno non esiste solo qui a Firenze, ma è insito nel nuovo gioco che qualcuno si ostina a chiamare ancora calcio. Dopo due/tre/quattro anni al massimo, tutti i proprietari vogliono rassicurazioni su cosa e quanto si può costruire. Pallista, Saputo,Giulini,Etc….persino Corsi e altri piccoli interpreti di questo, chiamiamolo nuovo calcio, vogliono fare, costruire, attrezzare,come già hanno fatto Pozzo, Squinzi,Stirpe ed altri. Per tutti il motto è, no stadio di… Leggi altro »

Sieeeeee
Ospite
Sieeeeee

Esiste poi una terza categoria, la più infida e pericolosa a mio dire ed è quella degli invidiosi/solipsisti di cui Firenze, e la Toscana tutta, è piena. Quest’ultimi sono portati di natura a criticare sempre tutto e tutti ponendo le questioni su piani prettamente personali. Così facendo, di fatto, non comprendono quell’interezza del tema che tu con tanta sicumera evinci e finiscono per svilire se stessi. Possiamo trovarli tra i pro (metteceli te i soldi/comprala te) e i contro (non gliene importa più niente/vogliono solo lucrarci). Relativizzare sempre e condurre a meri comportamenti personalistici scelte strategiche di più ampia portata… Leggi altro »

icchè?
Ospite
icchè?

Ma che ne vogliono sapere fuori da Firenze…..sanno una cippa loro, come noi un c’è nessuno, gli altri un capiscan nulla.

Scudetto '69
Ospite
Scudetto '69

Semplice, si tratta dei soliti bastian contrari che avevano da criticare anche quando si arrivava terzi e quarti e di gobbi mascherati che si divertono a pigliare per il c…
Sempre forza viola!

Gualtiero FI
Ospite
Gualtiero FI

A vedere il sondaggio qui accanto (7800 voti) solo il 33% ha bocciato il mercato della Fiorentina. Il 67% lo ha promosso e ben il 50% a pieni voti (>=7). Mi sembra che chi vuole dividere la tifoseria in due abbia clamorosamente toppato.
ALE’ VIOLA

Ciccio Concetta
Ospite
Ciccio Concetta

Sondaggio fatto a fini statistici?
gente che può votare anche 100 volte

😂😂😂 che provincialismo

STEFANO
Ospite
STEFANO

A parte che io ho potuto votare una sola volta perché poi il sito dice che hai gia votato e non ti fa più votare, ma se te sai un escamotage per votare anche cento volte, significa che lo hai fatto. E comunque vedi che il tuo discorso vale anche per i contestatori. Potrebbero essere ancora meno del sondaggio perché potrebbero aver votato cento volte a testa.

Gianluca puɐןɐǝz ʍǝu
Ospite
Gianluca puɐןɐǝz ʍǝu

Cambia IP e dispositivo e puoi votare quanto vuoi

paolo re
Ospite
paolo re

Stronzate. Quello che dirà come stanno realmente le cose sarà il campo a pronunciarlo

Caccia Dominioni
Ospite
Caccia Dominioni

Dove potrà arrivare questa Fiorentina? Personalmente mi auguro al primo posto, anche se so perfettamente che si tratta di un sogno irrealizzabile . Però anche Martufello, noto comico frusinate in una trasmissione televisiva diceva: ma io, commo commico, doue potrei arriuare? In estate va o tutto bene o tutto male; si interpellano personaggi del calcio nei salotti estivi o alle radio che si riempiono la bocca di paroloni senza senso per non dire poi nulla e restare nel vago. Solo il campo potrà poi dare il responso.

Gualtiero FI
Ospite
Gualtiero FI

Quando sento parlare che non conoscono il campionato italiano un po mi viene da ridere. Questo vale quindi anche per CR7. In realtà è l’allenatore che deve dare il “la” a giocatori e squadra. Il calcio si gioca quasi uguale dappertutto ormai, basta vedere i campionati esteri. Che non si batte pallino in Europa sono quasi 10 anni ormai. Quindi dire che il campionato italiano è diverso, più difficile, mi pare una bufala.
Per questo se i giocatori sono buoni bisogna avere fiducia.
ALE’ VIOLA

Emiliosud
Tifoso
emiliosud

L’ambizione di arrivare prima dell’Atalanta o del Torino non mi interessa, anche perché non sarebbe molto soddisfacente. La mia ambizione, invece, sarebbe almeno quella di vedere in campo una squadra che confermi la compattezza dimostrata l’anno scorso, e faccia vedere, anche, miglioramenti in fase di attacco con un gioco più spumeggiante in questa zona, dove di azioni-goal, ne vediamo poche. Ma sarà molto difficile, visto il tecnico non particolarmente capace di far attuare questo stile di gioco. ed anche per le caratteristiche tecniche dei giocatori del centrocampo. D’altronde, questa è la minestra e non possiamo che…….. gridare sempre e comunque… Leggi altro »

ENRICO
Ospite
ENRICO

se (ancora) le querce non fanno il limoni.. non dovremmo arrivare molto in alto. Però… vedremo se la fantasia botanica del trippa, l’humusso a base aria fritta della proprietà, la scienza potatoria di querciolo Piolo, faranno i miracoli…! Io non ci credo ma spero.

Marce
Ospite
Marce

Quindi come tutti gli anni: aspettiamo che finisca il mercato, aspettiamo novembre per vedere, aspettiamo fine mercato a gennaio, aspettiamo la fine campionato per parlare. E via di nuovo da capo.ormai siete criceti sulla ruota dei dv. Direi che 16 anni siano sufficienti per giudicare il comportamento pusillanime e offensivo dei dv, verso i tifosi, verso le istituzioni e verso la storia della città. Ricordatevi che hanno avuto sempre i tifosi dalla loro parte , anche con calciopoli

Emiliosud
Tifoso
emiliosud

E allora? cosa vuoi fare.? Non capisci che non possiamo che essere “criceti” e scivolare sul ghiaccio della nostra dimensione.. Ci vorrebbe qualcuno capace di scioglierlo, Ma dov’é? Esiste all’orizzonte?. Ma soprattutto: è mai esistito?.

MAURO
Ospite
MAURO

Il vero problema, come sempre, siamo noi fiorentini
Non vogliamo renderci conto che siamo una piccola città, ricca di opere d’arte ma senza un vero volano industriale ; insomma siamo come Venezia e forse meno !
Nel calcio di oggi non esiste una squadra forte se alle spalle non ha un polo industriale o politico forte ( vedi Roma)

Potini
Tifoso
Potini

Sminuire per giustificare: ormai è vecchia, Mauro…

Alex55
Ospite
Alex55

In toscana realtà industriali c’è ne sono tante ma non di grandi dimensioni X grande intento aziende che fatturano da 10 miliardi di euro in su.questa è la soglia X competere ai vertici a lungo.

maurizio milano
Ospite
maurizio milano

Ma come mai ?
Di solito sono così otimist!!!!!!
ORA E SEMPRE FORZA VIOLA

Rajon
Ospite
Rajon

Dei pronostici di “illustri” giornalisti o ex calciatori me ne sbatto e a maggior ragione me ne sbatto del parere di alcuni pseudo tifosi che non perdono occasione per sparare a zero,l’unica modo per valutare una squadra è vederla giocare il resto è fuffa. Una cosa è certa io mi guarderò con gioia le partite della mia fiorentina anche perché questo gruppo a livello umano mi rappresenta un sacco.Forza viola

Ezio Sella
Ospite
Ezio Sella

quoto 100%

www.casaccaviola.com
Ospite
www.casaccaviola.com

La fiorentina sulla carta è una squadra con delle incognite ma con tantissime potenzialità , oltretutto non avendo le coppe i giocatori potranno allenarsi nel migliore dei modi ed il tecnico avrà il tempo per migliorare i meccanismi di gioco … per questo ribadisco che quest anno vedremo anche il vero valore tecnico del nostro allenatore , che avendo alcune opzioni in diversi ruoli dovrà scegliere al meglio … Forza Pioli Forza Viola ! …. …. AAAACERCO vecchie maglie Fiorentina anni 80-90 e vecchie sciarpe gruppi tifosi , contattatemi ad [email protected]

BOB VIOLA
Ospite
BOB VIOLA

I giornalai non invitati alla bisteccata ne parlano male ovviamente( vedi bucchioni)
Gli ex calciatori che volevano un posto in societa’ idem.
Gli addetti ai lavori (tutti) ne parlano bene.
Io sto con gli ultimi

Pier
Ospite
Pier

A Firenze forse si guardano con attenzione i numeri… come si fa ad essere ottimisti dopo che il passato campionato è stato il quinto consecutivo con un risultato finale peggiore del precedente!

Il lenzolaio
Ospite
Il lenzolaio

Solo l’arrivo De L gobbo Piaja ha messo l’attenzione sulla viola fino a quel momento mai nominata da nessuno. Piaja è l’ennesima scommessa reduce da un gravissimo infortunio……Torino molto più forte della viola

Boh !
Ospite
Boh !

l’ultima me la segno…si vedrà

DeepPurple
Ospite
DeepPurple

Opinionisti giornalisti ex calciatori procuratori ……..spesso fanno commenti scettici o anche acidi.
Fortunatamente tutti i tifosi viola che conosco sono ottimisti e impazienti che cominci la stagione
SempreForzaViola

Luca
Ospite
Luca

Il vero motivo di divisione fra i tifosi sta nel giudicare quale dovrebbe essere il vero ruolo della Fiorentina. I contenti sono quelli, come i Della Valle e la Dirigenza che posizionano l’asticella al raggiungimento del settimo posto ; gli scontenti quelli che vorrebbero per la viola altre ambizioni.
Dall’esterno il giudizio è : siete in serie A, siete fra le prime 10 squadre, Firenze non è Roma, Milano, Torino o Napoli, che volete di più ?
Io dico : chi si contenta gode…. personalmente mi piacerebbe una proprietà più ambiziosa , vedi passato non troppo remoto…..

si ruzza
Ospite
si ruzza

L’undici titolare, ma a meno di grosse sorprese bisognerebbe dire il nove titolare, ha delle potenzialità ma per giocarsi il quarto o quinto posto ancora non ci siamo.

Calo viola
Ospite
Calo viola

È cosi difficile provare a crederci?

jon Frankfurt
Ospite
jon Frankfurt

Molti giocatori non li conosciamo ed e´ difficile provare a crederci visto gli acquistoni delle passate stagioni….pero´ vedrai che se iniziano a giocare bene….

BOB VIOLA
Ospite
BOB VIOLA

Scusa ma Veretout, Pezzella Hugo Simeone ti fanno schifo?
Vaia vaia vaia ripigliati

jon Frankfurt
Ospite
jon Frankfurt

Buoni giocatori ma sono stati molte di piu´ le delusioni tipo De Maio, Max Olivera, Cristóforo, Milić, Carlos Sánchez, Saponara, Sportiello, Gaspar, Eysseric, Gil Dias, Lo Faso, Théréau… etc etc..

Roberto
Ospite
Roberto

In E.L. ci accede direttamente la 6° classificata mi dovete spiegare come si possa entrare direttamente.
Queste sono le squadre sicuramente piu forti di noi.
JUVE
INTER
NAPOLI
ROMA
MILANO
LAZIO
Poi ce il 7° posto
ATALANTA
FIORENTINA
TORINO
SAMPDO

Mirco
Ospite
Mirco

In teoria e cn le figurine la Lazio e’ meglio di noi ..nn ci sn dubbi..ma siamo certi che Immobile rifara’ un campionato stratosferico?…siamo certi che M.Savic avra’ le stesse motivazioni?..ricordate che gli slavi spesso giocano per il minimo sindacale(vedi l’osannato Badel)..il nostro campionato va dal 6 al 10 posto..dipendera’ molto da Pioli…il nostro mister e ‘ una persona seria che riesce a forgiare lo spogliatoio..per questo vuole una rosa ristretta..ma gioca come si giocava 30 anni fa…attacca cn 4 uomini e difende cn 8…tutti dietro,..sperando che il tridente risolva cn le giocate individuali…se gira bene arrivi 6..se gira male… Leggi altro »

angelo scandicci
Ospite
angelo scandicci

che siano SICURAMENTE più forti di noi lo dici tu. Se tutti ragionassero così i campionati manco li dovrebbero giocare. si fa direttamente la classifica sulle figurine. poi nel calcio le variabili sono mille. il bomber che ha la donna che lo cornifica o che vuole l’aumento o che ha offerte grosse e non vuole farsi male. Te togli immobile alla lazio o metti che olsen non sia proprio un campione come lo spacciano o che perin metta in mostra i suoi limiti o he a inter facciano come al solito con due tre clan in lotta all’interno dello spogliatoio.… Leggi altro »

michele
Ospite
michele

Se tutto fosse sicuro come dici tu si potrebbe assegnare i punti prima, senza giocare…

Pio Canti Senefreghetti
Ospite
Pio Canti Senefreghetti

In linea di massima sulla carta leggendo i nomi di chi è arrivato si potrebbe dire che la formazione base titolare sarebbe da settimo posto più o meno ,ma dice bene l’articolo c’è una valanga di se che dovrebbero risultare tutti positivi per centrare questo risultato ,senza contare che anche le altre si sono tutte rinforzate ,quelle che dovrebbero competere con la Fiorentina per il settimo posto . Poi a Firenze siamo piu scettici che fuori per il fatto che ormai sono anni che si sta facendo come i gamberi forti ridimensionamenti perdita di tanta qualità e di posti in… Leggi altro »

Furia
Member
Furia

Ancora non è incominciato il campionato e ci siamo classificati decimi a detta di molti scettici o lenzuolai. Scusate ma vogliamo vedere all’opera la squadra per qualche partita e poi dare un giudizio? È vero che gli anti, non vedono l’ora che vada male, io mi auguro che vi rimanga nel nel gozzo, e chi gode siano i veri viola.

pippo77
Ospite
pippo77

ti rispondo con una barzelletta: un vecchino va dal dottore e gli dice:”dottore il mio amico di 90 anni dice che tromba 3 volte al giorno! Che si può fare? ” e il dottore: “dillo anche te!”

Turco
Ospite
Turco

🤔 ..sicuramente sono io che non ci arrivo ..FORZA VIOLA SEMPRE

pippo77
Ospite
pippo77

te la spiego: ognuno può dire quello che vuole. Salvo poi capire dall’evidenza dei fatti qual’è la verità. Meglio così?

maurizio milano
Ospite
maurizio milano

GRANDISSIMO FURIA👏👏👏👏👏

jon Frankfurt
Ospite
jon Frankfurt

Ormai non ci resta che stare a vedere. Lasciamo parlare il campo e alla fine vediamo chi ha ragione tra lenzolai e leccavalliani… la sfida e´ aperta…

Checco 54
Ospite
Checco 54

Si ma quali fiorentini, non certo quelli che sottoscrivono l’abbonamento “.. diciamo piuttosto il tifoso da tastiera il contestatore quello a cui non andava bene Pontello poi CG o oggi i Dv per farla breve quelli che non spendono mai niente ma quando 2 volte l’anno vengono allo stadio pensano di essere tifosi del real che deve dominare in lungo e largo.. i soliti insomma … i fedeli ai vari opinionisti anti a quelli trombati dalla società che non gli ha dato il posto alla scrivania a fine carriera …

Potini
Tifoso
Potini

Infatti la Fiesole è tutta a favore dei DV, vero?

Checco 54
Ospite
Checco 54

Se la Fiesole che dici te e quella comandata dai 4 mentecatti che hanno zittito i bambini a Roma per far piacere a genny allora possono essere contro chi vogliono in Fiesole contestano tutti —-salvo avere rogne se non lo fai,…

Aldo
Ospite
Aldo

La m

Ivan
Ospite
Ivan

Dall’esterno… Ci piglian pe i c….
Tifiamo la maglia che è meglio..

ApertisVerbis
Ospite
ApertisVerbis

Gli scettici sono quelli che fischiavano Marcos Alonso al riscaldamento e Simeone a febbraio di quest’anno.

Miky
Ospite
Miky

Ahaha grande

BOB VIOLA
Ospite
BOB VIOLA

Che vuoi farci…..i lenzuolai hanno la memoria corta!!!!!!!

maurizio milano
Ospite
maurizio milano

Memoria ?
Per avere memoria bisogna avere la testa

Luigi M
Ospite
Luigi M

Ho letto i pochi interventi su questo thread, ma vi rendete conto che stiamo parlando se la Viola arriverà davanti alla Atalanta, alla Sampdoria o al Torino?

paolo re
Ospite
paolo re

Ti meravigli Luigi? Forse ti sfugge che per molti (compreso ADV) è il massimo dell’ambizione, Piaccia o no, questa è, da tre anni ormai, la Fiorentina dei Della Valle

si ruzza
Ospite
si ruzza

e per essere onesti bisogna anche dire che i quarti posti precedenti erano ottenuti con milan e inter ridotti a un cumulo di macerie. anche allora mancò l’ambizione (quattrini) che ebbero invece napoli e lazio, mentre la roma è cresciuta un po’ dopo. ma gnignigni lo disse chiaramente e infatti dopo poco hanno ripreso panza che di ambizione fa anche senza.

Luigi M
Ospite
Luigi M

La campagna si è chiusa in passivo perché Corvino e Company non sono riusciti a liberarsi Delle scartine che loro stessi avevano acquistato. Non si può non essere scettico sul futuro di questa squadra perché i risultati sono legati a una buona dose di fortuna. Occorrerà che Pjaca entri in forma prima possibile come pure Gerson e che i vari Mirallas e Fernandez dimostrino di avere i piedi buoni.. Auguriamoci che questo accada senza dimenticare però che il prossimo anno la Fiorentina ricomincia daccapo a causa dei troppi prestiti

patavino
Ospite
patavino

Lo sguardo da lontano spesso è quello più incisivo e oggettivo, perché sottratto alle tensioni del luogo. Lo sguardo ‘da vicino’ invece, quello indigeno, è velato dall’essere partecipante agli eventi che si svolgono e quindi spesso errato. In questi anni regolarmente da fuori Firenze hanno guardato alle sommosse anti DV con gli occhi sgranati dallo stupore, come a forme di passione sportiva immotivata e autolesionista. E hanno avuto ragione. Una proprietà del genere è ovunque stimata e apprezzata, salvo che da noi dove frange rumorose fin dall’inizio si sono incaponite in un antiaprescindere che ha portato solo danni. Dovremmo imparare… Leggi altro »

Tresantiviola
Ospite
Tresantiviola

Puoi avere anche ragione ma che risultati hanno portato in 16 anni e ultimamente si sta migliorando o andando all’indietro con continui ridimensionamenti ,ci sono passate avanti societa che nella storia viola erano state sempre dietro ,forse dal difuori vedranno anche me gli o molti parlano perché devono farlo spesso per lavoro ma che delle vicende viola gli interessa il giusto restando con i piedi su più staffe …….in questo lavoro non si sa mai ………….. .

Poerannoi
Ospite
Poerannoi

Perchè nel frattempo le altre a parte i gobbi cosa hanno vinto mai?? Nonostante gli aiuti e aiutini continui, che noi non abbiamo e mai avremo, anche con la proprietà araba che agognate. Più soldi = più giocatori forti = più vittorie è una equazione che non regge, dimostrabilmente. Basta guardare ai punti ed ai trofei fatti/vinti da Milan e Inter negli ultimi 5-6 anni rispetto alle spese fatte. La equazione diventa valida solo da un certo livello in poi, altissimo, nel quale entrano solo le solite 5 o 6 europee. Esempio: Liverpool, grandissima squadra e proprietà. Che ha vinto?… Leggi altro »

Tifoso
Ospite
Tifoso

Metti questa proprietà a Roma o Napoli e si ride noi e piangono loro.

si ruzza
Ospite
si ruzza

durano venti giorni, sabati e domeniche inclusi.

Enrico
Ospite
Enrico

Semplicemente perché all’ esterno sono obbiettivi. Qui invece chissà perché siete buoni solo a spargere fango e vi portate dietro quella buona fetta di gente che o non ha niente da fare (di conseguenza sparge fango) o non ha troppi neuroni per arrivare a capire cos’è diventato il calcio in Italia.

Articolo precedenteSerie A 1a giornata, l’Atalanta travolge il Frosinone 4-0 nel posticipo
Articolo successivoQuotidiani: la prima pagina di Qs, Stadio, Gazzetta, Corriere dello Sport, Tuttosport
CONDIVIDI