De Laurentiis: “Malagò vuole riformare la federazione. Serie A a 16 squadre? Meglio 14…”

54



Da Bari, dove ha presentato la dirigenza della sua seconda società, De Laurentiis parla del calcio italiano

Non credo che Malagò non voglia restare ligio alla sua volontà di riformare la federazione“. Così il patron di Napoli e Bari, Aurelio De Laurentiis, sul ruolo del presidente del Coni nel calcio italiano, riporta un lancio Ansa. De Laurentiis ne ha parlato questa sera a Bari, in occasione di una conferenza stampa in cui ha presentato la nuova dirigenza del club biancorosso. “Giovanni Malagò – ha aggiunto – sa bene che sta giocando una partita importante per il suo futuro, i voti del Sud contano pur qualcosa. La serie A sta cambiando pelle ma servirà ancora tempo. E’ una questione di fatturati: una formula ‘2’ ha difficoltà a competere con le altre, per un problema di budget“. “Perché – ha chiesto – negli anni Ottanta le squadre erano sedici ed oggi non lo sono più? Servono adesso nuovi parametri”. “Forse servirebbe una Serie A a quattordici squadre, perché molti club non ce la fanno. Queste cose – ha concluso – Malagò le ha capite, e sono convinto voglia ristrutturare la Federcalcio per ridarle credibilità“.

54
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
andrea
Ospite
andrea

questo va veramente rinchiuso in manicomio

andrea
Ospite
andrea

che eri malato di mente già si sapeva; e tutte le volte che parli piovono conferme; io mi chiedo perchè la serie a la debbano giocare solo certe squadre; è un diritto anche del frosinone, del crotone e dell’empoli; e poi, da marzo che si fa, si gioca a boccette?

Napoli
Ospite
Napoli
Vittoriosullabalaustra
Ospite
Vittoriosullabalaustra

Dai dai sono convinto. Che c’è la faremo a far sparire il calcio. Crollerà tutto come un castello di carte!

azzuzzissimo
Ospite
azzuzzissimo

Gambionate a una scuatra: o Nappule.

Corso
Ospite
Corso

Può non piacere ma il calcio avanza e noi no. Lo spettacolo vuole le sue leggi e senza soldi non attrae nessuno. Nessuno va a guardare i dilettanti, solo i familiari. Le squadre perdenti non le vedo fare la storia. Le vincenti sono le più ricche.

Vittoriosullabalaustra
Ospite
Vittoriosullabalaustra

Perfetto. Allora bastano 3 o 4 squadre per nazione. Faremo un solo campionato in Europa. Tiferemo tutti o Juve o Bayern o Real e tutti belli. Chi se ne frega se sei nato a Firenze o Bari o Verona o Pontedera. Il piccolo non esiste. L’identità non esiste. Esistono solo i quattrini e le luci della ribalta. Son contento….

'i birraio
Ospite
'i birraio

A e B a 18 squadre.
Per lo scudetto girone finale ad eliminazione diretta con le prime 6 di A e le prime 2 di B.
Campionato assai più avvincente ed aperto fino alla fine.

Marinato nel Cuba Libre
Ospite
Marinato nel Cuba Libre

il girone finale lo fanno in Belgio e come formula fa cahare, ti assicuro

Vittoriosullabalaustra
Ospite
Vittoriosullabalaustra

Son contento così la sesta con 50 punti vince il campionato e la prima con 110 punto se lo prende in saccoccia per un rigore o perché cha mezza squadra ammalata. Va bene contenti voi!

scurreggione
Ospite
scurreggione

Vendila un te la bere

2-3-08
Ospite
2-3-08

Sono d’accordo: serie A a 14 squadre, levando datreppassi le tre strisciate, le romane e il napoli. Si facciano pure la loro lega del bacino d’utenza e lascino alle altre il calcio alla domenica pomeriggio, allo stadio e alla radiolina

Vittoriosullabalaustra
Ospite
Vittoriosullabalaustra

Ecco qui ci siamo. Lasciateci il calcio vero e fate fare al calcio7finanza il campionato dei cavolo a merenda. Concordo.

Boh!
Ospite
Boh!

Ma non l’ha detto lui che ha fatto del calcio una opportunità per guadagnarci sopra? Ha rilevato anche il Bari (visto il bacino d’utenza) per guadagnarci. I conti li sa fare, e bene. Rispetto a noi ha indubbiamente il merito di scegliere collaboratori migliori.

Asti_Viola
Tifoso
Asti_Viola

Serie A a quante squadre volete purchè tutte abbiano la possibilità di essere competitive: ripartizione equa dei diritti tv, conti in ordine e niente sconti sulle sanzioni (vero Milan?), arbitraggi e uso della VAR equo, eccetera. Allora fatela da 14, 18, 345 squadre, m’importa nulla,

marco mugello
Ospite
marco mugello

Sconti sanzioni Milan? Si diventa idrofobi, non hanno ridotto, le hanno messe in un diimenticatoio per tirarle fuori quando, condonandole, nessuno si incacchia più… una cosa da eleganti semimalfattori, con la giusta vaselina, il giusto anestetico e il giusto sussiego istituzionale pieno di autoprosopopea per incantare tutti, così tanto ineccepibile da coprire un mostro……. non lo dico io, sto descrivendfo i fatti.

marco mugello
Ospite
marco mugello

Mi scoccia semimalfattori, me ne scuso, ma mi consola il fatto di non aver detto che sono semimalfattori, ma che è una cosa da semimalfattori, come una mamma che copre il bambino se tira un mattone dal terzo piano… lo fa per amore ma lo fa…il succo della questione è che il Milan nuovo non è una diversa società, ha solo cambiato proprietà… se un’azienda cambia proprietario, se ha delle malefatte fiscali paga eccome…al cinese martellate nei denti, ai nuovi tappeto rosso. E’ giusto?

marco mugello
Ospite
marco mugello

Ripensandoci, è giusto aver passato una colpa così grande al Milan, quando tanti si contengono sui debiti seguendo le norme Uefa? A noi per calciopoli ci hanno tolto due Champions per aria fritta, addirittura senza prove… quando i Della Valle chiesero al Designatore, prima della cena, ” Ma davvero si poteva parlare con lei?” sembravano più degli sprovveduti turisti capitati in una bettola malfamata del porto piena di brutta gente, più che dei corruttori. E poi ila parata di mano uso portiere di un terzino della lazio contro di noi a due partite dalla fine, con l’arbitro che chiede ai… Leggi altro »

fra diavolo
Ospite
fra diavolo

Marco hai pienamente ragione la vicenda Milan e’ al limite dell’assurdo ,mi ricorda la storia del re’ nudo che tutti vedevano per convenienza vestito tranne l’ingenuo bambinetto che lo grido’ ai quattro venti.La stampa pare prostrata di fronte a questo fondo speculativo americano con soci occulti con villa sulle colline torinesi ed in Brianza( vedi affaraccio Higuajn e Bonucci),l’uefa sta’ aspettando l’occasione per dare un premio ai rossoneri,il cinese arcoriano e’ scomparso al momento opportuno fingendo di perdere 300 milioni senza nemmeno alzare un dito,dovevano rientrare di 50 milioni a stagione e fanno marameo.VERGOGNA.

Vittoriosullabalaustra
Ospite
Vittoriosullabalaustra

Si va avanti,.non so come. ma il calcio non è più credibile

Bastiano
Ospite
Bastiano

La Verità è che hai il poster di CR7 in camera e non solo per motivi calcistici…..

marco
Ospite
marco

serie A a diciotto squadre . Senza forzature .

contailpelo
Ospite
contailpelo

questo ha capito tutto

Bebo
Ospite
Bebo

GOMORRA!!!!!!!!!

Veritas
Ospite
Veritas

Con questa proprietà che siano giustamente 14 o 16 squadre per noi sarebbe un altalena continua fra la a è la b. Così quando si critica, quelli che dicono ma voi non vi ricordate negli anni 70, finalmente si cheteranno

michele
Ospite
michele

Troppo vino per la tua veritas

Giglio Viola - Curva Fiesole
Ospite
Giglio Viola - Curva Fiesole

davvero?
e a parte giuvemerda, rometta, bilan, inde, lezietta e napurielli…quali altre 7 squadre sarebbero spesso tutte e 7 sopra noi? gnarritalantini? i fratelli granata? sampe e genoa?
poi??

fava gobbo e bugiardo

STEFANO
Ospite
STEFANO

I campionati di alto livello e in nazioni che non siano troppo piccole, sono a 20 squadre, solo la Germania ne ha 18.perche quando nel ’90 la Germania est si unifico` con quella ovest, non aveva molte squadre di rango per potersi iscrivere al campionato unico. Francia, Inghilterra,Spagna,Italia sono tutte a 20,a 14 squadre sono i campionati di nazioni molto più piccole oppure di nazioni di terza fascia calcistica. Se De Laurentiis vuole raccattare più soldi, iscriva il Napoli ad un’altra federazione. Che poi, io fossi Sky e le tv estere,direi alla federazione italiana che meno squadre ci sono e… Leggi altro »

Giglio Viola - Curva Fiesole
Ospite
Giglio Viola - Curva Fiesole

14 credo sia una provocazione…ma sicuramente, andare a 18…se non 16, aiuterebbe il calcio in italia in questo momento non solo di serie A ma anche delle serie inferiori.
Purtorppo la serie A e’ diventato un campionato se non di seconda fascia, in seria difficolta a competere con gli altri campionati…cinve sempre la solita (non mi sparate cazzat con la coppa italia, che si vince in tre partite secche che non dice niente del valore di una squadra…ancor meno la falsa-supercoppa giocata in Asia solo per far cassa)

sch8les
Ospite
sch8les

Nooooo!!!! Ridurre le partecipanti sa di ridimensionamento. Non è la quantità di squadre iscritte che fa la qualità della lega. È come vendi il prodotto, lo stato degli stadi, le innovazioni che proponi, la competitività nelle coppe, e quindi i tifosi che riesci ad accaparrarti. Non per niente le leghe più importanti, così come la champions e così come i mondiali vanno sempre in crescendo di numero di partecipanti, eppure aumentano prestigio ed introiti. Più partite la lega è in grado di trasmettere più guadagna, questo è fuor di dubbio. Se il Bologna, il Genoa, il Chievo, ecc.. non hanno… Leggi altro »

Vittoriosullabalaustra
Ospite
Vittoriosullabalaustra

Concordo pienamente. Il gioco vuol portare al campionato unico europeo con i Terni o fiorentina o trevigiani a scegliere tra Real o Juve o Psg. No grazie mi guardo il torneo di okey su prato!

pietro
Ospite
pietro

talmente inutili le partite con le ultime che noi per due anni abbiamo perso l’europa proprio perchè abbiam perso con loro

Vittoriosullabalaustra
Ospite
Vittoriosullabalaustra

Le ultime sono ultime solo per i calcio finanzieri. Per i tifosi di queste squadre sono le prime del mondo!!

pietro
Ospite
pietro

perchè non a 10……..vaia va

Giuliano Malandrucco
Ospite
Giuliano Malandrucco

Che siamo al punto di non ritorno mi pare che non ci siano dubbi. Questo calcio è ormai completamente in mano al dio denaro e quindi per vedere calcio vero sono gli squadroni figli del potere , che devono sparire !!! Molte delle cosiddette grandi squadre sono truccate dal denaro. Certo : non ci sono prove. Ma credo e spero che tante verità nascoste vengano a galla. Intanto io mi seguo la mia Fiorentina e spero che accada l’esplosione. Utopia? Vaneggiamenti? Frustrazione? Credo proprio che non sia niente di tutto ciò !!! Forza Viola per tutta la vita !!!!

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Caro Giuliano, frequenti da poco questo Forum e con te voglio parlare seriamente senza prenderti in giro come solitamente faccio con i filo governativi. Non so quanti anni tu abbia, ma dai miei primi ricordi di calcio, le tre strisciate storiche hanno sempre “truccato” le loro squadre con il danaro. Nel senso che, avendo avuto quasi sempre presidenti facoltosi, acquistavano i giocatori migliori che erano disponibili sulla piazza. La grave colpa di questa proprietà è quella di non essere riuscita in 14 anni di serie A a stare al passo di squadre abbondantemente alla mostra portata (leggi le due romane… Leggi altro »

epicuro
Ospite
epicuro

Cosi è la nostra proprietà, che ci ha provato e poi ha fatto altre scelte. Io le rispetto. Ma rispetto anche il tuo parere che sicuramente merita una riflessione.

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Epicuro forse ci hanno provato i primi due/tre anni di Prandelli. L’ultima volta risale alla stagione 2008-09 quando acquistarono tutti insieme Gilardino, Vargas, Jovetic e Felipe Melo. Dopo di che il buio assoluto. La stagione successiva, dopo aver conquistato la zona Champions, cedettero (per soldi) Felipe Melo con parziale contropartita di due ormai ex giocatori come Marchionni e Cristiano Zanetti e tanti, tanti soldi da mettere all’incasso. E se Prandelli non avesse minacciato le dimissioni, ad una settimana dal preliminare di Champions avevano venduto, sempre per soldi, Adrian Mutu. Da lì è iniziato – per chi ha voluto vederlo –… Leggi altro »

Roberto06
Tifoso
roberto06

disamina ineccepibile .
ma secondo me il disimpegno e’ avvenuto solo ed esclusivamente perché messi in mezzo, a torto o ragione ,e, facendo anche sbagli grossolani, come le telefonate con i dirigenti lega e arbitri,dico solo nel tentativo di salvare la fiorentina dal baratro della serie b in cui la stavano immeritatamente guidando tizio e caio(non voglio fare nomi per prudenza).
a quel punto hanno deciso di non rimanere a firenze solo che non trovano da vendere la viola al prezzo che loro chiedono e vivacchiano.

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

ROBERTO, quello che dici è vero solo parzialmente. E mi spiego. Dopo calciopoli (intendo dopo le sentenze della giustizia sportiva) loro hanno continuato ad investire. Ancora non si erano dispimpegnati come hanno fatto dal 2009 in poi. Non solo, La sentenza del procedimento penale ancora doveva arrivare (arrivò, infatti, nel novembre del 2011). Quindi, a mio avviso, il loro dispegno a causa di calciopoli regge poco. Ed infatti, come ho evidenziato, nel precedente post, proprio nel 2009 acquistarono tutti insieme Gilardino, Vargas, Jovetic e Felipe Melo. Li acquistarono 3 anni dopo la sentenza della giustizia sportiva e due anni primi… Leggi altro »

GreatGatsby
Ospite
GreatGatsby

Le romane e Napoli come noi? Hai presente quanti tifosi hanno rispetto a noi? Quanto sono grandi i loro stadi e il giro di affari che possono muovere rispetto a Firenze?
Questa proprietà ha solo il difetto di comportarsi come un normale imprenditore, con i mezzi limitati che hanno a disposizione rispetto a chi di sta sopra.

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Guarda che proprio oggi sulla gazzetta viene riportato il numero degli abbonati della Roma: 22 mila in campipnato e 30 mila per la Champipns. Con il quadruplo dei tifosi della Fiorentina. La favoletta del bacino di utenza è solo, per l’appunto, una favoletta. E con la Lazio siamo a cifre (e bacino di utenza) ancora inferiori rispetto alla Roma. Il Napoli ha decisamente una tifoseria decisamente superiore come numero. Peccato, però che nonostante la sua tifoseria è sempre stato dietro di noi. Ed ancora oggi nonostante i nostri 14 anni di digiuno eucaristico, ci è ancora sotto come palmares.

sch8les
Ospite
sch8les

Si però il discorso bacino d’utenza non è direttamente proporzionale alla grandezza della città o dello stadio, altrimenti il bayern monaco doveva essere una squadretta normale e l’hertha berlino una corrazzata. Al bacino di utenza non ci si deve rassegnare, se il progetto tecnico è vincente i tifosi arrivano. Con gli investimenti della nuova proprietà ad esempio il man city ha visto crescere la propria base del 600%. Non è poco. È che noi siamo legati ad un’idea di calcio romantico ma vorremmo vincere. Le due cose cozzano. Oggi non è detto che spendendo vincerai perchè se tutti spendono comunque… Leggi altro »

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Hai ragione sul fatto che il bacino d’utenza non è legato esclusivamente alla grandezza della città o dello stadio, però se non sai fare calcio (e questi, per un motivo o per in altro hanno abbondantemente dimostrato di non saperlo fare) il tuo bacino di utenza man mano diminuisce e quello delle altre aumenta. E, conseguentemente, la forbice si allarga.
Riguatdo al vincere si parla solo (o, almeno, parlo per me) di vittorie nei trofei collaterali che potrebbero essere alla nostra portata.
O, comunque, essere competitivi e almeno TENTATE di vincere. Noi, ormai, sono a non ed anni che nemmeno ci proviamo.

Vittoriosullabalaustra
Ospite
Vittoriosullabalaustra

Concordo. Forza Viola, ma da tempo dico che crollerà tutto come un castello di carte. Speriamo che dopo il diluvio ricominci in modo diverso.

Fabio
Ospite
Fabio

Se tutti i maggiori campionati d’Europa sono a 20, tranne la Germania che è a 18 non vedo perché in Italia si dovrebbe giocare a 16. Questo è sempre il primo a lamentarsi che i soldi delle TV riservati al campionato italiano sono pochi e adesso vorrebbe togliere 140 partite?!

LUK66
Ospite
LUK66

Sarebbe una cosa positiva dato che gia a fine girone di andata gia e evidente quali saranno le squadre retrocesse, e Molte partite del girone di ritorno erano falsate.
Se vi ricordate l udinese ha perso 11 partite di fila e si e salvata tranquillamente.bologna e genoa uguale.
con 16 squadre le partite saranno tutte tirate fino alla fine.

oilel
Ospite
oilel

Allora, già che ci siamo, perché non solo le prime quattro ?!? Vaia, vaia, vaia … sfb

Pietrino
Ospite
Pietrino

Sarebbe l ora. A 20 squadre è un campionato ridicolo, con 30% Delle partite totalmente inutile

(Di nuovo Ex) Tifoso
Ospite
(Di nuovo Ex) Tifoso

Meno gente c’è più possono spartirsi tra loro. Vecchia logica da pescecani, tipica degli italiani che guardano solo al presente facendo i furbetti. Alla lunga questo metodo fa sparire club e indebolisce il sistema,dato che un campionato con troppe poche squadre non è appetibile al cliente, e se è vero che nell’immediato potrebbero spartirsi in meno i soldi dei diritti tv è anche vero che nel lungo periodo le offerte per essi da parte dei media calerebbero. Il sistema vincente è quello inglese, che difatti neanche ci pensa a diminuire le squadre, anzi, ne favorisce l’equilibrio. Ma gli italiani non… Leggi altro »

Tristezza
Ospite
Tristezza

Meno partite= meno soldi dalle tv. E dato che adesso il 90% dei soldi va già ai soliti noti, forse gli conviene stare a 20. Per noi passare a 16 con 4 retrocessioni sarebbe una manna. I fratelli sóla sarebbero costretti a fare squadre migliori per non correre il rischio di lottare per retrocedere. Cosa che oggi a 20 e con 4 o 5 squadre improponibili non gli succede nemmeno a fare le campagne acquisti a rientro…

Quanto sono noioso
Ospite
Quanto sono noioso

Ce l’hanno fatta Roma e Napoli,squadre che a parte piccoli cicli ci stavano sovente dietro,a scavalcarci…i giornalai terruncelli hanno fatto credere a tutti la storia del “baggino d’udenza” così da fregare qualche boccalone alla Pallotta che è un affare comprare le societá dei ciuccio-lupetti,e quando arrivano e scoprono che è tutta una vaccata rimangono perchè scoprono che c’è da magná pe tutti…mentre noi zitti a fare le guerre a due che hanno voglia di perdere anche solo del tempo per la nostra squadra

petrus58.bo
Ospite
petrus58.bo

secondo me i presidenti tipo A.D.L . ed altri delle squadre blasonate,vogliono campionati a 16 squadre ….perche ‘ hanno paura di fare FIGURE DI [email protected]@A Internazionali con le squadrette miinori che inevitabilmente farebbero fatica a resistere in Serie A !!! …(Vero Inter, vero Juve (gran busoni dell ultimo secondo) , vero Roma (altra culata rubata) …..ed era solo la 1a giornata !!!! IO LA PENSO ALL ‘OPPOSTO facciamo vivere un sogno anche di 1 anno solo ai ‘miracoli calcistici odierni’ (la Spal e’ un esempio x tutti che piaccia o no !) FVDAL1968!

Mattolini
Ospite
Mattolini

Scusate la domanda che non c’ entra con l’ argomento trattato, vorrei sapere se la partita di domani con l’Arezzo sarà trasmessa su Viola Channel,grazie…

Articolo precedenteCt Argentina: “Simeone di livello altissimo come Icardi e Lautaro. Se faranno bene…”
Articolo successivoQuotidiani: la prima pagina di Qs, Stadio, Gazzetta, Corriere dello Sport, Tuttosport
CONDIVIDI