De Marco: “Asamoah andava espulso. E’ questo il vero errore di Mazzoleni”

20



L’ex arbitro analizza la prova di Mazzoleni e di tutta la squadra arbitrale, compresi gli addetti al Var

Così Andrea De Marco, intervenuto oggi a RMC Sport: “Il tocco di Vitor Hugo? Bisogna fare chiarezza sul fallo di mano, Rizzoli dovrà lavorare molto su questo. Va considerato che ora a dare una mano c’è anche la tecnologia, se così non fosse staremmo sempre a discutere su quando è rigore e quando no. Asamoah ieri andava espulso, questo è stato il vero errore arbitrale in Inter-Fiorentina. Il VAR non ha ancora potere di intervenire in queste occasioni, mi auguro che in futuro gli sia data anche questa possibilità”.

20
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Marco
Ospite
Marco

Mazzoleni non ha fischiato. E’ stato richiamato dall’ arbitro VAR a rivedere l’azione, ciò vuol dire che per quest’ultimo era rigore. Una volta che Mazzoleni sa questo, e va a rivederlo, come fa a non darlo? Hugo la prende di mano (molto larga) e smorza il pallone (in diretta s’è visto benissimo) cambiando anche se di poco la traiettoria. Dove Mazzoleni sbaglia, secondo me volutamente, è nel non aver dato la seconda ammonizione ad Asamoah. Lui lì vede il fallo. Se Asamoah non fosse stato già ammonito, si sarebbe sicuramente preso il giallo. Quindi Mazzoleni decide volutamente di non espellerlo… Leggi altro »

Ponzio
Tifoso
ponzio

ha ragione, ha visto il fallo lo ha punito ma intenzionalmente non lo ha voluto espellere. Forse avremmo perso lo stesso, di certo ha sbagliato in maniera non trasparente. Il rigore/i sono una categoria a parte. Le espulsioni sono meditate e riflettute con calma: quindi hanno ragione gli ex arbitri a ritenere la punibilità l’errore maestro fra tutti quelli che si possono compiere.

lorenzo
Ospite
lorenzo

prima della gara ho detto a un amico: giocherei 200 euro sulla nostra sconfitta, perchè tanto se non perdiamo ce la fanno perdere….

Mauri
Ospite
Mauri

È inutile che giriamo intorno al problema. Io ho capito che avremmo perso con l’Inter appena ho saputo che la direzione arbitrale era stata data a Mazzoleni, l’arbitro più corrotto del gruppo. Il marcio è a monte, è lì che si dovrebbe lavorare. Ma c’è la volontà di cambiare il sistema? No! Già il VAR, dopo un anno di quasi trasparenza, lo si sta “modellando” per ridare all’arbitro piena discrezionalità nelle decisioni. TUTTO CAMBIA….NIENTE CAMBIA!!

Marius
Ospite
Marius

Sapete a me cosa lascia l’amaro in bocca? Non è certo Mazzoleni. Ormai ci siamo abituati. Era lampante da come si era messa la partita – e dalla direzione di gara – che alla prima occasione l’arbitro avrebbe tentato di pilotare il risultato. Ci siamo abituati. Era già successo esattamente la stessa cosa lo scorso anno, un rigore fischiato a Icardi che corre insieme ad Astori e allarga la gamba destra, già in volo, per dare l’effetto dello sgambetto. Sappiamo che i giocatori a certi livelli – sanno benissimo come possono sfruttare non solo le occasioni da gol, ma anche… Leggi altro »

paoloparma
Ospite
paoloparma

Non è un problema di VAR, Mazzoleni ha fischiato il fallo, allora vuol dire che aveva visto il fallo di Asamoah. Domanda: perchè non lo ha ammonito? MALAFEDE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Oranje
Ospite
Oranje

Mi sono indignato sportivam dopo tanto tempo di quasi indifferenza. Falli e ammonizioni scientifiche. Rigore cervellotico, espulsione solare non comminata e infine un rigore su Chiesa. C’è altro?

Scudetto '69
Ospite
Scudetto '69

Ancora più vergognosi dell’arbitraggio i commentatori di Sky. In molti hanno invitato a non fare l’abbonamento allo stadio, gli stessi dovrebbero in blocco disdire quello a Sky,.

Wilson
Ospite
Wilson

Vergogna era da tempo che non vedevo un arbitraggio così vergognoso…forse i cinesi pagano bene o mettono soggezione .l’.inter non meritava la vittoria hanno rubato 3 punti ..peccato ..ci rifaremo al ritorno

Gerry
Ospite
Gerry

Caro De Marco, non si tratta di fare chiarezza o meno; si tratta di avere , e aersone che sanno discernere, come arbitri, o dei semplici asini e a mio parere Mazzoleni é e sarà un emerito asino. Non si può assegnare un rigore perchè la palla ha sfiorato un pelo del braccio. E’ vero che il pelo fa parte del corpo ma é comunque giusto un pelo ! E Mazzoleni, essendo un asino ne ha tanto di pelo, anche nel cervello.

marcomugello
Ospite
marcomugello

Mazzoleni un asino? non sembra proprio…il rigore è un opera d’arte, ci vuole del coraggio a darlo, in quanto viene taciuto il fatto che ci deve essere un azione efficace con conseguenze un minimo rilevanti per determinare un fallo… siamo al rigore per uno spostamento d’aria…..e che bella volontarietà deriva dallo sfiorare forse con un due unghie la palla, forse no… è come se ti scappa di sputare tossendo ed essere condannato per omicidio volontario con un’arma impropria senza alcun morto in piazza!

Kubrick
Tifoso
Kubrick

Esiste dal 2015 un regolamento ufficiale aggiuntivo, creato dal settore tecnico che è molto chiaro:: “Il fallo di mano per essere punibile …deve essere VOLONTARIO. Viene considerato volontario in cui un calciatore: muova intenzionalmente l’arto verso il pallone; assuma con le braccia una posizione “innaturale”, cioé non funzionale al movimento del resto del corpo. Occupare maggiore volume non è di per se punibile se non collegato a un movimento non congruo delle braccia.” Dunque è molto semplice, nel rivedere l’azione di Hugo, Mazzoleni doveva valutare se il movimento del braccio e della mano fosse funzionale al movimento del resto del… Leggi altro »

Frunky69
Tifoso
frunky69

il regolamento, se è vero che è questo attualmente, è giusto e sacrosanto! Neppure il maggior volume è punibile se non c’è un chiaro movimento della mano verso il pallone per fermarlo o deviarlo! questo sarebbe secondo me lo spirito oirginale! Ma nessuno lo applica…. neppure i commentatori… basta che uno abbia il braccio largo e… bum… rigore! Cazzata!

Albe47
Ospite
Albe47

E TUTTO STUDIATO A TAVOLINO DAGLI ARBITRI IN MODO CHE ALLA FINE SONO SEMPRE FAVORITE LE SOLITE SQUADRE

Rubedex001
Ospite
Rubedex001

Si va bene, na del fallo o meno di Politano su Chiesa in area non se ne é parlato per nientr. Dunque era o non eta rigore?

marcomugello
Ospite
marcomugello

No, non era rigore… Politano è dell’Inter? Chiesa è della Viola? quindi non è rigore. Inoltre, ad ogni azione corrisponde una reazione uguale e contraria, lo dice la fisica… quindi a fare fallo è stato Chiesa, perché la sua massa inerte ha opposto resistenza passiva alla brutale spinta dell’altro…Se Chiesa non era li, non c’era alcun urto, quindi la colpa è di Chiesa… gli è andata bene che non è stato espulso, era già ammonito!!! Ma non ci riprovi mai più a opporre resistenza inerziale ad una lecita azione avversaria! Lo terremo d’occhio!

lorenzo
Ospite
lorenzo

appunto, non sono riuscito a rivedere in nessuna immagine tv il fallo di politculo. chissa perchè….

Lanze67
Tifoso
,no

Se si da rigore su hugo ,si dà rigore su Chiesa ,falli impercettibili ma danno procurato ,non facciamoci prendere per il c….. da tutta italia .

marcomugello
Ospite
marcomugello

Hugo non ha procurato danno, un polpastrello a dito morbido non devia una palla molto veloce di 450 grammi, presa estremamente di striscio…. una freccia di pochi millimetri… è come dire che il ponte di Genova sua caduto per l’azione di un fulmine…. siamo fuori da ogni possibilità per troppa differenza riguardo all’ordine di grandezza.

sch8les
Ospite
sch8les

tanto l’è uguale..se il var si vede solo quando si vuol vedere inutile che ci sia…a questo punto dessero l’opportunità di fare una chiamata del var all’allenatore! Questi maledetti….

Articolo precedenteToldo: “Chiesa mi piace, ma non deve accentuare i falli. Lafont? Dà sicurezza, deve migliorare”
Articolo successivoCognigni su Chiesa: “Mai seduti a negoziare una sua cessione. Per noi è fondamentale”
CONDIVIDI