De Rossi va al Boca Juniors, no alla Fiorentina. L’ultima offerta viola…

69



La Fiorentina ci ha provato fino all’ultimo: contratto da un milione, proposto anche un biennale. Ma lui ha accettato il Boca.

I tifosi del Boca esultano, perché sognavano di vederlo con la loro maglia. Quelli della Roma, in fondo, tirano un sospiro di sollievo, perché vederlo in un altro club italiano avrebbe fatto troppo male. L’ufficialità ancora non c’è, e i tormentati giorni di Daniele De Rossi autorizzano un pizzico di cautela fino al momento dell’ufficialità, ma l’ex capitano della Roma, stavolta davvero, è ad un passo dal Boca Juniors. Così scrive La Gazzetta dello Sport. La strategia dell’amico Burdisso (pressing e poi ritirata strategica) sembra aver dato i suoi frutti, visto che De Rossi è pronto ad accettare un contratto fino a marzo per giocare nella squadra di Buenos Aires.

TESTA E CUORE. È una scelta completamente di cuore: Daniele sta per dire sì ad uno dei club più affascinanti del mondo, dove ha sempre detto di voler giocare, e dire no ai soldi (in Argentina guadagnerà circa 500mila euro) e alla razionalità. Niente Fiorentina, che pure gli offriva il doppio dello stipendio e la Serie A a due passi da casa, e niente Nazionale, almeno per ora. Daniele De Rossi è pronto a lottare. Il primo settembre, al Monumental, c’è già River-Boca.

ULTIMA OFFERTA. Come aggiunge Alfredo Pedullà, la Fiorentina ci aveva provato fino a ieri mattina, offrendo un contratto biennale a De Rossi. Ma il centrocampista ha rifiutato, scegliendo il Boca.

69
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Marco Teguchigalpa
Ospite
Marco Teguchigalpa

peccato lo avrei visto volentieri un annetto da noi. gran bel giocatore e bel personaggio… sempre ammirato nonostante quella maglia che ha portato finora (a differenza del suo amichetto che sputava in faccia agli avversari)

Marco77
Ospite
Marco77

ERA un gran bel giocatore, almeno 4/5 anni fa, ed è sempre stato un personaggio PARECCHIO discutibile.
Bene se ne sia rimasto lontano da Firenze

Matteo
Ospite
Matteo

Fino all’europeo con Conte(2016) era ancora un grande giocatore.. probabilmente l’aria di Roma gli fa meno bene di quanto lui stesso pensi..

Marco77
Ospite
Marco77

All’Europeo (che sono già 3 anni fa) reggeva 45 minuti e poi andava sostituito. Di sicuro non è andato a migliorare

Zio Nora
Ospite
Zio Nora

Si si proprio un bel personaggio….. cosa mi tocca sentire

Nino
Ospite
Nino

A noi non serviva
Comunque onore a de rossi anche per questa scelta
Ce ne fossero da noi di guerrieri attaccati alla maglia come lui
E’ e resta romano

Marco 1965 FIORENTINO D.O.C.
Ospite
Marco 1965 FIORENTINO D.O.C.

Romanista … romani lo sono anche i laziali … sennò lo fai incazzare … e cmq una delle ultime bandiere ! bravo Daniele !

i Sassaretti
Ospite
i Sassaretti

E il primo pensionato l’abbiamo scampato, ora c’è da aspettare la fine delle chiacchiere per altri rottami come Balotelli, Bojra, Badelj, Biglia, Bertolacci

AntiUltras
Ospite
AntiUltras

Ha fatto bene… Scelta che gli fa onore… È cmq giocare alla bomboniera tanta roba

franco 1949
Ospite
franco 1949

Per fortuna ci ha pensato De Rossi a togliere le castagne dal fuoco. Grazie

Mike
Ospite
Mike

Era molto bravo a sputare e a tirare cazzotti in piena area di rifgore

Paolo Carrara
Ospite
Paolo Carrara

500.000 annui il giusto prezzo per un personaggio che non avrei sopportato con la casacca viola !!!!!!

Picus
Tifoso
Picus

Ciaone

Marco
Ospite
Marco

Per me è una bella notizia. Personaggio odioso

l'etrusco
Ospite
l'etrusco

Uomo fedele alla maglia, con le palle e di parola

marchignos
Ospite
marchignos

mi sfugge il nome del giornalista che affermava sicuro al 100% “o viene alla Fiorentina o smette”

SATANELLO VIOLA
Ospite
SATANELLO VIOLA

MEGLIO MARCHISIO CHE CRISTOFORO……………..SE ARRIVA LO BATTEZZIAMO VIOLA E LO ESORCIZIAMO DALLA MALATTIA……………….AHH AHH CHE RIDERE,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,

Articolo precedenteUn americano in viola: nel mirino c’è Miazga, difensore della Nazionale Usa
Articolo successivoCommisso-Chiesa, primo contatto. A New York nuovo incontro
CONDIVIDI