De Santis: “Operazione Muriel positiva. Mercato viola? Serve pazienza e fantasia”

4



Il procuratore giudica in positivo l’operazione Muriel e le tempistiche dell’affare, sollevando dubbi sulla condizione fisica del colombiano

Lorenzo De Santis, procuratore ed esperto di calciomercato, ha parlato così ai microfoni di Lady Radio: Muriel? Giudico in positivo l’operazione e le tempistiche di come è stata fatta: la formula permette alla Fiorentina di valutare il giocatore per un eventuale riscatto o meno. Bisogna vedere in quali condizioni fisiche è: con il Siviglia ha giocato veramente con il contagocce”.

Schick? Sembrava veramente destinato a partire da Roma anche con la formula del prestito, anche se adesso sembra che la società giallorossa sia intenzionata a tenerlo anche per la seconda parte della stagione. Era un’occasione per la Fiorentina, forse un po’ complicata, ma poteva starci”.

Diawara? E’ un giocatore che il Napoli ha pagato molto: ha qualità e sarebbe un giocatore adatto per la Fiorentina. Credo che dopo questa prima operazione Muriel, la Fiorentina non farà operazioni a breve termine, ovvero prima della metà di gennaio. Corvino dovrà gestire anche gli esuberi: serve fantasia e pazienza”.

Vice Lafont? Probabilmente la scelta può corretta sarebbe quella di prendere un portiere di esperienza: il francese ha grandi prospettive; sicuramente cercherei una figura affidabile”.

4
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Patcom
Tifoso
patcom

Il solito mercato da poaracci della Fiorentina, si pesca a strascico e si sta a vedere icchè resta nella rete, qualche scarto si trova sempre, qualche scommessa, qualche giocatore finito fino nelle barbe, alla faccia della programmazione tanto strombazzata da Andreino & C.

Pio Canti Senefreghetti
Ospite
Pio Canti Senefreghetti

Ci vuole pazienza………questo viene a dirlo proprio ai tifosi viola …….che è da tanti anni che ne hanno !!!.

Berto compagno di scuola
Ospite
Berto compagno di scuola

A me Pazienza non ha mai convinto più di tanto, poi mi pare anche come dire un po’ stagionato.

Il Fusto del Pretorio
Ospite
Il Fusto del Pretorio

De Santis…chi era costui?

Articolo precedentePazienza: “Muriel ottimo acquisto. Può essere determinante”
Articolo successivoMonelli: “Muriel importante, ma non rinuncerei a Simeone. Manca un centrocampista”
CONDIVIDI