De Sinopoli (ATF): “La societa’ lavori sul mercato e non si amareggi per due berci”

    0



    Tifosi Fiorentina Curva FiesoleIn merito a quanto accaduto ieri sera ad Andrea Della Valle, contestato da piccolo gruppo di tifosi della Fiorentina al termine della gara persa contro la Lazio, Fiorentina.it ha sentito il parere di Federico De Sinopoli, presidente dell’ATF (Associazio Tifosi Fiorentina): “Si sta creando un caso dove caso non vi e’, spostando l’attenzione dalle necessita’ della squadra. Il dissenso, perche’ tale e’ stato, da parte di una o due persone non puo’ creare cosi’ tanta amarezza in personaggi pubblici che dovrebbero aver imparato a gestire certe situazione ed emozioni. E si dovrebbe anche cercare di comprendere i motivi di alcune prese di posizione di una parte del pubblico, anche se poco nutrita. Si dimentica che lo stadio ha applaudito la squadra quando e’ uscita dal campo e questo conta piu’ di tutto il resto. Le contestazioni sono di ben altro tenore. La societa’ lavori per aggiornare la rosa e non si amareggi per due berci: il calcio e’ sport popolare, Firenze e’ citta’ sanguigna e riottosa per natura, impari a conoscerla ed avra’ piu’ approvazione che malumore”.