De Sisti: “Occhio alle assenze della Roma. Veretout ha fatto passi da gigante”

4



Il doppio ex della sfida: “Le assenze di De Rossi e Manolas sarebbero molto pesanti per i giallorossi. La Fiorentina può andare in Europa”

Giancarlo ‘Picchio’ De Sisti, doppio ex della sfida tra Fiorentina e Roma, ha parlato così ai microfoni di Radio Bruno: “Le assenze di De Rossi e Manolas sarebbero molto pesanti per la Roma. Anche con il Napoli si è visto che senza di loro la Roma ha perso in filtro e intercettazione dei palloni. De Rossi dà anche calma al centrocampo e fa respirare la squadra, anche con passaggi banali. Manolas è il più forte difensore dei giallorossi: non è più quello di due anni fa, è meno presente ma pur sempre meglio di tutti gli altri del reparto”.

Veretout? Questo è un giocatore forte, è un toro. L’ho seguito dall’anno scorso, era una delle mezzali più forti del campionato. Ha fatto passi da gigante: trasformarsi in centrocampista centrale non è facile, Pioli ha avuto una buona intuizione, lui sta rispondendo presente. È sempre più difficile trovare buoni interpreti in quel ruolo. Fiorentina? Stiamo verificando la bontà di un gioco comunque sopra la media. Ci sono diversi buoni giocatori. Se continua ad avere un comportamento dignitoso credo che possa entrare almeno in Europa League. Domani contro Dzeko sarà dura davvero per i difensori. Bisogna anche vedere quante assenze ci saranno tra le fila dei giallorossi”.

4
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Alois
Ospite
Alois

non c’è un minimo di gioco da centrocampo e in attacco E’ semplicemente ridicolo Alois

Biliapolis
Tifoso
biliapolis

Veretout giocava meglio lo scorso anno nel suo ruolo che è quello di centrocampista avanzato, ma il piolo lo vuole far giocare regista basso, ruolo che non è in grado attualmente di fare, può darsi tra un paio di mesi, ma intanto ricorriamo al lancio lungo e spera…………………..

claudio1
Ospite
claudio1

GRANDE PERSONA MA TROPPO BUONO… IL GIOCO DI PIOLI NON ESISTE.. ENTRIAMO IN AREA DI RIGORE AVVERSARIA COL CONTAGOCCE

Francoviola
Tifoso
Francoviola

Giancarlo, un grandissimo dei nostri colori, è troppo buono e generoso nei nostri confronti, sono certo che se dicesse veramente quel che pensa ci sarebbe molto più utile. Ma tant’è, lo ringraziamo per gli apprezzamenti.

Articolo precedenteNzonzi: “Con la Fiorentina è una partita da vincere. Stiamo migliorando”
Articolo successivoPres. Albania riceve dal sindaco Nardella una maglia speciale della Fiorentina (FOTO)
CONDIVIDI