De Sisti: “Spero che Bernardeschi faccia un gol decisivo all’Europeo. La 10 a Motta…”

    0



    Giancarlo De SistiGiancarlo De Sisti, grande ex viola, ha parlato di Nazionale a margine di un evento a Palazzo Vecchio; ecco le sue parole: “Thiago Motta e’ uno che sa giocare a calcio. Conte e’ uno che predilige il calcio veloce, aggressivo, ha un significato anche che inserisca uno come lui e credo che Thiago Motta vada rispettato. All’inizio obiettavo sul suo modo di non essere perfettamente italiano, ma una volta integrato come italiano, va bene. La maglia numero 10 a Thiago Motta? Non e’ che l’hanno indossata tutti i fantasisti di questo mondo e tutti i leggendari campioni che hanno attraversato la nostra epoca. Ad esempio l’ho indossata anche io. Chi da’ il suo contributo tecnico, chi tattico, chi di posizionamento, puo’ indossarla. In quel tipo di contesto credo che la protezione gli possa arrivare da chi gli sta ai suoi fianchi, quindi lui come senso del gioco e della posizione ce l’ha, credo che dopo la sua personale carriera e’ giusto che indossi il numero 10. Bernardeschi? Per il bene che vogliamo a questo ragazzo mi auguro che ci sia uno spazio in corso d’opera agli Europei per lui e che lo utilizzi nel migliore dei modi, magari che faccia un gol decisivo in modo che l’attenzione ricada su di se’. Credo che sia un giovane sul quale puntare“. Così riporta repubblica.it.

    Commenta la notizia

    avatar
    Articolo precedentePresentazione di Pantaleo Corvino
    Articolo successivoEx viola, l’Everton spinge per Neto: la Juve lo valuta 10-12 milioni
    CONDIVIDI