Delio Rossi: “Atalanta sorprendente. Fiorentina? Difficile da capire che accada”

3



Parla così il doppio ex di Atalanta e Fiorentina Delio Rossi a L’Eco Di Bergamo:  Atalanta e Fiorentina, ambienti turbolenti sia l’uno che l’altro, quando c’era lei. «Situazioni simili, dal punto di vista dell’armonia societaria. Ma da Bergamo sono venuto via fra gli applausi. Da Firenze non posso dire la stessa cosa». Alla Fiorentina non è cambiato molto. Anche adesso…«Scorie difficili da eliminare, quelle lasciate settimana scorsa dall’incredibile rimonta dei tedeschi al Franchi, in Europa League. Perciò la partita di domenica a Bergamo è molto delicata, soprattutto per i viola». L’Atalanta lotta per l’Europa e lei sostiene che la partita è delicata per la Fiorentina? «Anche col Torino vincevano 2-0 e si sono fatti raggiungere. Ma si può?». La Fiorentina va considerata ancora in corsa per l’Europa? «Non dipende più dai suoi risultati, bensì dalle squadre più su in classifica, soprattutto Lazio e Milan. Secondo me, sanno già di non farcela». E allora con che spirito giocheranno con l’Atalanta?  «Ignoro che cosa stia succedendo in società. Anche l’orario potrebbe influire, perché alle 12,30 la concentrazione non è così automatica. Chi non ha la testa sgombra, può fare più fatica».  Quanto a testa libera, l’Atalanta non dovrebbe aver problemi. «L’importante è che continui con questa mentalità. Vista a Napoli, l’Atalanta gioca con una disinvoltura sorprendente. Immaginavo che Gasperini avrebbe impostato una partita dai ritmi elevati, tentando d’andare a prendere alto il Napoli. Ma dal dire al fare c’è di mezzo il mare…».

3
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Mastiaccio
Ospite
Mastiaccio

Macché sorprendente, l’Atalanta è la seconda squadra dei gobbi. Fino a qualche anno fa ne era la vera Primavera, dove far crescere e far fare esperienza ai giovani giocatori reclutati dalla rete di osservatori ed addetti vari. Da qualche stagione poi i gobbi sono talmente forti che stravincono con i giocatori della rosa che hanno già, e le “riserve”, (che giocherebbero titolari in qualsiasi altra squadra di Serie A), giocano nell’Atalanta, (insieme sempre ai giovani da sondare), ed intanto portano via punti alle dirette avversarie e forniscono 6 punti sicuri agli strisciati a favore. Mi fa fatica, altrimenti mi piacerebbe… Leggi altro »

Mike71
Ospite
Mike71

Ma lo sai che c’hai ragione?

Deep Purple
Ospite
Deep Purple

Difficile????? impossibile capire cosa gli passa nel cervello quando perdono il controllo della gara! mahhhh
comunque sempre forza VIOLA!!!!

Articolo precedenteSaponara: “Gruppo unito, fiducia a Sousa. Ripartiamo con Chiesa-Berna. Sarri e Giampaolo…”
Articolo successivoBuffon incontra Gabbani: “Magari l’anno prossimo viene anche Bernardeschi”
CONDIVIDI