Della Valle compatta l’ambiente ma le decisioni pesanti verranno prese a fine stagione

0



L’onda lunga delle parole di Andrea Della Valle ci ha portato ad una conclusione: ancora non è giunto il momento dei processi. Certo, la conferma di Paulo Sousa anche per la prossima stagione non è poca cosa, visto le voci che circolavano nelle ultime settimane. Però, riguardo alla dirigenza, il Presidente ha detto: “Non accetto notizie che destabilizzano l’ambiente in un momento decisivo. Parlerò di certe cose solamente a tempo debito“. Traduzione: adesso tutti concentrati nell’obiettivo di ottenere il massimo da queste ultime gare e poi, a fine stagione, si tireranno le somme. Chi ha sbagliato pagherà.

Sicuramente ci sarà qualcuno che avrà storto il naso, perché sembra che Della Valle non abbia voluto affrontare le situazioni più spinose – cambi nella dirigenza o voci sulla cessione societaria – che indubbiamente lascia quel pizzico d’incertezza che non può entusiasmare troppo la piazza viola. Però è anche giusto comprendere come adesso, prima di tutto, venga il calcio giocato e di conseguenza la concentrazione e il non avere distrazioni esterne che possano minare la serenità del gruppo. Sappiamo bene come questa sia determinante nel raggiungere gli obiettivi, e la Fiorentina ne ha uno grosso chiamato Champions. I punti (cinque dalla Roma) non sono tantissimi con ben otto partite da disputare ma serve un cambiamento di rotta netta dalle ultime apparizioni gigliate.

Adesso serve ritrovare quella compattezza di gruppo, quella determinazione che fin qui ha permesso alla banda di Sousa di fare tanto bene in campionato. Le parole della proprietà sono servite, se non altro per scacciare un finale di stagione anonimo. Al termine si daranno i giudizi, se ci sono dirigenti che non hanno soddisfatto saranno sostituiti con altri oppure, chissà, si potrebbe tornare all’antico: non più tanti dirigenti ma un solo responsabile. Nel bene o nel male. Fino ad allora tutti uniti, remando nella stessa direzione.
Autore: Lorenzo Matteucci, Fiorentina.it