Di Gennaro: “La Fiorentina ha superato il momento difficile. Contro l’Atalanta non è impossibile”

6



L’ex viola ha analizzato il momento della squadra di Montella che tra pochi giorni tornerà in campo a Bergamo contro l’Atalanta

Antonio Di Gennaro, ex Fiorentina, a Lady Radio ha parlato del momento della squadra di Montella in vista della Coppa Italia: “Giovedì sarà una partita difficile perché l’Atalanta ha un’ottima condizione fisica, ma non sarà impossibile per la Fiorentina.

Ieri il Napoli ha giocato molto bene per un’ora mettendo in difficoltà l’Atalanta. La Fiorentina dovrà studiare bene la partita.

Contro la Juve ho visto una Fiorentina aggressiva che ha fatto la partita per tutto il primo tempo e buona parte del secondo. I viola meritavano due o tre gol in più. La Fiorentina se contro l’Atalanta gioca contro la Juventus è un bell’andare.

Mi sembra che la Fiorentina abbia superato il momento difficile. Montella mi pare abbia lavorato bene a livello mentale, almeno per quello che si è visto contro la Juventus.

Chiesa è un giocatore che può stare ovunque e in qualsiasi squadra. Io lo vedrei bene nel Liverpool di Klopp“.

6
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Gerry
Ospite
Gerry

Bravo Antonio, nel Liverpool per 100 milioni e non dai “gobbi”.

Carlo
Ospite
Carlo

Magari, Klopp lo ha richiesto! Mai ai gobbacci ed in italia!

Sinapsilondon
Tifoso
Sinapsilondon

Bravo Antonio, daccordissimo, a parte che secondo me Freddy Church rimane ma dovesse andare via, Premier tutta la vita (anche secondo la famiglia Chiesa secondo me) Liverpool soluzione perfetta FORZA VIOLA SEMPRE

Thoreau
Tifoso
Thoreau

Chiesa al Liverpool…stai a vedere che Digennaio ha scoperto un altarino…

Alebg
Ospite
Alebg

Anche DiFebbraio.

DS parlante italiano
Ospite
DS parlante italiano

Poro Antonio, ha scoperto l’altarino Digennaio e parla ad Aprile.
L’era lento anche quando giohava…

Articolo precedenteAmoruso: “A Bergamo servirà la partita perfetta a livello difensivo. Concessi troppi gol”
Articolo successivoVenuti sul futuro: “Voglio chiudere al meglio la stagione con il Lecce, poi vedremo”
CONDIVIDI