Di Natale: “Sono stato vicino alla Fiorentina. Bernardeschi è un grande talento”

1



L’ex giocatore dell’Udinese, Totò Di Natale, ha rilasciato una lunga intervista a ViolaWeek. Ecco alcuni passaggi: “Non ho rimpianti nella mia carriera, ho fatto tanto e rifarei tutte le scelte che ho fatto, ma alla Fiorentina sono stato davvero vicino. Nel 2013 mi chiamò il mio amico Montella: mi sarebbe piaciuto averlo come allenatore. Alle fine uscì anche l’interesse dalla Juventus è rimasi ad Udine. È andata così e sono soddisfatto di tutto. Bernardeschi? Un grande talento, deve crescere e continuare a dimostrare sul campo. Chiesa è diverso dal padre: Enrico segnava anche da trenta metri, Federico ha più corsa, è un giocatore di fascia. Ha grandi qualità, diventerà un grande giocatore”.

Commenta la notizia

1 Commento on "Di Natale: “Sono stato vicino alla Fiorentina. Bernardeschi è un grande talento”"

avatar
ultimi più vecchi più votati
www.casaccaviola.com
Ospite
Member

Ci avrebbe fatto di sicuro molto comodo uno come Totò di Natale .x fortuna ha smesso visto che ci marcava regolarmente .. … AAACERCO VECCHIE VECCHISSSIME MAGLIE Fiorentina E altre squadre contattami ad [email protected]

Articolo precedenteAndrea Della valle e Antognoni con i Violazzurri (Foto)
Articolo successivoIl compromesso e la condanna al lungo addio
CONDIVIDI