Diakhate, ritorno al futuro: idillio e screzi con Sousa, ora nuova chance con Pioli

17



diakhate

Due anni fa, era l’estate 2015, Abdou Diakhate giocava a centrocampo nella Fiorentina che sfidava Psg e le altre big Oltreoceano. Sousa decise di portarlo all’International Champions Cup, ma dopo poco l’idillio finì. Come riporta La Nazione, la colpa sembra sia da attribuire ad un colloquio tra il senegalese ed il padre finito per le lunghe, prima di Fiorentina-Milan. E Sousa non avrebbe mai perdonato questo a Diakhate, finito fuori e tornato in Primavera.

Il talento è però rimasto, e anche in questa stagione ottime prove e 12 reti totali con la Primavera, trascinata fino alla finale Scudetto. Pioli ha osservato il giocatore a Parma e si è appuntato il suo nome per portarlo a Moena; sarebbe il terzo ritiro con i grandi per Diakhate. «Abdou si era sentito arrivato quando la realtà era molto diversa – aveva detto il suo ex tecnico Guidi –. Ha un po’ perso la testa con atteggiamenti che non andavano bene. Quest’anno però si è rimesso in discussione: ha ottime potenzialità e un sicuro avvenire».

17
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
enzo di rimini
Ospite
enzo di rimini

Troppo lento,ma molto lento: non servono questi giocatori nella nostra serie A; per me dovrebbe essere venduto in serie C, a meno di qualche offerta da squadre di serie B; ma difficilmente ne sentiremo parlare come giocatore interessante.

marco mugello
Ospite
marco mugello

Ma la mamma dei beoti è sempre incinta? Avanti è un bidone Tizio, poi Caio… poi Sempronio… tutti quelli della primavera sono bidoni…perfino Bernardeschi è un bidone, e ce lo pagano 45 milioni… Basta che Chiesa sbagli tre partite, poi diventa bidone anche lui… cosa è, una epidemia di rimbecillimento? di solito non ci vo giù pari, ma quando toccano un nostro giovane a bischero sciolto, dico quel che penso: decerebrati senza il minimo sospetto di esserlo, capaci di tagliare il ramo e stupirsi che cadono anche loro per terra…. Fate il male della viola, i giovani sono fragili, non… Leggi altro »

BATTISTAilPESSIMISTA
Tifoso
Battista il pessimista

Elle un bidone di perridere anche codesto. Il nuovo pogba. Ma vaia vaia vaia

birillo
Ospite
birillo

tra l’altro è di un a lentezza disarmante

singleton
Ospite
singleton

Grande potenzialità ma piccolo cervello meglio aggregare ai grandi Petriccione Venuti e Bangu

Marco77
Ospite
Marco77

Altra eterna promessa che sempre promessa rimarrà

RAGIONIERE 56
Ospite
RAGIONIERE 56

Lo vedo come il Balotelli di Firenze. Pare sempre svogliato e se fa una o due giocate a partita gli pare di essere chissà chi. Molto meglio puntare come garanzia sul piccolo grande Bangu meno tecnico ma con tanto attaccamento alla maglia in più.

simoparbo
Ospite
simoparbo

casomai molto meno fisico ma molta più tecnica, non confondiamo le sirene mediatiche con il campo, bangu ha sempre giocato con il 10 sulle spalle a tutto campo, un piccolo fenomeno nelle giovanili e sembra aver confermato le aspettative anche in un campionato difficile come la B; diakate un pippone di 1,90 che per valere qualcosa non deve avere pensieri extracalcio alrimenti dal punto di vista strettamente calcistico può anche scadere nel ridicolo

Pao
Ospite
Pao

E’ regredito paurosamente.. altro brodo

Emidiocinosi
Tifoso
emidiocinosi

Speriamo che torni con i piedi per terra, spero che la lezione sia stata salutare.

Societadibuffoni
Tifoso
societadibuffoni .

E te pareva che la colpa unn era di sousa

GIULIANO
Ospite
GIULIANO

magari questa notizia fosse vera, sono due anni che personalmente vorrei che a questo ragazzo fosse data una vera chance con la prima squadra. è molto giovane alla sua età qualche atteggiamento sbagliato può anche starci, certo va corretto, ma se veramente pioli lo porta nel ritiro di moena sarei contentissimo, perchè l’ho visto tante volta giocare nella primavera, e secondo me le potenzialità le possiede, in lui vedo un centrocampista moderno, bravo sia qualitativamente, che a livello di quantità, inoltre mi piace anche in copertura, e poi ha anche un buon tiro, quindi ripeto ancora una volta sono due… Leggi altro »

tommaso
Ospite
tommaso

Non seguo la primavera ma vidi la semifinale con inter, più che in fase di costruzione mi piacque per la mole di palle recuperate. Tentó diverse aperture ma senza troppi risultati positivi. Non mi esprimo

G R 51
Ospite
G R 51

Guarda caso gli atteggiamenti sbagliati vengono sempre da quelli di colore.

geronimo
Ospite
geronimo

a moliti giocatori di talento…. manca la testa e senza quella non si va lontano…… ma mentre se uno non ha talento non c’è nulla da fare…… sulla testa si può lavorare pacche sulle spalle e pedate nel C…. possono risolvere situazioni e rimettere in carreggiata Pioli c’è per questo …vediamo se è proprio mesto e triste come dicono o se invece ha le palle! forza piolo ALE’VIOLA

Davide7373
Tifoso
davide7373

Buongiorno, a me pare sia troppo montato, ho visto le finali primavera purtroppo finite male, gioca sempre con molta sufficienza e prova sempre lanci lunghi che puntualmente finisco tra i piedi degli avversari, con l’Inter in finale, se non ricordo male, l’azione del calcio d’angolo che scatirusce il vantaggio neroazzurro nasce da un suo errore di presunzione, perdendo palla a centro campo e non rientrando a dovere, bastava appoggiare la palla al compagno vicino senza intestardirsi nello stop e dribling ( non riuscito ). Attualmente NON mi piace, però spero di essere smentito.

Luca
Ospite
Luca

il potenziale e il tempo per migliorare c’è, ma anche a me è parso lento e svogliato in finale con l’Inter

Articolo precedenteBadelj, Valencia e Borussia su di lui. Tatarusanu: Toro, Inghilterra o Steaua
Articolo successivoLa Lazio spara alto per Biglia: e il Milan può tornare su Badelj
CONDIVIDI