Diakitè domani a Firenze..niente riscatto: prestito secco, poi se ne parlerà a giugno

    0



    DiakitèOperazione low cost per la Fiorentina quella legata a Diakitè, con lo stesso Sunderland che contribuirà a pagare parte dell’ingaggio del difensore. Se l’arrivo del giocatore a Firenze è confermato per domani, con le visite mediche subito in programma, la novità – secondo quanto riportato da RadioBlu – riguarda la formula con cui Diakitè è destinato ad approdare in viola. Niente diritto di riscatto; il difensore arriverà in prestito secco per sei mesi. Poi, eventualmente, le due squadre potranno riparlarne a giugno.