Diamanti: “Incuriosito da Fiorentina e Atalanta. Dovevo andare ai Cosmos, poi…”

1



diamanti

L’ex viola racconta un curioso aneddoto sul suo rapporto con la nuova proprietà della Fiorentina. Doveva andare a giocare ai Cosmos

Le squadre che più mi incuriosiscono, quest’anno, sono due: Atalanta e Fiorentina. Ma ora ve ne dico una bella. Quando ero al Palermo mi chiamò Rocco Commisso, voleva portarmi ai Cosmos. Andai a New York e parlai con Joe Barone. Ricordo che Commisso ebbe un impegno improvviso e il nostro incontro saltò. A dire la verità, però, l’America non mi stuzzicava neanche più di tanto in quel momento“. Queste alcune parole di Alino Diamanti, rilasciate stamani al Corriere dello Sport.

1
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Milan51
Tifoso
Il braccino americano: i soldi non mancano però

Era un bel giocatore, con grandi numeri, ma dava l’impressione di essere un po’ svogliato, Il classico ragazzo che può fare di più, molto di più.

Articolo precedenteLa prima di Castrovilli con la Juve. Da promessa a certezza. Primo per dribbling in Serie A
Articolo successivoFiorentina-Juventus, sarà Irrati a dirigere il match del Franchi. Mazzoleni al Var
CONDIVIDI