Dieci Babacar per far sbocciare la Viola: obiettivo doppia cifra

0



‘Dieci Babacar per far sbocciare la Viola’, titola Tuttosport. Tutto sulle spalle di Babacar. Le chiavi dell’attacco viola sono nelle sue mani, ma nessuno trema alla vigilia della trasferta a Palermo perché sia la squadra che la città hanno ormai imparato a fidarsi completamente dell’attaccante senegalese che ha una media gol talmente elevata che consegnargli il posto da titolare sembra ormai quasi una necessità, oltre che un obbligo. Nikola Kalinic domani pomeriggio infatti sconta la seconda giornata di squalifica. E così Babacar ha un’altra chance per guadagnarsi la conferma della società anche per la prossima stagione, ma anche per migliorare ulteriormente il proprio record.

Fino a questo momento ha segnato nove reti, due in più rispetto al 2014-2015 quando era andato a segno sette volte. Adesso che il record personale è già stato superato, la speranza dell’attaccante senegalese è quella di andare in doppia cifra il più presto possibile e magari proprio in Sicilia. Anche perché Babacar al Palermo ha già fatto male nella partita allo stadio Franchi nel girone d’andata, quando è stato efficace e soprattutto decisivo. Ha fatto centro infatti a tempo scaduto la rete del definitivo 2-1, dopo che in precedenza aveva segnato Federico Bernardeschi.