Difesa viola tra le migliori di A, ma errori pagati a caro prezzo. Hugo e gli ‘errori di reparto’…

16



Sette gol subiti in nove gare, buona media ma anche qualche distrazione fatale. E punti persi per errori singoli e di reparto.

Il gol subito contro il Cagliari la squadra l’ha riguardato più volte nello spogliatoio del centro sportivo. Un errore, l’unico vero e proprio del reparto difensivo, che è costato la quinta vittoria consecutiva in casa. Così scrive il Corriere Fiorentino.

ERRORI A CARO PREZZO. Fino ad oggi la Fiorentina ha subìto soltanto sette gol in nove partite, un dato che la colloca al terzo posto in serie A dietro soltanto Sampdoria (quattro) e Juventus e Napoli (sei). Tre di queste reti però sono state incassate su situazioni di gioco simili fra loro. Il canovaccio è il seguente: Vitor Hugo lascia la linea dei difensori, punta l’avversario che porta il pallone ma viene superato. «È un errore di reparto», ha spiegato Pioli a fine partita per non individuare un colpevole. Poi però lo stesso allenatore ha fatto notare che «se osserviamo l’azione del Cagliari quando avanzano col pallone, noi eravamo schierati. Abbiamo sbagliato a concedere spazio a Joao Pedro. Non mi interessa chi, ma un giocatore deve aggredire l’avversario. Poi, se viene saltato, può fare fallo».

REPARTO. L’errore dunque sta proprio qui. Hugo ha puntato il suo connazionale Joao Pedro ma è stato saltato: nella rincorsa lo avrebbe dovuto fermare in qualche modo ma non ci è riuscito. Le situazioni di gioco analoghe erano capitate in trasferta, contro Napoli e Inter. La difesa viola da mesi ormai è diventata un blocco unico, i giocatori che vanno in campo sono sempre gli stessi: Milenkovic, Pezzella, Hugo, Biraghi. L’affiatamento è buono e non potrà che migliorare anche col portiere Lafont,

16
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
gangia81
Ospite
gangia81

Abbozzatela di buttare la croce addosso a Hugo che di castagne dal fuoco ce ne ha già levate diverse da inizio anno. Se si segnassero quei 2-3 gol a partita per le occasioni create si starebbe parlando di un altro campionato.

jordan
Ospite
jordan

C’è una cosa che va bene ed è la difesa e si deve rompere le palle a quella? Che poi un goal sia colpa di uno che ha perso un anticipo a centrocampo con cinquanta metri per recuperare palla da parte degli altri mi sembra una teoria difficile da capire. Dopo che Joao Pedro ha vinto l’ anticipo su Hugo si è visto Biraghi andare a rinculino per venti metrio senza saper che fare (perchè non è andato sull’uomo a fermarlo, eventualmente anche col fallo?) e Veretout correre in verticale senza dargli copertura per niente, rimanendo fuori dall’azione, infine Pezzella… Leggi altro »

Marco
Ospite
Marco

Non sono un tecnico ne un direttore sportivo, ma solo un grande tifoso viola da sempre…..allora mi chiedo sto vedendo in tv la partita di C.L. del Valencia , Piccini è titolare ed è partito bene ,ma non era molto piu semplice tenere Piccini e fare una difesa con Piccini a destra centrali Pezzella e Milenkovic a sinistra Nuraghi?…..misteri del calcio.

Andrè The Giant
Ospite
Andrè The Giant

Il pareggio con il Cagliari è un risultato bruttissimo. Perchè? Perchè nè tecnicamente (rosa dei giocatori) nè organizzativamente (leggi allenatore) non siamo in grado di competere contro le 6 squadre nettamente + forti di noi, con queste raccoglieremo le briciole. Possiamo giocare le nostri “finali di champions league” contro Torino, Sampdoria, Atalanta,(Bologna? Sassuolo?) con qualità simili alle nostre se non migliori..ma comunque sono partite giocabili , nelle quali dobbiamo prendere + punti possibili. Contro le altre, che sono alla nostra portata, non dovremmo sbagliare niente, altrimenti scordiamoci di fare un campionato dignitoso. Possiamo analizzare la difesa, il centrocampo, l’attacco..il risultato… Leggi altro »

danielbertoni
Ospite
danielbertoni

Queste analisi sulla difesa sono senza logica, punto. A parte Biraghi, che con il termine difesa ha poco da spartire, per il resto c’è ben poco da criticare, anche perché non esiste difesa che non sbaglia mai. Sarebbe molto più interessante concentrarsi su un centrocampo che, Veretout a parte, ormai può contare solo su onesti mestieranti, e sul perché si sia voluto a tutti i costi farsi prestare un ex giocatore ormai praticamente non recuperabile ad alti livelli. Per non parlare dell’assenza di punte in rosa, oltre all’inutile e irritante Simeone e a un ragazzino classe 2000 che potrà crescere… Leggi altro »

jordan
Ospite
jordan

Il ragazzino classe 2000, che è buono, potrà crescere solo se gioca e non cinque minuti per volta. Han fatto giocare Falcinelli l’anno scorso che era una pippa in prestito, e non si fa giocare un ragazzo nostro e promettente?

Daniel Omar
Ospite
Daniel Omar

Sinceramente, se vuol continuare con la difesa a 4, io toglierei Hugo (che è si migliorato, ma fa sempre delle cappelle da paura) e sposterei Milenkovic in mezzo (nel suo ruolo vero) insieme a Pezzella, Laurini o Ceccherini sulla destra e Hancko sulla sinistra al posto di Biraghi. Difesa solida e spinta sulle fasce, cosa che in questo momento, per un motivo o per un’altro non esiste: Biraghi spinge (non sempre) ma come terzino difensivo fa pena, Milenkovic è un buon terzino difensivo ma spinge niente avendo la mentalità da difensore. Laurini e Hancko hanno entrambe le cose secondo me,… Leggi altro »

jordan
Ospite
jordan

Milenkovic è destro, come Pezzella, difficile giochino insieme come coppia centrale. Hugo è mancino e sulle cappelle ci andrei piano, di castagne ne leva dal fuoco anche lui a tanti.

Rocco54
Ospite
Rocco54

ma fatela finita. Volete trovare un problema dove il problema non c’è. Non si fa così! i mali di questa Fiorentina vanno trovati altrove. Non buttiamo tutto in caciara. La difesa, i tre della difesa, Hugo Pezzella Milenkovic fanno il loro dovere, come Lafont. Chiesa e Veretout non si toccano.
E’ il resto che zoppica.

Biliapolis
Tifoso
biliapolis

Il nostro problema non è la difesa ma il gioco, NON ABBIAMO GIOCO, solo il lancio in avanti e spera in un intervento divino, Chiesa.
Il n/s allenatore in due anni non ha dato una parvenza di gioca d’attacco alla squadra, Zero schemi tutto lasciato all’iniziativa del singolo.

jordan
Ospite
jordan

Il nostro problema non è la difesa, ma quello che sta in panchina

viceversa
Ospite
viceversa

Nel fatto che tutto ciò si sia svolto nella zona sinistra della nostra difesa non fa venire in mente a nessuno il fatto che in realtà, in quella zona, giochiamo con un difensore in meno?

Emidiocinosi
Tifoso
emidiocinosi

Finora la difesa si sta comportando bene ,purtroppo bsta un solo errore durante la partita per essere puniti.

Lupo Ezechiele
Ospite
Lupo Ezechiele

Se ci sono 3 squadre prima, vuol dire che le sette reti la collocano al quarto posto…

viceversa
Ospite
viceversa

Hai perfettamente ragione. C’è la strana idea che se due squadre sono davanti alla pari è come se fossero 1 sola. Cioè, se 19 squadre avessero subito 4 reti e una 7, questa avrebbe la seconda miglior difesa…

Marione
Ospite
Marione

Lascia stare è solo una questione risibile di onestà intellettuale.
No va di moda in questa società (in senso lato, non società viola)

Articolo precedenteChiesa decisivo 6 volte in 9 gare. Ma ha bisogno di una mano
Articolo successivoAsse Firenze-Empoli: Thereau in uscita, può agevolare l’arrivo di Di Lorenzo e Zajc
CONDIVIDI