Digiuno Simeone a quota 623 minuti. L’anno scorso fece peggio. Ma il gruppo è con lui

24



Simeone non segna da Samp-Fiorentina. Ed è in crisi nera. Ma l’anno scorso fece peggio. Lo spogliatoio è con lui 

893 minuti fin qui, e due gol. I minuti di digiuno di Simeone sono arrivati a 623. L’ultimo gol lo ha fatto a Genova contro la Sampdoria, bissando quello contro il Chievo. La scorsa stagione il periodo senza reti arrivò addirittura a 633 minuti, e ancora prima con la casacca del Genoa arivò a 795, scrive il Corriere Dello Sport. Ma da Pezzella a Pioli, tutti, in questo momento difficile, sono dalla parte del Cholito. L’attaccante viola sta vivendo un momento complicato, ma il gruppo è dalla sua parte. Ed anche la piazza, tranne qualche mugugno di sorta, sembra essere ancora in difesa del numero 9.

24
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Pippo
Ospite
Pippo

Non è un centravanti, stop!in area tocca il pallone tre volte prima di tirare sbilenco, quando ci riesce e se non glielo sfilano prima!dopo l’occasione fallita si gira chiappe a terra e sorride!di testa e in acrobazia però è un fenomeno, forse perché la tocca subito e non se la deve aggiustare!ma quei gol, neanche tanti peraltro, li farebbe anche se fosse una seconda punta o addirittura una mezzala. tecnicamente ed agonisticamente non è malaccio ma se offrissero quello che lo abbiamo pagato via subito!!!

Ponzio
Tifoso
ponzio

Insomma fra 11 minuti batte il record. Al di là della battuta: salviamo Simeone. Ci conviene e non abbiamo alternative. Non è un goleador tipo Icardi, ma non è neppure la riedizione di EgidioCalloni 2.0 (i vecchi come me sanno a cosa mi riferisco). Lo sciagurato infatti era anche un pigrone, Simeone si sbatte in lungo e in lardo e arriva sempre poco lucido sotto rete. Questo aspetto non dipende solo da lui, ma dall’intero modulo. L’intero modulo dipende anche dall’assortimento dei giocatori che hai. Se deve difendere significa che gli altri 9 hanno bisogno che lui oltre ad attaccare… Leggi altro »

Scudetto_nel_2011
Tifoso
Scudetto nel 2011

Ma quello che suscita in noi maggiore curiosità
è sapere dove si siano nascosti quei bambacioni

che accostavano

il nostro BOMBER da 2 reti ogni 15 partite a BATISTUTA

.

in una sequela di agghiaccianti e improbabili paragoni
da chiamare l Ospedale psichiatrico d URGENZA

.

SIMEONE SULLA SCIA DI BATISTUTA

IL CHOLITO CON LA MEDIA PIU ALTA DI BATIGOL

.

Roba da camicia di forza

.

Fuffa

Fuffa

e solo fuffa

.

Un abbraccio

Il vostro Scudetto nel 2011

L'arrotino e l'ombrellaio
Ospite
L'arrotino e l'ombrellaio

Mai visti tanti like a Scu*eddo 😆

contailpelo
Ospite
contailpelo

ma se avesse tirato i 3 rigori di veretout? forse li avrebbe sbagliati tutti forse no .ceppiconi lo volete capire o no che non tirando rigori non fara’ mai tante reti. a fine anno tiriamo le somme tra tutti i marcatori senza rigori .sicuramente non sara’ il primo ma nemmeno l’ultimo…certo ..se pensiamo a batistuta beh allora …..

CALENZANO
Tifoso
CALENZANO

Forse fara’ meglio di falcinelli

Osservatorio (calcistico) di Arcetri
Ospite
Osservatorio (calcistico) di Arcetri

E di Thereau. Forse…

Samba
Ospite
Samba

Se non li tira c’è un motivo!

Lorenzo
Ospite
Lorenzo

Tutto contro Simeone….mua. Nessuno può contestare il fatto che al momento non sta chiaramente passando un ottimo periodo , Rimango però dell’ idea che a questo povero disgraziato gli arriva un pallone decente a partita a causa del pessimo gioco che abbiamo. Palle filtranti non ne parliamo nemmeno…..palle nel mezzo lasciamo stare…….. Questo è buttato la davanti da solo a dannarsi l’ anima. Comunque avanti così.

marco mugello
Ospite
marco mugello

Insomma, vendere anche Bernardeschi ed avere un utile di circa 40 milioni (ho letto 34) in soldoni, e non comprare gente valida ma prendere in prestito diversi titolari, anche se col diritto di riscatto che non vuol dire niente… è prestito, vuol dire diminuire il capitale tecnico di proprietà della squadra… e poi questo fatto del fallimento di gran parte dei giocatori prestati, e Simeone non segna, e l’attacco non segna da 5 partite, è come un’alluvione in una città, pericolo per il futuro, disorientamento ma poi ecco di solito un brulicare di azioni, tutti si muovono, fanno, dicono…. qui… Leggi altro »

A Firenze c'era gente che non voleva la tranvia...
Ospite
A Firenze c'era gente che non voleva la tranvia...

Domanda: Se te sai che devi comprare casa (lo stadio) il prossimo anno, e hai qualche decina di migliaia di euro da parte, che fai? li risparmi oppure li spendi in mignotte (procuratori e calciatori dell’Est?)

marco mugello
Ospite
marco mugello

Mah… comincio a pensare che i Della valle vogliano punire Firenze per i nemici che vi hanno trovato…. Troppo brutto per essere vero, c’è un limite all’inefficacia, è possibile diminuire l’impegno senza strozzare la Fiorentina e portarla ai livelli del Bologna… se davvero non sono stati perte diligente nella preparazione del giudizio del Tas, c’è da cadere dalla sedia!.

Fabrizio
Ospite
Fabrizio

…lasciatelo in pace, e uno che mette il cuore, corre e si danna, ma non é utilizzato per le sue vere potenzialità, dovrebbe giocare insieme a un vero centrale di attacco, girandolo intorno o allargandosi sulla fascia, senza fate per questo la seconda punta. Giocando in maniera anomala, perché lui è un giocatore anomalo, non è una prima punta, non è una seconda punta pur avendo i colpi della prima e alcune caratteristiche della seconda, quale lo scatto nel breve. Potrebbe giocare meglio e fare di più dolo assecondando la sua anomala natura fi giocatore di attacco…

ottobre viola
Ospite
ottobre viola

sono d’accordo

gibi
Ospite
gibi

Hai centrato benissimo il ritratto tecnico di Simeone, Un incursore d’attacco, ottima spalla per un centravanti classico. Diventerebbe una mina vagante per qualsiasi difesa. Mentre adesso è prevedibile e facilmente bloccabile. Un centravanti che sta ogni anno otto o nove partite senza segnare pur giocando titolare non può essere preso come riferimento d’attacco per nessuna squadra, neanche in B.

Forza Viola
Ospite
Forza Viola

Sono d accordo . Io aggiungerei che da seconda punta potrebbe fare meglio quello in cui Simeone è un asso , ovvero correre e pressare la difesa

Malpelo
Tifoso
Malpelo

Sarà come dite voi! Ma aguardare la reazione di Chiesa, sembradirgli! Ma che te la passo a fare!

StefanoRoma
Tifoso
Stefano Roma

Questo dimostra quanto non sia un centravanti vero

Emidiocinosi
Tifoso
emidiocinosi

IO sto con GIO’!!!Certi criticoni dovrebbero prendere da esempio i tifosi del Toro che hanno sostenuto ed aspettato con pazienza il ritorno al gol di Belotti.

ottobre viola
Ospite
ottobre viola

Hai ragione. E aggiungo inoltre che i veri tifosi, quelli che vanno allo stadio, hanno fatto esattamente così. Quando è uscito sabato scorso, per lui ci sono stati applausi. Ed è così che si fa. Poi ci sono i leoni da tastiera, ma quello è un male italiano

diesse
Ospite
diesse

L’aver confermato Simeone dopo il campionato scorso dopo che miracolosamente e misteriosamente era riuscito tra rimbalzi, rimpalli, rinterzi e carambole a mettere dentro 13 palloni la dice lunga sul grado di competenza tecnica di chi costruisce la squadra. Una squadra che adotta lo schema con un unica punta deve almeno averla adatta e cioè un attaccante che abbia una stazza adeguata a fare reparto da solo, che abbia una dotazione di tecnica fondamentale che gli permetta di difendere il pallone, scambiarlo con i compagni non solo in fase di scarico ma anche in quella propositiva. Deve avere velocità nel breve… Leggi altro »

ottobre viola
Ospite
ottobre viola

L’anno prima ne aveva fatti 12 con il Genoa e l’anno scorso 14. Come si fa a parlare di rimbalzi e rimpalli. Ah certo mi hai risposto: non segna nemmeno da fuori area e non para nemmeno i rigori. Quindi la risposta è semplicemente che un capisci ‘na seganulla!

viceversa
Ospite
viceversa

I tifosi sono con lui soprattutto perché… non c’è un sostituto.

Martello viola
Ospite
Martello viola

REDAZIONE MA LA SCANDALOSA FACCENDA TAS RILANCIATA DA AGENZIE..OVVERO DELL’INADEMPIENZA SOCIETA’ VIOLA E DELLA PESANTE RELAZIONE SULLA FIORENTINA CHE NON E’ VOLUTA ANDARE IN EL. NON NE PARLATE…GUARDATE CHE E’ UNA ROBA PESANTE E FORSE ANCHE DIROMPENTE PER I GIOCATORI, SE FOSSE VERO HA DEL VERGOGNOSO.

Articolo precedenteFrosinone-Fio a confronto: male davanti e dietro i ciociari. Ma con 3 risultati utili di fila
Articolo successivoVerso Frosinone-Fiorentina: Pioli domani in conferenza stampa. Ecco l’orario
CONDIVIDI