Dinamo Kiev, le difficoltà nelle trasferte europee. Ma la Fiorentina in casa…

    0



    Salah, Dinamo KievDinamo Kiev in difficoltà nelle trasferte europee, ma la Fiorentina in casa deve cambiare ritmo. Questo quanto dicono i numeri in vista della sfida di domani del Franchi. Ucraini fortissimi sul campo di casa, ma in trasferta si trasformano. Non tanto in campionato, dove sono arrivate nove vittorie su dieci in trasferta, ma soprattutto in Europa. Ai gironi, arrivò il ko addirittura 3-0 sul campo dell’Aalborg, mentre ai Sedicesimi gli ucraini persero 2-1 in Francia contro il Guingamp, recente conoscenza viola, vincendo poi il ritorno in casa e qualificandosi al turno successivo. Ko in trasferta anche agli Ottavi, quando in Inghilterra la squadra di Rebrov perse 2-1 all’andata con l’Everton: qualificazione poi rimessa in piedi al ritorno, con il 5-2 di Kiev.

    Di contro, però, una Fiorentina che in casa fa fatica. Lo abbiamo visto di recente, con le sconfitte cocenti contro Verona e soprattutto Juventus, ma in generale anche nell’annata viola. In campionato 6 vittorie, 6 pareggi e 3 sconfitte su 15 partite, ed in Europa il trend non è troppo migliore. Solo una vittoria nelle ultime quattro gare al Franchi in Europa League (quella con il Tottenham, al ritorno dopo l’1-1 dell’andata a Londra), con due pareggi (Roma e PAOK) ed una sconfitta (con la Dinamo Minsk, ma ininfluente).