Diritti Tv 2018/21 assegnati a Sky e Perform, nessuna offerta da parte di Mediaset

5



Diritti tv

Alla fine i diritti tv della Serie A per il triennio 2018/21 sono stati assegnati

Ad aggiudicarseli sono stati Sky e Perform, con Mediaset che non ha fatto offerte. Complessivamente la Lega incasserà 973 milioni di euro dalle due emittenti e, contando anche la cessione dei diritti all’estero, riceverà 1,4 miliardi di euro, a cui va aggiunta anche una parte variabile di circa 100 milioni in funzione di ricavi e abbonati dei due operatori. “I tre pacchetti sono stati assegnati a Sky e Perform. Mediaset non ha presentato nessuna offerta. Le offerte sono state migliori di quanto ci aspettavamo”, ha detto il patron del Genoa Enrico Preziosi all’uscita dalla sede della Lega Serie A.

5
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
TOSCANO
Ospite
TOSCANO

A NOI 50 CREDO

Ciao
Ospite
Ciao

Se a noi aumentano figurati agli altri….

L'Omino di Ferro
Ospite
L'Omino di Ferro

No. A noi 70 milioni circa all’anno. +22 milioni rispetto all’anno scorso. Juve, Inter e Milan prenderanno meno a causa della legge Lotti che ha sostituito la legge Melandri.

Ciao
Ospite
Ciao

Roba triste….

Epicuro
Ospite
Epicuro

Molto furbo Preziosi. Vediamo tra tre anni cosa offrono.????????

Articolo precedenteFiorentina Women’s, la viola Tortelli rinnova con la società gigliata
Articolo successivoPedullà: “Soucek? Probabilmente arriverà ma non lo vedo come sostituto di Badelj. Meret…”
CONDIVIDI