Diritti tv, assemblea della Lega Serie A fissata per il 3 maggio

3



Diritti tv

 Alla luce della mossa con cui Mediapro ha subordinato la presentazione della fideiussione per i diritti tv all’esito della causa con Sky, la Lega Serie A ha convocato d’urgenza un’assemblea per giovedì 3 maggio alle 16, proprio alla vigilia dell’udienza del tribunale di Milano che ha accolto il ricorso dell’emittente satellitare sospendendo il bando degli spagnoli. Come spiega una nota, la Lega ha convocato l’assemblea “in via di urgenza per relazionare le proprie Associate in merito a quanto rappresentato dal Gruppo Mediapro nella serata di ieri in riferimento al contratto di licenza dei diritti audiovisivi del campionato di Serie A per le stagioni 2018-2021″. (fonte Ansa)

3
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Giacomo
Ospite
Giacomo

pi+ che diritti li chiamerei rovesci

Conte-mascetti
Ospite
Conte-mascetti

Se salta tutto sarà la fortuna del calcio!!! Meni soldi quindi giocatori solo italiani e normalissimi!!! Si tornerebbe quasi tutti ad ambire allo scudetto!!! E delle competizioni UEFA…… che si fottino!!!

RAGIONIERE 56
Ospite
RAGIONIERE 56

Si può fare con i soldi . 55% in parti uguali tra le 20 partecipanti; 5% in parti uguali a chi proviene dalla serie b e 40% in base ai punti conquistati nella stagione precedente dalle 17 di serie “A”.
Cinque extracomunitari in lista e 3 contemporaneamente in campo. Per i comunitari penso ci sia poco da fare dopo la legge Bosman.

Articolo precedenteAnche Freitas celebra Iniesta: “Molto più di un calciatore eccezionale” (FOTO)
Articolo successivoDionigi: “La dimensione della Fiorentina è questa. Chiesa un patrimonio”
CONDIVIDI