Diritti Tv: nulla di fatto sulla risoluzione con Mediapro. Rinviato tutto a lunedì

1



Come ieri, nell’assemblea della Lega Serie A non è passata la delibera sulla risoluzione del contratto con Mediapro. Solo 10 dei 16 club presenti hanno votato sì (ieri 11) e 5 si sono astenuti, mentre il Chievo non ha partecipato allo scrutinio: non è stato raggiunto il quorum di 12. E’ passata la linea del presidente della Lazio Claudio Lotito (che non era in assemblea), con il rinvio a lunedì. Dopo la votazione, scuri in volto, hanno lasciato la sede della Lega il presidente designato, Gaetano Micciché e il commissario, Giovanni Malagò. Così riporta l’Ansa.

1
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Canterbury
Tifoso
Canterbury

peggio del governo…..

Articolo precedenteGiovani: Deverlan del Corinthians no, Balsamà del Messina da ieri in prova
Articolo successivoNapoli, Ancelotti ai dettagli. Firma vicina, forse già in giornata
CONDIVIDI