Disordini tifosi Atalanta-Polizia, Senatrice Gallone: “Richiesta indagine”

31



La senatrice Gallone chiede un’indagine amministrativa interna sugli scontri di ieri notte tra tifosi atalantini e Polizia presso il Viadotto del Varlungo

Maria Alessandra Gallone, senatrice bergamasca di Forza Italia, con una lettera indirizzata ad Alberto Intini, Questore di Firenze, e Daniela Stradiotto, presidente dell’Osservatorio Manifestazioni Sportive, chiede un’indagine interna riguardo agli incidenti tra i tifosi dell’Atalanta e la Polizia avvenuti sul Viadotto del Varlungo, dopo la partita con la Fiorentina.

Questo il testo della lettera inviata:

“Oggetto: richiesta di indagine amministrativa interna sui fatti accaduti tra forze dell’ordine e tifosi atalantini presso il casello autostradale di Firenze Sud

Egregio Signor Questore,
alla luce di diverse segnalazioni circa i fatti avvenuti ieri dopo la partita di Coppa Italia
disputatasi nella serata di ieri tra Fiorentina e Atalanta sono a richiedere il vostro autorevole intervento.
Questi i fatti.
Il seguito di tifosi bergamaschi è stato di oltre 2.400 persone la maggior parte dei quali sono arrivati a bordo di 24 pullman organizzati dalla tifoseria.
Fortunatamente non sono stati segnalati episodi violenti ne’ tra tifoserie nè con le forze dell’ordine in nessun momento.
I 24 pullman e alcuni minivan sono stati fatti ripartire intorno a mezzanotte e anche lungo il
percorso dallo stadio al casello autostradale di Firenze Sud non sarebbe stato segnalato alcuno scontro o atto violento da parte dei tifosi atalantini.
Il servizio di ordine pubblico fino a quel momento è stato esemplare, nonostante la forte rivalità tra le due tifoserie, l’importanza della gara, l’orario notturno e l’elevato numero di sostenitori ospiti.
Mi viene segnalato però da diversi testimoni che, a circa 500 m dal casello di Firenze Sud, lungo la superstrada (via Giovanni Agnelli), nelle vicinanze del Mc Donalds, i primi due pullman della lunga colonna sarebbero stati fermati dagli agenti di polizia, alcuni dei quali sarebbero saliti a bordo picchiando i tifosi e obbligandoli poi a scendere dai bus e che, durante la colluttazione, anche un dirigente della questura fiorentina sia rimasto ferito al volto.

Alla luce delle testimonianze sono a chiedervi il motivo per il quale sarebbero stati fermati
due bus a 500 m dal casello autostradale, all’una di notte, su una superstrada deserta, senza alcun tifoso locale nei paraggi, alla luce soprattutto che nulla di irregolare era successo, se risponde al vero e perché degli agenti sarebbero saliti sui mezzi usando i manganelli sugli gli occupanti e se corrisponde al vero che perfino l’autista sia stato malmenato.

Chiedo cortesemente altresì la possibilità di acquisire i filmati del sistema di videosorveglianza del vicino McDonalds e delle videocamere del tratto stradale percorso dalla colonna di autobus dallo stadio al casello autostradale e che venga promossa un’indagine amministrativa interna sui fatti accaduti al fine di tutelare l’immagine della Polizia da eventuali abusi commessi da propri rappresentanti.
Resto in attesa di cortese riscontro e colgo l’occasione per inviare i più cordiali saluti
Sen. Alessandra Gallone”.

31
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Alicetta
Member
alicetta

“Non sono stati i tifosi dell’Atalanta a far fermare il primo pullman del cordone. È stata la polizia”. Massimiliano Dieni, 42enne milanese titolare dell’agenzia Travel World di Pioltello che ha messo a disposizione dei tifosi bergamaschi quattro mezzi per raggiungere Firenze per il match Fiorentina-Atalanta, era alla guida del secondo autobus, subito dietro quello al centro del “caso” e che pure appartiene alla sua “flotta”. Gli attimi concitati che hanno portato ai disordini di cui tanto si sta parlando – e dei quali la ricostruzione non è ancora del tutto chiara -, se li ricorda piuttosto bene. Giovedì mattina, 28… Leggi altro »

arcibaldo
Ospite
arcibaldo

la senatrice di forza italia e della lega cercano solo visibilita’ e voti. Questa e’ la miseria della politica italiana di oggi. Certe tifoserie sono spesso portate a ad atti fuori legge. Salvini che difende i poliziotti e oggi sono i suoi ad avercela contro i poliziotti ? Buffoni per un voto in piu vendereste vostra madre. Firenze e’ e sara’ sempre la capitale della cultura, se volete imparare qualcosa passata da qui .

nostalgico
Ospite
nostalgico

il sindaco Gori no invece.

Ma fai festa vai

Arcibaldo
Ospite
Arcibaldo

Eppoi per favore vai a scrivere sui tuoi canali..

nostalgico
Ospite
nostalgico

tradotto?

FRANCESCO
Ospite
FRANCESCO

firenze sarà forse capitale della cutura, ma i fiorentini come te ne fanno a capitale della boria e dell’ignoranza. Mi fai pena

: @kappeshark
Ospite
: @kappeshark

SOLIDARIETà ALLA CURVA NORD DI BERGAMO

Arcibaldo
Ospite
Arcibaldo

Solidarieta per che cosa ?

nostalgico
Ospite
nostalgico

solidarietà

maraschino
Ospite
maraschino

Direi che la realtà non si saprà mai da nessuna delle parti.
È vero però che a Firenze, storicamente, ci sia un controllo stringente nei confronti di qualunque tifoseria.
Sono storia certe azioni repressive nei confronti di magliette di scherno indossate da bambini, il blocco all’ingresso di accendini e cinture.
I Daspo volati sono stati spesso contestati dai tifosi, anche viola, perchè pretestuosi.
Tutto discende dai tempi di Tagliente, il vero inventore delle norme diventate guida per gli stadi italiani.

Bomber
Ospite
Bomber

Bus capo fila fermato per controlli e per ricompattare….poliziotti offesi da tifosi atalantini che sono voluti scendere per fare pipi….alle prime offese sono seguiti lanci di oggetti, uno dei quali colpisce poliziotto ….richiesti documenti a qualche tifoso più agitato e irrispettoso della divisa….parte mini rivolta dei tifosi…..sedata con manganelli. Caos mediatico contro Firenze e le forse dell ordine che per 1.600 € al mese devono far rispettare la civiltà e garantire sicurezza ai cittadini. Non c è niente da indagare.

Fedebg
Ospite
Fedebg

Ahhh… Tu eri sul bus… Finalmente qualcuno che sa. La verità!!! Allora spiegami. L’ ansa è i comunicati dei sindacati di polizia che parlano di tifosi scesi dai pullman con spranghe e passamontagna pronti al suicidio pur di attaccare i poliziotti! Io la verità non la conosco perciò mi fido della tua autorevolissima testimonianza. Grazie da parte mia e di tutti i cittadini italiani!!!

FRANCESCO
Ospite
FRANCESCO

l’hai detta giusta “comunicato della polizia” quindi comunicato di una sola parte..

ALE68LEBAGNESE
Tifoso
ALE68LEBAGNESE

GUARDIAMO COME LA VA A FINIRE

Renato
Ospite
Renato

Non c’era nessun motivo di picchiare alle due di notte a 500 m dall’autostrada in un posto deserto. Siamo rivali ma dovremmo manifestare solidarietà. Non siamo in uno stato di polizia!

RAGIONIERE 56
Ospite
RAGIONIERE 56

Tu eri sul pulman per dire ciò o picchiare i poliziotti e giusto a prenscindere?

Mswmel
Tifoso
Mswmel

Ma solidarietà di cosa? Ma se questi tutte le volte che vengono a Firenze fanno casino…
Falla da te la solidarietà…..

Beppe
Ospite
Beppe

Ma vai a letto e copriti bene. Come fai a sapere come è andata. C’eri forse? Mi sembra più probabile che tu sia un bergamasco (loro c’erano davvero) oppure un rizzac…. per professione.

Il canguro
Ospite
Il canguro

E giusto chiedere spiegazioni. Magari saper scrivere in italiano istituzionale sarebbe meglio. Sembra una letterina invece che una richiesta di indagine ad una questura. Senatrice e non sa nemmeno scrivere… si va bene di nulla

Porsenna
Ospite
Porsenna

Ti giuro ho pensato la stessa cosa

Miglio
Tifoso
Miglio

il commento più coerente alla notizia che si sia letto finora… C’è speranza!

Icché si farà miha treatre?
Ospite
Icché si farà miha treatre?

Si doveva farli scendere dal pullman per fargli gli esami, vedere se nel prosecco si trovavano tracce di sangue

BIANCO
Ospite
BIANCO

probabilmente avranno fatto qualcosa prima ,sono 60 anni che seguo il calcio ma mai una volta gli ultras dopo gli scontri con le forze dell’ordine avessero ammesse delle colpe sempre attaccati senza che avessero mosso un dito poi si viene a sapere bagni distrutti negli stadi danni alle auto autogrill assaltati ecc. ecc.

Miglio
Tifoso
Miglio

60 anni che segui il calcio e hai mai fatto una trasferta? Senza alcuna polemica, solo informazione.

Dottorzero
Tifoso
Dottor Zero

Ricordano sempre molto l’orda degli orchi del Signore degli Anelli..! Contado a ruota libera

Lucignolo
Ospite
Lucignolo

è giusto chiedere spiegazioni

Julinho
Tifoso
Manlio

L’ennesima senatrice tifosa che come al solito invece di fare il suo mestiere per il quale viene profumatamente pagata si occupa di tutt’altro facendo la paladina delle cause perse.

Luca, Torino
Ospite
Luca, Torino

Poi se capita a te di essere malmenato per sport ci facciamo due risate?

ALE68LEBAGNESE
Tifoso
ALE68LEBAGNESE

TE NON STAI BENE MANLIO

nostalgico
Ospite
nostalgico

ma che commento è ?

Julinho
Tifoso
Manlio
Articolo precedenteDi Gennaro: “Chiesa campione vero. Si è sentita la mancanza di Edimilson”
Articolo successivoLa giornata viola, il riassunto
CONDIVIDI