Dodici viola in Nazionale (più quattro): da Chiesa a Pezzella, fino a Pjaca e Vlahovic

6



Tra Europa e Sudamerica, Nations League, gare di qualificazione ad Euro U21 e U19 e amichevoli. Pjaca-Edimilson tra i primi a rientrare, Simeone-Pezzella gli ultimi.

Saranno dodici i viola in giro per il mondo la prossima settimana, per le gare delle rispettive Nazionali. Dodici più quattro, ovvero i viola in prestito che si sono guadagnati la chiamata nelle varie rappresentative. Fuori nelle prossime gare, rispetto al recente passato, Dabo e Norgaard, oltre a Benassi, Graiciar, Diks e Sottil.

EUROPEI. Federico Chiesa e Cristiano Biraghi giocheranno con l’Italia sabato 17 novembre il match decisivo contro il Portogallo, per la Nations League. Poi gli azzurri disputeranno a Genk un’amichevole contro gli USA martedì 20. Nikola Milenkovic giocherà con la sua Serbia contro il Montenegro (sabato 17) e la Lituania (martedì 20) due gare casalinghe decisive per la Nations League. Due gare cruciali anche per Marko Pjaca con la Croazia: giovedì 15 sfida alla Spagna, domenica 18 trasferta a Wembley contro l’Inghilterra. Se non arrivano vittorie, i vice-campioni del Mondo retrocederanno in Serie B. Edimilson Fernandes sarà invece il primo a scendere in campo: mercoledì 14 in amichevole a Lugano contro il Qatar, domenica 18 in Nations League lo scontro tra prime contro il Belgio. Quindi David Hancko: ancora fiducia dal ct della Slovenia, che dopo averlo fatto esordire lo ha chiamato per le gare di Nations League contro Norvegia (venerdì 16) e Bulgaria (lunedì 19 a Sofia).

SUDAMERICANI. Volo transoceanico per i due argentini della Fiorentina. German Pezzella e Giovanni Simeone sfideranno due volte in casa il Messico: prima nella notte tra venerdì 16 e sabato 17 a Mendoza, poi nella serata italiana di martedì 20 a Cordoba. Entrambi, quindi, non torneranno a disposizione di Pioli prima di giovedì (mentre Pjaca ed Edimilson potranno essere i primi a rientrare, già all’inizio della prossima settimana).

GIOVANI. Tra i giovani, nuova convocazione in Under 20 della Francia per Alban Lafont: il portiere viola giocherà in preparazione del Mondiale U20 due amichevoli, contro la Svizzera (venerdì 16) e la Norvegia (lunedì 19). Anche l’altro portiere viola, Bartlomiej Dragowski, è stato convocato nella Polonia U21: per lui doppia sfida al Portogallo (venerdì 16 e martedì 20) nei playoff per l’Europeo U21. Dusan Vlahovic, invece, giocherà tre partite di qualificazione all’Europeo U19, con la sua Serbia: sfiderà Kazakistan (mercoledì 14), Irlanda del Nord (sabato 17) e Polonia (martedì 20). Convocato nell’Under 19 azzurra invece Simone Ghidotti, ormai in pianta stabile con Pioli: sfiderà con la selezione di Guidi l’Ungheria (venerdì 16) e la Slovacchia (lunedì 19), entrambe in amichevole.

PRESTITI. Gioie personali anche per i giovani in prestito. Gaetano Castrovilli è stato chiamato in Under 21 azzurra da Luigi Di Biagio: in vista dell’Europeo casalingo gli azzurrini sfideranno in amichevole l’Inghilterra (giovedì 15) e la Germania (lunedì 19). Michele Cerofolini e Luca Ranieri sono stati convocati nell’Italia U20, e sfideranno la Germania nel Torneo 8 Nazioni (giovedì 15). Rafik Zekhnini, dopo i gol e le belle prestazioni al Twente, ha invece ritrovato la chiamata della Norvegia U21: sfiderà in amichevole i pari età della Turchia (martedì 20).

Federico Chiesa/Cristiano Biraghi
Italia-Portogallo (sabato 17, ore 20.45)
Italia-USA (martedì 20, ore 20.45)

Nikola Milenkovic
Serbia-Montenegro (sabato 17, ore 15)
Serbia Lituania (martedì 20, ore 20.45)

Marko Pjaca
Croazia-Spagna (giovedì 15, ore 20.45)
Inghilterra-Croazia (domenica 18, ore 15)

Edimilson Fernandes
Svizzera-Qatar (mercoledì 14, ore 19)
Svizzera-Belgio (domenica 18, ore 20.45)

David Hancko
Slovenia-Norvegia (venerdì 16, ore 20.45)
Bulgaria-Slovenia (lunedì 19, ore 20.45)

German Pezzella/Giovanni Simeone
Argentina-Messico (sabato 17, ore 1)
Argentina-Messico (martedì 20, ore 22)

Alban Lafont
Francia U20-Svizzera U20 (venerdì 16, ore 14)
Francia U20-Norvegia U20 (lunedì 19, ore 15)

Bartlomiej Dragowski
Polonia U21-Portogallo U21 (venerdì 16, ore 18)
Portogallo U21-Polonia U21 (martedì 20, ore 18)

Dusan Vlahovic
Serbia U19-Kazakistan U19 (mercoledì 14, ore 15)
Serbia U19-Irlanda del Nord U19 (sabato 17, ore 20)
Polonia U19-Serbia U19 (martedì 20, ore 14)

Simone Ghidotti
Italia U19-Ungheria U19 (venerdì 16, ore 11)
Italia U19-Danimarca U19 (lunedì 19, ore 14.30)

6
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Mario Viola
Ospite
Mario Viola

12 Viola in nazionale e Corvino ha scelto male?!?
Il POLLO è Pioli!!!! Sveglia!

Stefano Viareggio
Ospite
Stefano Viareggio

simeone in nazionale e’ la conferma che il calcio e’ come la societa’ in cui viviamo, vanno avanti solo i raccomandati e paraculati scarsi

massimo
Ospite
massimo

Le cornacchie viola pensano che tutti i selezionatori delle nazionali siano scemi e icapaci. Di incapaci ce nè uno solo : Pioli!

Amedeoviola
Ospite
Amedeoviola

Anche l argentina sta cadendo in basso !!! Come fa a chiamare simeone ?
E comunque anche Biraghi in nazionale !!!!!

Amedeoviola
Ospite
Amedeoviola

Ma pjaca davvero lo chiamano in nazionale ????

Iacpolo70
Tifoso
Iacopo g.

Va be ‘ perche ‘ biraghi e simeone?

Articolo precedenteFiorentina, i senatori tuonano: “Serve una svolta”
Articolo successivoA gennaio via Maxi Olivera: può arrivare Di Lorenzo in prestito con riscatto. Drago può partire
CONDIVIDI