Domani la partenza per la Germania per le sfide con Eintracht Braunschweig e Wolfsburg

9



Dopo l’amichevole di ieri a Lisbona contro lo Sporting, i viola domani mattina svolgeranno una seduta di allenamento al centro sportivo e nel pomeriggio voleranno in Germania, nella Bassa Sassonia, per una settimana di allenamenti e due amichevoli: la prima martedì 1 agosto contro l’Eintracht Braunschweig e la seconda domenica 6 agosto contro il Wolfsburg.

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
Romeo
Ospite
Member

Titolari andati via
Tatarusanu , Rodriguez, Illicic , Valero, Bernardeschi,Vecino , Tello (quasi titolare), milic ( quasi titolare), andrà Kalinic , Badely,praticamente smantellamento dell intera squadra fate vobis
Chiesa, Astori saranno motivati?

Veritas
Ospite
Member

Ragazzi, se non si vince nemmeno con questi è un casino. Il wolfsburg l’anno scorso si è salvato allo spareggio proprio con l’eintracht .Il Bari è già più forte di questi ultimi, mentre il wolfsburg è al livello del Crotone. Mah, 2 amichevoli ridicole per tirarci un po su il morale.

Firenze
Ospite
Member

Guarda che la Bundesliga è un altra cosa.
E ne abbiamo avuto ahime la prova col Borussia, squadra di metà classifica in patria, che ci ha asfaltato sia andata che ritorno.
Quindi dire che il Wolfsburg sia al livello del Crotone mi pare azzardato.

Romeo
Ospite
Member

Catenaccio alla Trapattoni e L unica soluzione difesa a 5 centrocampo a 4
E 1 davanti
5 4 1
Avanti Viola
Che tristezza ragazzi

Veritas
Ospite
Member

Guarda che ste 2 squadre fanno veramente schifo

sbrillo
Ospite
Member

Anche se un si va…

Lorenzo
Ospite
Member

Dove sono i leccavalle che hanno sempre offeso Gomez? Niente battute a questa girata?

Firenze
Ospite
Member

Come fai ad offenderlo? Le statistiche parlano per lui: ha segnato valanghe di gol dovunque ha giocato, tranne che da noi.

CLAUDE
Ospite
Member

speriamo nel frattempo sia arrivato qualche rinforzo. forza dv zittite i rompiscatole. firenze ha voglia di riabbracciarvi

wpDiscuz
Articolo precedenteNkunku e Jesè: il Psg ha fatto sapere di non voler partecipare alle spese degli stipendi
Articolo successivoSerie A sostenibile, ma la Champions League per i club è diventata un obbligo
CONDIVIDI