Domani la Sampdoria, per Montella dubbio in mediana: Pizarro o Aquilani

    0



    Fiorentina-Chievo Verona 3-1 PizarroCome ricorda La Nazione, Montella deve fare i conti con una rosa decimata: otto gli assenti, tra infortunati (Rossi, Gomez, Rebic, Anderson, Pasqual, Vargas ed Hegazy) squalificati (Gonzalo Rodriguez) più uno, Pizarro che si proverà a recuperare fino all’ultimo ma sul quale si scioglieranno le riserve solo oggi. La difesa, necessariamente, dovrà mescolare gli interpreti: Savic e Diakitè saranno chiamati a sistemarsi sulla corsia centrale mentre Tomovic e Roncaglia agiranno da esterni bassi, il serbo a destra e l’argentino a sinistra.
    Nel mezzo, se il cileno dovesse dare forfait per i postumi di una lombosciatalgia, in postazione di comando ci sarà Alberto Aquilani. Ai suoi fianchi ci saranno Borja Valero e Mati Fernandez. E davanti? Il rebus ruota tutto attorno al nome del centravanti. Sarà confermato Matri, nell’occhio del ciclone dopo i tantissimi errori accumulati fino ad oggi sotto porta, o ci sarà spazio per Matos, capocannoniere dei Viola in Europa League ma ancora a digiuno di reti in campionato?
    La sensazione è che all’ex Milan possa essere concessa l’ennesima occasione di riscatto. Stavolta, però, al suo fianco, pronto a muoversi tra le linee, ci sarà Ilicic. Il ballottaggio più importante è quello per l’esterno destro: Cuadrado è in vantaggio su Joaquin, ma tutto dipende dall’allenamento di rifinitura in programma oggi.