Domani Paulo Sousa a San Frediano, riceverà il Torrino d’Oro

    0



    Fiorentina-Celta Vigo SousaDue anni fa era stato Borja a Valero a ricevere il Torrino d’oro, il riconoscimento conferito a chi ha contribuito a dare lustro a Firenze nel mondo. Adesso, il protagonista in piazza del Cestello, sarà Paulo Sousa, il tecnico portoghese che la scorsa stagione ha portato la Fiorentina ai vertici della classifica, accarezzando anche il sogno del titolo di campione d’inverno.
    Domani sera, nel cuore di San Frediano, i riflettori si accenderanno su di lui. La sua presenza è stata confermata. Una volta di più, respirando l’anima popolare della città, a pochi passi dal Torrino di Santa Rosa a cui è legata l’eterna storia della Rondinella, si calerà nella realtà di una città che fin da subito ha apprezzato la sua schiettezza oltre alla preparazione tecnica. Per altro, la cena in piazza, allargherà i propri orizzonti: come accaduto già in occasione dell’alluvione in alta Versilia e per il terremoto in Emilia Romagna, il ricavato della serata – nel menù saranno previsti anche i “sedanini all’Amatriciana” – sarà destinato alla ricostruzione del comune di Accumoli, distrutto dopo il violento sisma di fine agosto.

    Commenta la notizia

    avatar
    Articolo precedenteFiorentina Women’s show in Coppa da 10 gol
    Articolo successivoFiorentina straniera, mercato senza soldi e rosa senza italiani
    CONDIVIDI