Dominici: “Anche la Fiorentina voleva Han, ma siamo contenti del Cagliari”

1



In un’intervista concessa a gianlucadimarzio.com, Alessandro Dominici, il presidente dell’accademia che, insieme all’agente e intermediario dell’operazione, Sandro Stemperini, ha portato il nordcoreano Han Kwang Song, classe 1998, al Cagliari, ha parlato delle squadre che erano interessate al giovane talento nordcoreano. Queste le sue parole: “Han ha qualità importantissime, ne sentiremo parlare. Basta soltanto andare a guardare chi lo voleva. Dapprima il Liverpool che aveva chiamato la Federazione nordcoreana per chiudere subito, ‘ma in realtà dovete accordarvi con un’academy di Perugia’, la loro risposta. Ci chiamano poco dopo, alla prima amichevole contro il Perugia viene il loro capo scouting. Il giorno dopo ci richiama il direttore sportivo per fare immediatamente l’operazione. Ma poi si mette di mezzo anche il Manchester City e qualche mese dopo la Fiorentina. Alla fine a chiuderlo è stato il Cagliari e ripeto, siamo felicissimi”

1
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
giovanni roberto
Ospite
giovanni roberto

Se era cosi’ forte era gia’ stato preso da societa’ piu’ importanti della nostra che se non erro ha gia’ avuto un altro nordcoreano sebbene per poco a libro paga e la vicenda non si e’ per niente chiusa bene, come tante altre, per i colori viola.

Articolo precedenteAlluvioni in Perù, anche l’ex viola Vargas in strada per aiutare
Articolo successivoMuriel infortunato in Nazionale. Salta anche la Fiorentina?
CONDIVIDI