Donadoni: “Domani voglio vedere grande intensità. Ripartiamo dalla buona ora col Napoli”

4



Parla così il tecnico del Bologna Roberto Donadoni alla vigilia della gara contro la Fiorentina di domani: Abbiamo messo in seria difficoltà il Napoli. Questo ci dà certezze e convinzione. Non abbiamo ancora una percezione certa di quello che sarà il nostro cammino. Questa squadra fa vedere qualcosa e deve lavorare. L’obiettivo resta quello di migliorare il rendimento dello scorso anno, e regalare qualche soddisfazione in più al nostro pubblico. Non bisogna mai giocare in funzione del prestigio dell’avversario. Dobbiamo essere solo concentrati su noi stessi e fare bene. Dare continuità a quell’ora di gioco disputata contro il Napoli, questo è quello che dovremo fare domani al Franchi. La Fiorentina viene da un risultato importante ottenuto a Verona domenica scorsa, domani sera voglio che la mia squadra ci metta tanta intensità. Maietta non è a disposizione per la gara di domani. Probabilmente non sarà al top neanche per martedì. Non vogliamo forzare i tempi Palacio? “E’ un giocatore che cerca di ricoprire un ruolo specifico in campo e fuori sta dando un grande esempio a tutti i suoi compagni. I più giovani stanno cercando di imparare da lui tante cose. Un po’ alla volta si sta inserendo nei nostri schemi. Di certo la sua presenza si rivelerà per noi utilissima”.

4
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
leo curva fiesole
Ospite
leo curva fiesole

Donadoni è bravo e per certi versi mi ricorda Pioli, come serietà e applicazione senza fronzoli. Partita molto difficile, ci vuole una squadra super concentrata e la spinta del pubblico. Avanti viola!

Marione
Ospite
Marione

Donadoni è una persona seria e vuole vedere tanta intensità domani sera.
Io invece mi accontenterei di vedere Monica Bellucci sul mio divano, domani sera

GIULIANO
Ospite
GIULIANO

l’aspetto che condivido maggiormente dei concetti espressi da donadoni,è la bellissima ora di gioco abbondante che hanno disputato contro il napoli. ho guardato la gara,e ho potuto notare chiaramente un bologna che appunto nella prima ora ha messo in palese difficoltà il napoli,il bologna ha chiuso benissimo gli spazi.e il napoli con il gioco spumeggiante di sarri da sempre soffre le squadre che si abbassano e come dice sarri che piazzano il pulman davanti all’area,inoltre il bologna nella prima ora di gara non si è soltanto chiuso bene,ma pressava i portatori di palla del napoli in maniera efficace,e nelle ripatenze… Leggi altro »

Passarella
Ospite
Passarella

Partita ostica ed anche agnostica.

Articolo precedenteAncora Simeone: “Thereau? Fa sempre la cosa giusta. Sono venuto qua pensando a Bati”
Articolo successivoMirante: “Fiduciosi per Firenze. Viola han ritrovato fiducia. Noi vogliamo stupire”
CONDIVIDI