Dopo Cuadrado, Salah e Joaquin.. ecco Tello. Una freccia sulla destra viola

    0



    TelloPer Tello un posto importante e delicato, quello che recentemente è stato di Cuadrado, Salah e pure di Joaquin, scrive Il Corriere dello Sport – Stadio. Sulla fascia destra la Fiorentina ha costruito i suoi risultati più importanti e la qualità assoluta del suo gioco. Tello esterno destro, capace di puntare e dribblare, ma anche seconda punta, uomo da gol, possibile vice Kalinic: dovrà essere lui il valore aggiunto della nuova Fiorentina, se vogliamo un po’ Salah e un po’ Pepito.

    Tello, prima scelta di società e tecnico, andrebbe a riempire una doppia casella tattica. Quella di esterno destro, permettendo a Bernardeschi di essere utilizzato di più come trequartista, e quella di seconda punta laddove davvero Pepito Rossi dovesse trasferirsi al Levante. Per altro Tello ha le qualità per coprire l’intera fascia e in fatto di gol ha dimostrato di avere qualità anche da attaccante autentico. Le sue condizioni fisiche sono ottime, ha lavorato sempre e quindi dopo le visite mediche e il necessario transfert si metterà a disposizione di Sousa. 

    Commenta la notizia

    avatar
    Articolo precedenteTino Costa, atteso il transfer per averlo in campo col Torino
    Articolo successivoZarate Kid il giramondo: Mauro vuole solo la Fiorentina
    CONDIVIDI