Dopo i dubbi riecco Badelj: Sousa ci punta, lui non rinnova

    0



    badelj juventusCome riporta La Gazzetta dello Sport, Badelj il vice-Pizarro. Badelj il criticato. Badelj il titolare e Badelj l’incedibile. Tante facce dello stesso giocatore, che in due anni a Firenze ha vissuto vari stati d’animo. Da un ambientamento graduale e a tratti sofferto fino ad un ruolo di assoluto protagonista. Che è quello di oggi. Centrale in campo e nell’idea di gioco di Sousa, Badelj è stato definito incedibile dalla società su indicazione del tecnico fin dai primi giorni di calciomercato, nonostante le offerte ( Milan in primis, ma anche altre squadre in Germania e Inghilterra) con tanto di aumento significativo dell’ingaggio ( 1,1 quello attuale) arrivate in sede fino a poche ore dalla chiusura delle trattive. Alla fine è rimasto e in realtà, almeno a sentire chi lo conosce bene, sembra anche molto felice della sua permanenza alla Fiorentina. Lui non si è mai espresso sulla sua estate movimentata, anche se a più riprese ci ha pensato il suo agente Joksimovic a gettare ombre sul futuro del croato: “Non rinnoverà il contratto che scade nel 2018”- continua a dire, anche se Corvino spera comunque durante la stagione almeno di impostare una trattativa e riaprire un dialogo. Possibilità? Ora poche.

    Intanto il futuro di Badelj coincide però solo con la gara di domenica a Marassi, quando il centrocampista giocherà titolare. Paulo Sousa, dopo aver ritrovato ieri gran parte dei giocatori impegnati con le Nazionali, ha già iniziato le prime prove tattiche, con Badelj presente. Anche perché ad oggi a centrocampo rimangono ancora alcune incognite. Vecino sta recuperando dal problema muscolare ma l’allenatore portoghese non vorrebbe rischiarlo alla vigilia di un tour de force da sette gare in 21 giorni, mentre Carlos Sanchez si allenerà solo da domani con il resto della squadra. Anche per questo in mezzo a tanti punti interrogativi (come per esempio l’inserimento di Cristoforo) Sousa ha bisogno di certezze. E Milan Badelj è una di queste.