Dopo la sfuriata di Della Valle, Elkann precisa: “Ai giovani solo un incitamento”

    0



    Diego e Andrea Della ValleVoleva incoraggiare, non offendere. Nessuno però lo aveva capito o forse è stato lui a non spiegarsi bene. Si dice “rammaricato” il presidente Fiat John Elkann, dopo la bufera per le parole sulla disoccupazione giovanile. Non ritiene necessario, però, chiedere scusa. Perché quella frase: “I giovani perdono occasioni di lavoro perché stanno bene a casa“, voleva essere un “incoraggiamento” precisa il rampollo sul sito della Fondazione Agnelli, di cui è vicepresidente. ”Sono rammaricato – queste le parole riportate da Il Fatto Quotidiano – che un messaggio nato per essere di incoraggiamento alla fine sia stato interpretato come un segnale di mancanza di fiducia nei giovani”. La frase in questione aveva fatto andare su tutte le furie Diego Della Valle, che sabato lo aveva apostrofato come un ‘imbecille’.