Dragowski, il giorno del riscatto. Il gruppo difende il polacco, lui si gioca Europa e futuro

13



Tutto (o quasi) in 90 minuti. Bart Dragowski ha fame di riscatto: adesso tocca a lui riaccendersi i riflettori addosso, consapevole che l’esame Sassuolo potrà dire molto anche in vista della prossima stagione. Così scrive Il Corriere dello Sport – Stadio. Aveva fatto benino in Coppa Italia contro la Samp, al di là dei due gol subìti. Con la Lazio, sempre in Coppa, era risultato addirittura il migliore in campo. Ora le residue chances della Fiorentina di restare attaccati al treno dell’Europa passano (anche) dal giovane polacco che ha sempre smaniato di riuscire a strappare una maglia da titolare. Le 4 reti di mercoledì, devono trasformarsi nel detonatore di energia.

I dirigenti stanno ancora riflettendo sull’opportunità di sfruttare il diritto di riscatto per acquistare definitivamente Sportiello (squalificato col Sassuolo). Corvino è stato chiaro: «Nel complesso le valutazioni sono positive – ha detto -: un giocatore si valuta da tutta la stagione». Dragowski, invece, è di proprietà del club, che su di lui ha investito due milioni di euro nell’estate del 2016: dalle sue parate, oltre che il destino europeo del gruppo, dipende il suo stesso futuro.

Fin qui, quando impiegato in prima squadra, non è mai riuscito a tenere la porta inviolata. In questi giorni, tutti si sono stretti a lui, lo spogliatoio è compatto. L’allenatore si fida, nessuna incertezza sulle sue qualità. Pure Sportiello, dopo essersi detto rammaricato per il rosso rimediato mercoledì, si è trasformato nel fratello maggiore.

13
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Roquefort
Ospite
Roquefort

Tutti questi giudizi negativi su Dragowski non li CAPISCO, Sinceramente non so se sia un buon portiere o no, nelle poche partite che aveva giocato prima mi aveva fatto una buona impressione. Sicuramente la sua gestione da parte della società è stata da dilettanti.Non è facile entrare a freddo dopo 2 anni di panca e non mi pare che sia giusta questa campagna denigratoria nei suoi confronti. Spero che già oggi dimostri di valere la serie A, magari evitando il solito gol dell’ex!!!

Abelardo
Ospite
Abelardo

Se gioca saponetta Dragowsky , vabbeh il Sassuolo non è la Lazio speriamo che telefonino
prima di tirare in porta

Il Duca
Ospite
Il Duca

Sportiello non vale i 5-6M€ del riscatto, conviene prenderne un altro all’altezza e tenere Drago per farlo maturare visto che è già nostro. Ma conoscendo Pantaleo terrà Sport e manderà Drago da qualche parte dove si perderà nel nulla……mi sembra di vederlo.

vecchio criticone
Ospite
vecchio criticone

spesso non sono d’accordo con i tuoi commenti, ma stavolta hai ragione

(Di nuovo) Tifoso
Ospite
(Di nuovo) Tifoso

Dite che vi pare ma Dragowsky non può giocare in A. Visto e rivisto anche con la Primavera, al di là della sequela ininterrotta di papere ha scarsa reattività, non è istintivo alla Frey, non esce bene. Ha solo dei piedi discreti ma ogni tanto combina frittate pure con quelli. Portiere da bassa serie B o media alta lega pro, nulla di più. Potremmo provare Cerefolini, tanto peggio di Drago non può fare…

geronimo
Ospite
geronimo

Lasciando perdere la polemica Sporty- Drago, portieri non all’altezza …(innescata dai soliti giornalai) per quanto riguarda il portiere secondo me è stata sbagliata la strategia. per me il portiere titolare .in mancanza di uno di sicurissimo rendimento ( andanovic, buffon ecc).deve essere un portiere giovane (non oltre i 26-27 anni) con riserva un portiere esperto 30 e +… Non è sbagliato a mio parere … acquistare giovani come Drago, Cerof,..il russo , ghidotti ecc…. ma nel caso dei primi 2, lo è tenerli lì come secondi o terzi . Puoi mettere come 3° il portiere primavera (se strutturato) ma poi… Leggi altro »

Pietroviola
Ospite
Pietroviola

chiedo umilmente scusa non è vero che albertosi prese 4 pappine all’esordio in viola e neanche Galli (nel 5 a 1 a favore della Juve 3 gol li subì Carmignani) però il concetto non cambia. per giudicare un portiere ci vuole un po di tempo qualche partita ed inevitabilmente anche qualche papera

Pietroviola
Ospite
Pietroviola

anche Albertosi prese 4 pappine all’esordio e anche Galli mi sembra quindi…..a buon intenditor

geronimo
Ospite
geronimo

infatti, i portieri + che gli altri si vedono nel tempo….hai ragione.

Robertonovoli50
Tifoso
ROBERTO novoli

Ti ricordi male. Albertosi esordi contro la Roma a Livorno e la partita finì 0-0. Galli esordì a Torino contro i Gobbi. Entrò sul 3- 1 e la partita fini 5-1. quindi nessuno all’esordio prese 4 pappine e comunque Drago non era all’esordio in serie A.
Il ragazzo è giovane , magari diventerà un grande però i numeri ad oggi non sono dalla sua parte. In due partite in serie A ha subito 6 gol e in 2 di Coppia Italia ne ha presi 3. E quando ha giocato ha sempre preso gol.

geronimo
Ospite
geronimo

Il portiere + di ogni altro giocatore va visto e rivisto, xchè ha un ruolo ed una visibilità diversi. mentre su Sporty…. qualcosa si può dire xchè lo abbiamo visto all’opera x un anno e +, la stessa cosa non si può dire di drago. Anche facesse benissimo oggi non si potrebbe dire che è un portiere su cui puntare, viceversa se facesse male x me non sarebbe ben fatto mandarlo alle ortiche. RIPETO: sporty buon portiere ma come tanti…… forse meglio ma non tanto meglio di Tata, ma sicuramente inferiore a 6-7 portieri in serie A. Drago da vedere… Leggi altro »

vecchio criticone
Ospite
vecchio criticone

perfettamente d’accordo, e aggiungo che un portiere che sa di non giocare mai, quando entra all’improvviso non può essere pronto. Mercoledì Dragowski era passivo, impaurito, probabilmente si era reso condo dell’occasione e non era mentalmente preparato a sfruttarla. Oggi per lui sarà difficile perché tutti lo guarderanno e solo chi ha giocato in porta sa che la paura è la peggior nemica di un portiere. Quando un portiere è in forma si chiede perché non tirano così lui si divertirà a parare; quando invece prega che non tirino è meglio che si sieda in panca. Non deve passare per la… Leggi altro »

Il Duca
Ospite
Il Duca

un commento ineccepibile, congratulazioni.

Articolo precedenteSenza Pezzella Pioli prepara la sorpresa: possibile chance per Hristov dal 1′
Articolo successivoSassuolo, il peggiore di A in casa. Viola da Europa in trasferta: 1 ko nelle ultime 10 esterne
CONDIVIDI