Dragowski, il portiere eterno secondo che adesso punta al riscatto

36



L’estremo difensore polacco da eterno secondo è pronto a prendersi la porta gigliata complice l’infortunio di Lafont

Su La Gazzetta dello Sport si parla della storia di Bartlomiej Dragowski con la maglia della Fiorentina: il polacco in questi tre anni a Firenze si è rivelato un eterno secondo che ha sempre fatto panchina a favore di Tatarusanu, Sportiello e adesso Lafont. Non è un caso, infatti, che durante l’estate sia stato comunque vicino a lasciare Firenze. Dragowski si è guardato intorno in estate ma alla fine è rimasto ancora a Firenze anche perché Corvino non aveva nessuna intenzione di perdere l’investimento svendendolo.

36
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Deyna
Tifoso
Deyna

Drago si infortunò due volte appena arrivato a Firenze, e mi dà l’impressione di aver perso spinta sulle gambe rispetto al portiere che era prima di venire da noi. Se così fosse sarebbe un peccato, perché aveva dei mezzi fuori dal comune. Certo, comunque sia, due anni di stop quasi totale bene non possono avergli fatto.

Massimo
Ospite
Massimo

Dragowsky è una ciofeca, da irresponsabili farlo giocare! Pescare immediatamente tra gli svincolati

Brodolini Arturo
Ospite
Brodolini Arturo

Personalmente spero che il polacco faccia sfracelli parando il parabile e l’imparabile, nell’interesse della Fiorentina. Ciò non toglie che sia scarso, almeno per quanto visto finora. E se Pioli non si è fidato di lui, date retta, un motivo c’è. Che lo vogliate riconoscere o no. Con questo sosteniamolo per le partite che dovrà giocare da titolare perchè è un giocatore della Fiorentina, ma gli mancano anche i fondamentali del portiere. Sarà anche brutto doverlo riconoscere, ma purtroppo così è.

pippo
Ospite
pippo

Caro Arturo, purtroppo penso che se pure gli tirano addosso sul corpo lui riesce a deviarla dentro!!

AntonioViola
Ospite
AntonioViola

Le poche apparizioni dello scorso anno furono disastrose. Non sarà mai un fuoriclasse. E anche domenica, si vedeva chiaramente l’insicurezza suscitata nei compagni di reparto. Il limite più grave è la sua scarsa propensione ad uscire dai pali. Detto ciò, speriamo che smentisca tutti e che grazie alle sue parate si faccia risultato pieno nelle prossime partite.

efedrina67
Ospite
efedrina67

visto che per le prossime 2 3 partite difenderà la porta della fiorentina sosteniamolo ed incoraggiamolo invece di demolirlo!

Potini
Tifoso
Potini

Sta tutto a lui, non è che se qui se ne parla bene o male per il ragazzo cambia qualcosa.

Daniele
Ospite
Daniele

Ma che criticate questo ragazzo, l’anno scorso gli arrivavano da tutte le parti. Calma e gesso sarà all’altezza.

Illepri
Ospite
Illepri

Sono d accordo.. Non è il massimo questa fotografia.. Boh non sono così sicuro che sia bravo ma spero che mi sbagli

Fabio, Milano
Ospite
Fabio, Milano

Già dalla posa che ha nella foto si vede che gli mancano i fondamentali. Se aspetti il tiro a gambe aperte molto allargate non hai leve per un tuffo in caso di piazzamento angolato

Japa
Tifoso
japa

magari stava cureggiando

fra diavolo
Ospite
fra diavolo

Forse saro’prevenuto ma mi pare un portiere poco affidabile,in primavera gia’ non si elevava e anzi ricordo una capellata colossale quando prese gol da 40 metri con il pallone che gli rimbalzò davanti per poi scavalcarlo a candela,tutte le volte che ha giocato mi e’ parso insicuro e molto ballerino fra i pali. Ero convinto che partisse per fare la giusta esperienza in serie b e fosse sostituito da un portiere d’esperienza( Sorrentino) cosi’ non e’ stato e ora sara’ titolare in 2 trasferte difficili,speriamo in bene…….

Ljuka
Ospite
Ljuka

Insisto con gli stessi discorsi…. non è importante quanto sia bravo, è importante quanta voglia abbia di diventarlo. Nello sport ci sono quattro categorie: tanto talento e poco lavoro, poco talento e tanto lavoro, tanto talento e tanto lavoro, poco talento e poco lavoro. Gli atleti della terza categoria la viola non può permetterseli. Delle altre, preferisco quelli che appartengono alla seconda, a meno che non si chiamino Maradona. Il Drago ha la sua occasione di dimostrare che non appartiene alla quarta categoria: curiosità sì, scetticismo e critiche no. Non servono a niente, anzi, peggiorano le cose. Poi, potrete sempre… Leggi altro »

IlMilanese
Tifoso
il milanese

quattro/sei punti tra Napoli e Genova grazie alle parate di Dragowsky così magari vi chetate un po’!

PiElle, Fi
Ospite
PiElle, Fi

speriamo!!!!!! stapperò una bottiglia, e di quelle buone

PiElle, Fi
Ospite
PiElle, Fi

speriamo bene e SOSTENIAMOLO

Ormeggio
Ospite
Ormeggio

Tutti questi sapientoni esperti di portieri oltre a non essere competenti sono anche dei gufi….e allora forza Bartolomeo e forza Viola perché,se qualcuno se ne fosse scordato,é il portiere della Fiorentina……e guardate di trombare di più,zie inacidite e gobbe!!!-

olicchio
Ospite
olicchio

Per me e’ un mediocre….spero vivamente mi smentisca.

Checco 54
Ospite
Checco 54

“Io me ne intendo 10 anni di serie A “…. non ci capite una mazza ma giudizi non li risparmiate mai…

MARCO, MILANO
Ospite
MARCO, MILANO

Non credo sia cosi’ scarso come molti scrivono e ahinoi ha purtroppo dimostrato nelle poche occasioni avute in tempi piu’ recenti. Certo se era un fenomeno non faceva panca tre anni filati, ma ora puo’ avere l’occasione per dimostrare che puo’ valere perlomeno il ruolo di secondo in una squadra come la Fiorentina. A lui giocarsela al massimo quindi, anche in virtu’ di una valorizzazione futura, e io spero vivamente che le cose funzionino per lui, ma soprattutto per noi.. certo sarebbe stato meglio non essere costretti all’esordio a Napoli. In ogni caso bubargli addosso (soprattutto se e quando giochera’… Leggi altro »

pippo
Ospite
pippo

Signori, mi dispiace ma ‘sto ragazzo non fa un passo oltre la linea di porta, rimane con il naso per aria a guardare il pallone quando arrivano i cross e, soprattutto, sul tiro da fuori area invece di tuffarsi crolla con entrambe le ginocchia a terra. Lo scorso campionato ha beccato 8 reti in tre partite in campionato e tre in due partite in coppa italia che ha giocato ed è riuscito addirittura a far rimpiangere Sportiello!!di questi 11 gol almeno 4 se non 5 li ha beccati ginocchia a terra su tiri da fuori area, come ho sopra specificato!

Riverenti come sempre siam tutti qua
Ospite
Riverenti come sempre siam tutti qua

Ma non ti basta quante ne hai buttate fuori di baggianate? Insisti ancora? Stai diventando ridicolo….

fra diavolo
Ospite
fra diavolo

Quello che dice Pippo corrisponde alla descrizione della realta’,in porta lo scorso anno mise letteralmente i brividi quando entro’ con la Lazio.

pippo
Ospite
pippo

grazie caro, i brividi li ho avuti anche domenica con l’udinese quel poco che ha giocato!

Paolo-Carrara
Ospite
Paolo-Carrara

Caro Fusto, pensa te quanto ci capiscono i tecnici polacchi che lo mettono in nazionale !!!!!
Offriti gratis in loro sostituzione !!!!

Il Fusto del Pretorio
Ospite
Il Fusto del Pretorio

Pensa te quanto sono imbecilli i tecnici delle squadre professionistiche in Italia e all’estero a non apprezzare questo fenomeno! Tutti da prendere a ceffoni per quanto sono ignoranti.

Riverenti come sempre siam tutti qua
Ospite
Riverenti come sempre siam tutti qua

Su ma via caro Gregorio non è il caso di inveire…..

Lo Scettico
Ospite
Lo Scettico

Eh in qualche modo si deve avere il brivido della partita…finora gli avversari hanno tirato poco in porta e lo stesso Lafont è stato poco impegnato…ora cominciano partite più toste e ci ritroviamo con questo in porta…a meno che non sia improvvisamente migliorato quello visto l’anno scorso non dava affidabilità di sicuro…scusate ma non posso giudicare su altre basi che non siano le prestazioni della stagione scorsa…

Urga
Ospite
Urga

Sicuramente, avendo la possibilità di giocare e mettersi in mostra, darà il 100%….speriamo basti.

Il Fusto del Pretorio
Ospite
Il Fusto del Pretorio

Diciamo piuttosto che è rimasto a Firenze perchè, dopo essersi guardato attorno, ha capito che non c’era NESSUNA squadra disposta ad acquistarlo, né in Italia né all’estero. Vorrà dire qualcosa? Forse tutti coloro che lo ritengono un bidonaccio stanno sbagliando? Questo soggetto non ha nemmeno i fondamentali del portiere! Chi lo ha suggerito al panzone? Mi garberebbe approfondire la cosa, giusto per soddisfazione personale e senza voler crocifiggere nessuno.

Goblin
Ospite
Goblin

Non è che prima di venire a Firenze fosse già formato, ma un bel prospetto si. Dopo due stagioni di panchina in è facile trovare una squadra (di un certo livello, non credo avrebbe accettato un Cosenza).

Giucas
Ospite
Giucas

Se a Firenze ha fatto due anni di panchina un motivo ci sarà, sì o no? Secondo te, Goblin, dopo averlo pagato 3 milioni, se era così forte perchè non ha giocato e sono andati a prendere in prestito Sportiello? E cosa pretende questo signorino, il Real Madrid? Cosenza ( o un’altra società di tali dimensioni ) è un lusso per uno come lui che deve ancora dimostrare di essere un portiere di serie A. Ma ti rammenti cosa ha combinato anno scorso quelle due/tre volte che ha giocato? E’ vero che quello del portiere è un ruolo difficile e… Leggi altro »

Lo Scettico
Ospite
Lo Scettico

Mi pare la storia di Neto che prima è stato in panca per anni qui,poi ha fatto due anni da titolare non convincendo mai pienamente,e poi si è rimesso a sedere dai gobbi,per poi sparire in Spagna…secondo qualcuno doveva essere un fenomeno…boh…
E il Drago mi pare ne stia ricalcando le orme eh…

Deyna
Tifoso
Deyna

Veramente Neto – tenuto criminalmente a lungo senza giocare – era venuto fuori alla grande, ed oggi non è che è sparito in Spagna, gioca nel Valencia, dove brilla come uno dei migliori portieri della Liga, tanto da essere stato richiamato a vestire la maglia del Brasile.

si ruzza
Ospite
si ruzza

E’ la sua grande occasione, almeno tre partite per dimostrare il suo valore.

Massimo
Ospite
Massimo

E’ un campione senza valore, purtroppo!

Articolo precedentePirlo sui pochi italiani in campo: “Succede da un po’, Milan e Fiorentina le eccezioni”
Articolo successivoChiesa, un’ala all’antica per scatto e dribbling ma moderna nella copertura difensiva
CONDIVIDI