Dragowski ritrova Andreazzoli: sfida al ‘maestro’ che lo ha valorizzato a Empoli

8



Il portiere polacco a Empoli con Andreazzoli ha sfiorato la salvezza, guadagnandosi poi la promozione tra i pali della Fiorentina.

Contro uno dei suoi maestri, Bart Dragowski ritrova Aurelio Andreazzoli, l’allenatore con cui, fino all’ultimo, ha tenuto a galla l’Empoli, provando a cancellare lo spettro della retrocessione a San Siro, ipnotizzando Icardi dal dischetto ma non riuscendo a fare altrettanto con Keita e Nainggolan. Dopo la retrocessione dei toscani, entrambi hanno ritrovato la Serie A: Andreazzoli col Genoa, Bart con la Fiorentina. Adesso, nella domenica dei tre punti da fare a tutti i costi, il portiere viola non vuole sbagliare, scrive Il Corriere dello Sport – Stadio.

CHIUDERE LA PORTA. Partito Lafont, adesso Drago vuole riprendersi tutto, intanto il successo e poi magari quella Nazionale che lo scorso giugno è svanita all’ultimo secondo. Tocca a lui calare la saracinesca, dopo i gol presi contro Monza e Napoli. E qualche critica specie sul primo gol di Mertens. La Fiorentina cercherà una vittoria che in campionato manca dal 17 febbraio, a Ferrara contro la Spal. 

8
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Xan
Ospite
Xan

Che dragowski inizi a svegliarsi, perchè l’aumento di ingaggio per 3 mesi discreti ad empoli, lo ha preteso e gli è stato anche dato…inizi a dimostrare di essere un portiere migliore di una squadra finita in B!

Ggg
Ospite
Ggg

Qua do doveva fare il contratto con ampio aumento d ingaggio ha dimostrato una forte personalità.. In campo non altrettanto.. Ora sarebbe giunto il momento per smentire i tanti che lo criticano.. Io tra tutti…. A me non convince mi sembra troppo incerto… Ora sta a lui…

Deyna
Tifoso
Deyna

Sul gol di Mertens nessuna papera, ha spiegato bene il tutto un certo Giovanni Galli, al momento del tiro Drago era coperto, già tanto sia arrivato a intuire e toccare la palla. Andateci piano con le critiche perché, come già dimostrato a Empoli, abbiamo in mano un portiere dal potenziale enorme. Ed ha 22 anni, gioca solo ora dopo essere stato tenuto criminalmente fermo per anni.

Thank you President 💜
Ospite
Thank you President 💜

Concordo in pieno ha un grande potenziale e cmq mertens ha fatto un gran go quindi non capisco la papera lafont prima partita subito gol sotto le gambe

massimo
Ospite
massimo

Dragowski, a Empoli miracoli a Firenze papere!

Lorenzo
Ospite
Lorenzo

papera tua madre

Unico9
Member
unico9

non mi dispiace drago come non mi dispiaceva lafont. sarà che non ci capisco niente, ma ad un portiere giovane certi errori si devono perdonare

Potini
Tifoso
Potini

Invece sarò storto io ma a me piace un portiere che dia sicurezza, non importa se giovane o meno ed i due che hai citato mi fanno venire i brividi ogni volta che un avversario si avvicina all’area.

Articolo precedenteInd.Fi.it: l’agente di Simeone in viaggio verso l’Italia. Giovedì e venerdì sarà a Firenze
Articolo successivoLo show di Muriel esalta Gasp e l’Atalanta, con vista Champions
CONDIVIDI