DS Eintracht sul rinnovo di Rebic: “Corteggiato da diversi top club, ma resta con noi”

18



Ante Rebic - Fiorentina-Bologna
FIORENTINA - BOLOGNA 23-09-2015. REBIC. GALASSI SILVANO

E’ ufficiale il rinnovo dell’attaccante croato con l’Eintracht Francoforte. I dirigenti tedeschi blindano l’ex Fiorentina.

Il direttore sportivo dell’Eintracht Francoforte, Fredi Bobic, ha parlato del rinnovo di Ante Rebic fino al 2022: “Ante è stato sicuramente uno dei più positivi al Mondiale, è un giocatore forte e lo abbiamo tenuto. E’ stato corteggiato da diversi top club, aveva anche offerte economicamente migliori. Ma il fatto che resterà con noi dimostra che ha la nostra maglia nel cuore, e che siamo sulla strada giusta nel nostro percorso. Abbiamo fatto un passo in avanti, mantenendo i nostri migliori giocatori. Con la sua velocità si inserisce alla perfezione negli schemi del nostro allenatore Hutter. È una grande notizia per tutti i tifosi dell’Eintracht”.

18
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Il Fusto del Pretorio
Ospite
Il Fusto del Pretorio

Pare che al nefasto Gnignigni sia preso una colica di fegato per aver perso il ” tesoretto ” e sia stato ricoverato in chirurgia a Careggi. Il DS extra italiano invece sta ancora parlando col procurante di Rebic per spingerlo a chiedere la cessione.

marco - pistoia
Ospite
marco - pistoia

E’ normale. Nessuno se lo piglia specie a certe cifre. Trattasi infatti di giocatore iper-normale, che ha giocato bene un paio di partite al mondiale, segnando una rete gentilmente regalata dal portiere avversario. Forza fisica e qualche buon scatto. Punto e basta. Poi sembra un eterno giovane, ma ha la stessa età di Babacar.

Ernesto
Ospite
Ernesto

A Francoforte hanno perso un’occasione d’oro per rientrare della spesa e guadagnarci qualcosina.
Presto è passata e comunque passerà l’ubriacatura del mondiale- appena sufficiente- e si renderanno
conto che Rebic mediocre era e tale è rimasto.

Fake taxi
Ospite
Fake taxi

Nooooo s è perso un 15 ino!!!

Dogma
Ospite
Dogma

É normale!! Con la clausola del 50 non gli conviene darlo via ma tenerlo perché é davvero forte e gli serve!!
Poi se fra un anno arriva a valere 70/80 mio allora si che ci guadagniamo entrambi…

(Di nuovo Ex) Tifoso
Ospite
(Di nuovo Ex) Tifoso

Ancora ha da raggiungere i 20 gol in carriera. In carriera eh, non in stagione. Detto questo, la clausola del 50% è proporzionale alla cifra di vendita, più guadagnano loro più guadagniamo noi, non c’è alcuna differenza nella tempistica di vendita. Non è che ora non conviene e prossimo anno sì. Semplicemente l’Eintracht ha provato a fare il furbo, dando in giro la notizia che valesse 40 milioni sperando di sfruttare la doppietta in finale di bundesliga (praticamente una delle pochissime partite buone di rebic). Nessuno è cascato nel bluff, nessuno ha offerto più della decina di milioni che rebic… Leggi altro »

Pacco dono
Ospite
Pacco dono

Certo ricavarci la metà del suo valore non è un incentivo a venderlo.

(Di nuovo Ex) Tifoso
Ospite
(Di nuovo Ex) Tifoso

Pff, e perché mai? Tanto sempre la metà devi dare.

claudio
Ospite
claudio

Nei giorni dell’infatuazione erano in molti che scrivevano di riprenderlo risparmiando il 50% sui fantomatici 50 mil. Meno male che il mercato lo fa Corvino…

Cuoreviola
Tifoso
cuoreviola

Secondo me hanno perso na buona occasione di guadagnarci qualcosa. Passata l’euforia del mondile tutti si accorgeranno che bisonte era e bisonte è rimasto. Solo fisico e niente altro, né tecnica né classe.
Rozzo era a Firenze e rozzo è rimasto.
Peccato per il “tesoretto”.

Fabio
Ospite
Fabio

Tanto scarso e tanto rozzo che in finale dei mondiali ci è andato lui e il fenomeno Pjaca era seduto in panchina a guardarlo….

Luca
Ospite
Luca

ma dai, cosa ha dimostrato a Firenze??

Fabio
Ospite
Fabio

Niente, ma resta un titolare della squadra vicecampione del mondo, quindi non può essere scarso e rozzo come sostiene cuoreviola, anche perché non è un difensore è un esterno d’attacco…

Marinato nel Cuba Libre
Ospite
Marinato nel Cuba Libre

Ai mondiali c’era un gombloddo ordito da Corvino per comprare Pjaca a poco e vendere bene Rebic. È andato bene a metà…

michele
Ospite
michele

Embè?

Marco
Ospite
Marco

Che comunque la percentuale del 50% su una futura vendita rimane sempre.

Ponzio
Tifoso
ponzio

L’euforia della quotazione era tutta dei giornalai, chi compra non ti regala nemmeno 1.000 euro. Rebic resta un giocatore che registra un buon salto di qualità rispetto all’esperienza fatta con noi. In Germania ha trovato la sua dimensione: calcio fisico, terreni pesanti e potenza. La tecnica è decisamente migliorata e il rendimento anche. Detto ciò non è un campione e la sua quotazione non si allontanerà mai dai 10ML; al massimo raggiungerà i 15ML dopo una buona annata condita da un numero di gol superiore a 10-12.

viceversa
Ospite
viceversa

Ovvio, ai tedeschi rimarrebbero una quindicina di milioni. Lui vale di più. Resterà lì in eterno.

Articolo precedenteDa Rui Costa a Pjaca, passando per Mutu, Berna… e Olivera/Tanque Silva. La storia della 10 viola
Articolo successivoCR7? No grazie. Pjaca allontana la Juve
CONDIVIDI