Nuovo ds: Fredric Massara si allontana. Lo vuole il Milan dopo il no di Igli Tare

12



Si cerca un nuovo direttore sportivo in casa Fiorentina. Massara si allontana, su di lui si sta muovendo con forza il Milan

Se in questi ultimi giorni il nome di Fredric Massara era stato con forza accostato alla Fiorentina, adesso sull’ex Roma si è inserito con forza il Milan. Dopo aver puntato su Tare, che resterà alla Lazio, il club rossonero ha avviato un secondo giro di valutazioni. E lo stesso direttore sportivo nel mirino dei viola, adesso, è diventato il primo candidato per il club rossonero. A breve è attesa, secondo la Gazzetta Dello Sport, una chiamata da parte di Paolo Maldini allo stesso ds per convincerlo a sposare il progetto dei rossoneri.

12
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
LEMAC
Ospite
LEMAC

E Maldini incassa il suo primo NO…

BASITO
Ospite
BASITO

In attesa che vengano fatti mille nomi di possibili acquisti, notiamo che i media hanno da una settimana a questa parte, iniziato a cimentarsi nella loro pratica preferita,ovvero sparare a caso, anche per quanto riguarda i possibili DG,DS ed allenatore. Ovviamente sono stati fatti talmente tanti nomi che qualcuno potrà dire “come da noi anticipato” …vaiavaiavaia

IrBudelloDiToPa
Tifoso
IrBudelloDiToPa

io spero solo che entro la fine della settimana sia pronta la squadra operativa tra DG, DS e allenatore e si cominci a togliere di mezzo gli scarsi di cui la rosa è piena e a comprare i giocatori nuovi.

Sull’allenatore: considerando il comportamento di montellino, che con il cambio di proprietà ha ben pensato di stare dalla parte opposta del mondo invece che andare a conoscere il suo potenziale datore di lavoro e presidente, per me può restare col suo sorrisino in india.

Carlo
Ospite
Carlo

Non abbiamo perso l’abitudine di arrivare sempre dopo !

Aristarco Scannabue
Ospite
Aristarco Scannabue

CARLO, caro ingenuo ragazzo, qui non è questione di DV o Commisso, se qualcuno deve scegliere tra Milan e Fiorentina andrà sempre a MiIano. A meno che non si chiami Muriel, debba rilanciarsi e preferisca fare il titolare a Firenze piuttosto che il panchinaro a Milano. Tu ci verresti a fare il DS a Firenze dove il compito prioritario è quello di sbarazzarsi di una trentina di bidoni presi dal tuo predecessore?

LEMAC
Ospite
LEMAC

Beh no, quello semmai è il compito secondario. Quello primario è….dopo anni e anni…formare una buona squadra sotto forma di acquisti finalmente DECENTI. Ci sarà tempo e modo per ripulirsi dalla bidonaggine.

De Curtis Principe
Ospite
De Curtis Principe

Al momento non abbiamo nè uno staff tecnico ( intendo DG e DS perchè Montella è sotto contratto ) e qui si sta parlando di questo e di quell’altro; notizie reali in merito non ce ne sono da parte del signor Commisso. E voi sparate nomi a caso anche di cessioni ed acquisti. Lasciamo costruire prima la società con un organigramma serio e poi parliamo del resto.

Milite Ignoto
Ospite
Milite Ignoto

un DG sotto contratto ce l’abbiamo: Corvino.
…non mi svenire per carita!

Geobxl
Ospite
Geobxl

Francamente trovo piuttosto sconcertante che Rocco da 3 anni stia provando ad entrare nel calcio italiano senza avere prima costruito qualche contatto.
Massara era un ottimo profilo,peccato

fra diavolo
Ospite
fra diavolo

O TTIMO PROFILO!!, HA FATTO PARTE DEL QUEL CIRCO EQUESTRE CHE HA MALMENTE GESTITO LA ROMA NELL’ULTIMA STAGIONE, fra l’altro agiva da comprimario apprendista. Magari diventera’ bravo ma per ora e’ uno dei tanti che deve ancora tutto dimostrare.

ZINZO© quello vero
Ospite
ZINZO© quello vero

«con forza»’era stato accostato solo da qualche pennivendolo. Dalla Fiorentina (cioè da Rocco) nessuna novità. Ma – a parte Massara. – qualche «buontempone» in vena di battute non aveva con forza accostato il nome di Rui Costa???? Ahahah ahah che bombe in questi giorni!;;

Marzio
Ospite
Marzio

Quando sono tutti in comodo

Articolo precedenteL’Atalanta guarda in casa Fiorentina per la Champions: Muriel e Veretout nel mirino
Articolo successivoBiraghi stop. Lasciata la nazionale per una distorsione al ginocchio. Oggi gli esami
CONDIVIDI